Speciale del 28 settembre 2018

Basta numero chiuso

Fioccano in Parlamento le proposte di legge per l’abolizione del numero chiuso a Medicina. Le reazioni di politici, sindacati e magistrati all’annuncio del ministro della Salute Giulia Grillo di voler rivedere il sistema d’accesso. Intanto, registrato boom di irregolarità

Numero chiuso, sindacati divisi: per Fp Cgil la formazione è un diritto di tutti, ma Anaao è preoccupata

Intermedia la posizione della FNOMCeO: «Se ne può parlare, ma a condizione che la questione della formazione post-laurea venga risolta in via prioritaria»

Test medicina, boom di irregolarità in tutta Italia. La classifica: uso cellulari (19%), violazione di procedure (16%) e mancati controlli (10%)

Sono centinaia le segnalazioni raccolte dallo sportello virtuale www.numerochiuso.info e sui social attraverso la campagna #MeLoMerito. Gli avvocati Consulcesi: «Con i ricorsi riammetteremo gli esclusi, ma il numero chiuso va riformato»

Test medicina “taroccati”, Giarrusso (MIUR): «Grazie a ricorso una ragazza che non lo aveva passato è oggi medico»

Il caso raccontato dal collaboratore del sottosegretario Fioramonti ed ex Iena televisiva: «Sul compito di una ricorrente non c’erano nemmeno le sue impronte digitali. Alla fine della battaglia legale ha scoperto di essere arrivata seconda, non 430esima come appariva in graduatoria»

Bruno Bossio (PD): «Tra dieci anni non avremo più medici, occorre modificare sistema e estendere diritti»

Carenza personale, blocco del turnover, abbassamento della qualità assistenziale, soprattutto nel Mezzogiorno. La soluzione? «Non tagliare sulla formazione, nostra risorsa più importante». Così l’Onorevole Enza Bruno Bossio, firmataria di una proposta di Legge sull’abolizione del numero chiuso

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il medico di famiglia che paga di tasca propria lo psicologo per i suoi pazienti: la storia di Antonio Antonaci

A Galatina i “precursori” del decreto Calabria. La psicologa: «La compresenza di queste due figure professionali all’interno dello studio di medicina generale limita l’assunzione di farmaci e...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Riposo dopo la reperibilità, Spedicato (Fems): «In altri Paesi europei sempre garantito recupero di 24-48 ore»

La delegata della Federazione europea dei medici salariati illustra il funzionamento dell’istituto della reperibilità nel resto d’Europa: in Slovenia c’è una soglia limite oltre la quale diven...
di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
Lavoro

Pronta reperibilità, ecco perché il nuovo contratto dei medici potrebbe violare la direttiva europea sulle 11 ore di riposo

L’ipotesi di CCNL dei medici, all’articolo 27, sembra derogare dalla direttiva Ue 88 del 2003 che sancisce le 11 ore di riposo consecutive. Sindacati sul piede di guerra. I casi di Francia, Spagna...
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone