Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Benessere 1 Dicembre 2020

Sintomi menopausa: ecco tutti i consigli per gestirla al meglio

Vampate di calore, mal di testa, aumento di peso. Come riconoscere e controllare i sintomi della menopausa

La menopausa è un momento importante e fisiologico della vita di una donna che coincide con la fine del ciclo mestruale e della sua vita riproduttiva. Si verifica, infatti, quando le ovaie, arrivano al loro esaurimento funzionale: non hanno più ovociti, e termina la produzione degli ormoni sessuali femminili, gli estrogeni.

Sintomi fisici e psichici della menopausa: come affrontarli?

Non è una malattia ma alcune donne accusano sintomi e disturbi che compromettono una buona qualità di vita. I più frequenti sono:

  • Vampate di calore e sudorazione notturna. È consigliabile vestirsi con più strati di indumenti sottili e traspiranti, seguire una dieta sana e varia, fare regolare attività fisica, ridurre il fumo e praticare attività rilassanti come lo yoga.
  • Palpitazioni e mal di testa. Le prime possono essere provocate dalle vampate di calore mentre l’emicrania e le altre forme di mal di testa possono peggiorare con le fluttuazioni ormonali. In alcuni casi, lo specialista può consigliare l’utilizzo locale di pomate a base di testosterone (che aumenta la libido, favorendo, tra le altre cose, una maggiore lubrificazione).
  • Caduta dei capelli, pelle spenta. È consigliabile bere molto per mantenere la pelle del viso e del corpo idratata. I capelli spesso si assottigliano, diventano fragili e vanno incontro a maggior caduta.
  • Aumento di peso. È uno dei sintomi maggiormente riferiti dalle donne: la diminuzione degli estrogeni comporta un rallentamento del metabolismo basale un aumento dell’appetito con minor dispendio calorico e conseguente aumento del grasso corporeo.

I sintomi della menopausa sono diversi da donna a donna. Scopriamo quali sono come riconoscerli e gestirli nel modo migliore

Il ruolo dell’alimentazione

L’alimentazione ha un ruolo chiave nel gestire e affrontare al meglio questo periodo delicato della vita di ogni donna. Come tenere sotto controllo il peso e dimagrire in menopausa? È fondamentale seguire un regime dietetico controllato: privilegiare gli alimenti integrali per le fibre, assumere frutta e verdura di stagione, vitamine e sali minerali, cibi contenenti calcio, vitamina D, fosforo. Pochi grassi, ridurre zuccheri e cibi troppo salati, bere almeno 25 ml di acqua per kg corporeo.

A che età si va in menopausa?

Si verifica, di solito, tra i 45 e 55 anni di età, ma non sono rari casi di menopausa precoce o tardiva. I mesi o gli anni precedenti la completa cessazione delle mestruazioni sono caratterizzati da alterazioni del ciclo mestruale (mestruazioni ravvicinate e abbondanti oppure più distanziate tra di loro).

Come viverla nel migliore dei modi

Non tutte le donne sono correttamente informate su come gestire questa fisiologica fase di vita. I disturbi che normalmente vengono associati alla menopausa possono essere attenuati con adeguati stili di vita e terapie ad hoc. Non tutte hanno bisogno di ricorrere alla terapia ormonale sostitutiva o di assumere integratori a base di fitoestrogeni e fitoprogestinici. Oggi, infatti, esistono strumenti adeguati a trattare efficacemente ogni disturbo della menopausa, secondo le specifiche necessità di ogni donna. È fondamentale tenersi in forma e in movimento con la palestra, ma anche il ballo, lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta, l’aquagym, il nuoto, il pilates e il ciclismo. Infine, è importante mantenere un’attività sessuale soddisfacente e regolare, che può continuare fino a tarda età, a vantaggio anche del generale stato di salute.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 9 aprile, sono 133.963.482 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.902.328 i decessi. Ad oggi, oltre 710,84 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata d...
Salute

Vaccini, mai più dosi avanzate: come funzionano le “liste di sostituti” in Lombardia, Lazio e Campania

Le chiamano "panchine", sono le liste straordinarie che le Regioni utilizzano per ottimizzare le dosi dopo l'ordinanza di Figliuolo. Ma chi rientra tra coloro che verranno contattati?
di Federica Bosco e Gloria Frezza
Salute

Terapia domiciliare anti-Covid, guida all’uso dei farmaci

Antivirali, antitrombotici, antibiotici e cortisone: facciamo chiarezza con gli esperti della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) ed il dirigente medico in Medicina Interna presso l&rs...