Speciale del 23 marzo 2018

Aggressioni al personale sanitario

Sono 1.200 le aggressioni l’anno ai danni di medici e operatori sanitari. Questi i numeri allarmanti che evidenziano quanto il problema delle aggressioni ai sanitari sia un’emergenza sociale da affrontare con istituzioni e politica.

Aggressioni in aumento anche per i veterinari, Vacca (FVM): «Colleghi costantemente intimiditi, tra auto in fiamme e colpi di pistola»

Ai nostri microfoni la Consigliera Nazionale della Federazione Medici e Veterinari racconta gli episodi più gravi subiti dai veterinari pubblici e monitorati negli ultimi 10 anni da un osservatorio ad hoc

Maria Erminia Bottiglieri (FNOMCeO): «Questionari e formazione, così si può contrastare il fenomeno»

«Per la politica ci sono sempre altre priorità, ma serve una legge ed un fondo ad hoc», sottolinea la referente dell’Area strategica Professione della Federazione degli Ordini. E poi racconta: «Una volta ho rischiato anche io»

Francesco Pugliese (SIMEU): «È un atto delinquenziale, occorre formazione e comunicazione»

«Migliorare i servizi territoriali, formare i professionisti sanitari e sensibilizzare la cittadinanza». Queste le risposte all’emergenza da parte di Francesco Rocco Pugliese, Presidente SIMEU

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Equivalenza titoli, TAR Lazio accoglie ricorso ANEP. L’avvocato Croce (Consulcesi & Partners): «Risultato apre strada anche alle altre figure»

Questo provvedimento impone l’avvio di iniziative dirette a far sì che si proceda all’individuazione dei criteri e delle modalità per il riconoscimento dell’equivalenza dei titoli conseguiti c...
Lavoro

Massofisioterapisti e fisioterapisti: uguali o diversi? La posizione di Beux (TSRM e PSTRP)

Alessandro Beux (TSRM e PSTRP): «Iscrizione solo per quelli che hanno conseguito titolo prima 1999»
Salute

Ecco la verità sugli integratori: business o vera salute? Facciamo chiarezza con Alessandro Mugelli (Presidente Società Italiana Farmacologia)

Cosa c’è dietro al boom inarrestabile e miliardario degli integratori alimentari? «Con uno stile di vita corretto ed un’alimentazione varia e completa non c’è nessun motivo di usare integrato...