Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 1 Dicembre 2020

Sintomi menopausa: ecco tutti i consigli per gestirla al meglio

Vampate di calore, mal di testa, aumento di peso. Come riconoscere e controllare i sintomi della menopausa

La menopausa è un momento importante e fisiologico della vita di una donna che coincide con la fine del ciclo mestruale e della sua vita riproduttiva. Si verifica, infatti, quando le ovaie, arrivano al loro esaurimento funzionale: non hanno più ovociti, e termina la produzione degli ormoni sessuali femminili, gli estrogeni.

Sintomi fisici e psichici della menopausa: come affrontarli?

Non è una malattia ma alcune donne accusano sintomi e disturbi che compromettono una buona qualità di vita. I più frequenti sono:

  • Vampate di calore e sudorazione notturna. È consigliabile vestirsi con più strati di indumenti sottili e traspiranti, seguire una dieta sana e varia, fare regolare attività fisica, ridurre il fumo e praticare attività rilassanti come lo yoga.
  • Palpitazioni e mal di testa. Le prime possono essere provocate dalle vampate di calore mentre l’emicrania e le altre forme di mal di testa possono peggiorare con le fluttuazioni ormonali. In alcuni casi, lo specialista può consigliare l’utilizzo locale di pomate a base di testosterone (che aumenta la libido, favorendo, tra le altre cose, una maggiore lubrificazione).
  • Caduta dei capelli, pelle spenta. È consigliabile bere molto per mantenere la pelle del viso e del corpo idratata. I capelli spesso si assottigliano, diventano fragili e vanno incontro a maggior caduta.
  • Aumento di peso. È uno dei sintomi maggiormente riferiti dalle donne: la diminuzione degli estrogeni comporta un rallentamento del metabolismo basale un aumento dell’appetito con minor dispendio calorico e conseguente aumento del grasso corporeo.

I sintomi della menopausa sono diversi da donna a donna. Scopriamo quali sono come riconoscerli e gestirli nel modo migliore

Il ruolo dell’alimentazione

L’alimentazione ha un ruolo chiave nel gestire e affrontare al meglio questo periodo delicato della vita di ogni donna. Come tenere sotto controllo il peso e dimagrire in menopausa? È fondamentale seguire un regime dietetico controllato: privilegiare gli alimenti integrali per le fibre, assumere frutta e verdura di stagione, vitamine e sali minerali, cibi contenenti calcio, vitamina D, fosforo. Pochi grassi, ridurre zuccheri e cibi troppo salati, bere almeno 25 ml di acqua per kg corporeo.

A che età si va in menopausa?

Si verifica, di solito, tra i 45 e 55 anni di età, ma non sono rari casi di menopausa precoce o tardiva. I mesi o gli anni precedenti la completa cessazione delle mestruazioni sono caratterizzati da alterazioni del ciclo mestruale (mestruazioni ravvicinate e abbondanti oppure più distanziate tra di loro).

Come viverla nel migliore dei modi

Non tutte le donne sono correttamente informate su come gestire questa fisiologica fase di vita. I disturbi che normalmente vengono associati alla menopausa possono essere attenuati con adeguati stili di vita e terapie ad hoc. Non tutte hanno bisogno di ricorrere alla terapia ormonale sostitutiva o di assumere integratori a base di fitoestrogeni e fitoprogestinici. Oggi, infatti, esistono strumenti adeguati a trattare efficacemente ogni disturbo della menopausa, secondo le specifiche necessità di ogni donna. È fondamentale tenersi in forma e in movimento con la palestra, ma anche il ballo, lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta, l’aquagym, il nuoto, il pilates e il ciclismo. Infine, è importante mantenere un’attività sessuale soddisfacente e regolare, che può continuare fino a tarda età, a vantaggio anche del generale stato di salute.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 21 settembre, sono 229.083.964 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.700.041 i decessi. Ad oggi, oltre 5,93 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Aumentano i contagi tra i sanitari: 600% in più in un mese, l’84% sono infermieri

La presidente FNOPI Mangiacavalli interpreta i dati dell'ISS. Anche nel Regno Unito gli studi confermano che la protezione dall'infezione si riduce dopo 5 mesi dalla seconda dose per Pfizer e AstraZen...
Salute

Pericarditi e miocarditi dopo il vaccino, Perrone Filardi (SIC): «Casi rari e mai gravi»

Dopo i casi della pallavolista Marcon e del calciatore Obiang colpiti da pericardite e miocardite, la parola al professor Pasquale Perrone Filardi, presidente eletto della Società Italiana di C...
di Federica Bosco