Sanità internazionale 16 Aprile 2018 12:39

USA, la sanità sarà decisiva per le elezioni di metà mandato di novembre

La sanità avrà un ruolo fondamentale nelle elezioni americane di metà mandato del prossimo novembre. A rivelarlo, un sondaggio dell’HuffingtonPost/YouGov, secondo il quale per il 30% degli elettori la sanità è il settore ritenuto più importante per l’esito delle prossime elezioni. A seguire, economia, armi e immigrazione. Una buona notizia per i Democratici, visto che la […]

La sanità avrà un ruolo fondamentale nelle elezioni americane di metà mandato del prossimo novembre. A rivelarlo, un sondaggio dell’HuffingtonPost/YouGov, secondo il quale per il 30% degli elettori la sanità è il settore ritenuto più importante per l’esito delle prossime elezioni. A seguire, economia, armi e immigrazione.

Una buona notizia per i Democratici, visto che la maggioranza dell’opinione pubblica è a favore della riforma sanitaria voluta da Obama e che l’attuale Presidente Trump ha tentato più volte di smantellare. I Democratici intendono quindi puntare sulla sanità, che aveva invece contribuito alla disfatta del partito alle elezioni di medio termine del 2010. Adesso potranno invece additare i Repubblicani come i responsabili dell’aumento dei costi delle assicurazioni che sarà annunciato il prossimo autunno.

È interessante poi notare come il 34% di coloro che hanno scelto la sanità come tema fondamentale per le elezioni sia Democratico, mentre il 26% Repubblicano. Inoltre, è stato chiesto agli intervistati di scegliere i due temi che, secondo loro, sono stati maggiormente trattati dai due partiti nell’attuale campagna elettorale. La sanità ha ottenuto un 16% per i candidati Democratici ed un 8% per i Repubblicani. Secondo gli americani, i Democratici sono più focalizzati su armi (34%), i risultati della Presidenza Trump (24%) e immigrazione (18%), mentre i Repubblicani su immigrazione e riforma fiscale (entrambi al 24%), economia (22%) e armi (16%). Le priorità dei candidati rispecchiano quindi solo parzialmente quelle dei cittadini.

Ovviamente le elezioni di metà mandato, che rinnoveranno il Congresso, le assemblee elettive dei singoli Stati ed alcuni Governatori, sono ancora molto lontane e le possibilità che gli elettori cambino idea sono molto probabili. La campagna elettorale potrebbe virare su altre tematiche e lasciare la sanità in secondo piano. Inoltre, come sottolinea l’HuffPost, le elezioni di medio termine sono in genere influenzate più dall’appartenenza partitica che dai programmi elettorali. Ma chissà se i risultati di questo sondaggio influenzeranno i prossimi lunghi e torridi mesi e porteranno l’healthcare dove i cittadini vorrebbero: al centro della campagna elettorale.

LEGGI ANCHE: TRUMP VS HUNT: SCONTRO SULLA SANITÀ A COLPI DI TWEET

Articoli correlati
La Sanità è diventata un bene di lusso, cresce l’impoverimento delle famiglie
Secondo il 19° Rapporto del CREA Sanità "al Ssn servono 15 miliardi per non aumentare il distacco dal resto dell’UE, personale carente e sottopagato. Rispetto ai partner EU, il nostro Paese investe meno nella Sanità, aumenta la spesa privata ed è a rischio l’equità del sistema". Digitalizzazione necessaria per le “nuove cronicità"
Sanità italiana divisa a metà: 29 milioni di italiani in difficoltà con le cure
La sanità italiana sempre più divisa in due con ben 29 milioni di italiani che potrebbero avere serie difficoltà. Le performance sanitarie per il 2023 vedono infatti otto tra Regioni e Province autonome promosse, sette rimandate e sei bocciate. Sono i risultato del rapporto «Le performance regionali» del Crea Sanità, Centro per la ricerca economica applicata in sanità, presentato oggi a Roma
Usa: allerta qualità dell’aria, decine di milioni a rischio per incendi canadesi
Negli Stati Uniti decine di milioni di persone sono state messe in allerta per i possibili effetti di una scarsa qualità dell'aria, a causa del fumo provocato dagli incendi canadesi che si è spostato verso Sud, Su alcune delle più grandi città del paese il cielo si è trasformato da azzurro in un torbido marrone e l'aria è satura di inquinamento dannoso per la salute. Gli stati in tutto l'Est, tra cui New York, Massachusetts e Connecticut, hanno emesso avvisi sulla qualità dell'aria
Come deve essere effettuata dal Provider la verifica dell’apprendimento?
La verifica dell’apprendimento può essere effettuata con diversi strumenti: quesiti a scelta multipla o a risposta aperta, esame orale, esame pratico, produzione di un documento, realizzazione di un progetto, ecc. Se vengono usati i quesiti, devono essere standardizzati in almeno 3 quesiti per ogni credito ECM erogato e nel caso si predispongono quesiti a scelta […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Gioco patologico, in uno studio la strategia di “autoesclusione fisica”

Il Dipartimento di Scienze cliniche e Medicina traslazionale dell'Università Tor Vergata ha presentato una misura preventiva mirata a proteggere i giocatori a rischio di sviluppare problemi leg...
Advocacy e Associazioni

“Una Vita Senza Inverno”: conoscere l’Anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi attraverso il vissuto dei pazienti  

Nato da una iniziativa di Sanofi in collaborazione FB&Associati, e con il contributo di Cittadinanzattiva e UNIAMO, oltre alle storie dei pazienti racconta anche quelle dei loro caregiver, mettendo in...
Salute

Cervello, le emozioni lo ‘accendono’ come il tatto o il movimento. Lo studio

Dagli scienziati dell'università Bicocca di Milano la prima dimostrazione della 'natura corporea' dei sentimenti, i ricercatori: "Le emozioni attivano regioni corticali che tipicamente rispondo...