Sanità internazionale 22 Dicembre 2015

Sanità internazionale

Geografia del camice bianco

Medici in Europa: chi sono e quanti sono? Il focus curato da Eurostat sulla professione medica in Europa fa emergere dati per nulla scontati per quanto riguarda le caratteristiche dei camici bianchi nel nostro continente. Tanto per cominciare, nel 2013 sono stati circa 1,7 milioni i medici operanti nell’Ue, di cui il maggior numero si trova proprio nel paese più popoloso, la Germania (327mila), seguita a distanza da Italia (235mila), Francia (203mila), Spagna e Regno Unito (178mila). Per contro il paese che conta più medici in rapporto alla popolazione risulta essere la Grecia, che fa registrare 627 camici bianchi ogni 100mila abitanti. Un dato notevolmente più elevato rispetto a qualsiasi altro paese Ue, e seguito da quelli di Lituania (428) e il Portogallo (426). L’Italia si colloca al settimo posto con quasi 400 medici ogni 100mila abitanti, ma si aggiudica il primato per quanto riguarda l’anzianità: nel Bel Paese infatti, il 49% di medici è over 55. Un altro dato interessante è rappresentato dalle notevoli differenze tra gli stati membri dell’Unione per quanto riguarda la quota di medici rappresentata da ciascuno dei due sessi: se in Italia il 60% dei medici è uomo, la percentuale si ribalta nei Paesi baltici: in Estonia e in Lettonia ben tre quarti dei camici bianchi sono “in rosa”.

Articoli correlati
Stanchi nel corpo, avviliti nello spirito. Lo stato d’animo dei professionisti sanitari coinvolti nell’emergenza
La situazione in Italia resta grave e la pressione sugli ospedali non si alleggerisce. Medici e infermieri lavorano senza sosta, al limite delle forze. Ma devono difendersi anche dal fuoco amico
Forum del sistema salute, Cottarelli su Dpcm: «Provvedimenti necessari, ma l’economia stava ripartendo»
Per discutere di risorse economiche per la sanità, al Forum sistema salute sono intervenuti l'economista Carlo Cottarelli e il direttore generale Fondazione Policlinico Gemelli di Roma Marco Elefanti. Quest’ultimo ha lanciato l’allarme contagi tra gli operatori sanitari
Caos guardie mediche: oculisti e chirurghi estetici nei reparti Covid. L’allarme dei legali C&P
«Non rispettate procedure di appropriatezza delle cure, gravi conseguenze su medici e pazienti»
Seconda ondata Covid-19, i medici che chiedono il lockdown immediato
Gli appelli alle istituzioni degli Ordini di Milano, Torino e Oristano affinché si predisponga velocemente un efficace lockdown per contenere l'epidemia
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 25 novembre, sono 59.787.369 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.409.639 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 24 novembre...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli