Sanità internazionale 22 Dicembre 2017

Quali sono i dubbi dei pazienti? Le 10 domande di salute più cercate su Google nel 2017

Sono 15 milioni gli italiani che, in caso di piccoli disturbi cercano informazioni sul web. Ma 8,8 milioni sono stati vittime di fake news nel corso dell’anno. I dati, estrapolati da una ricerca del Censis, confermano i timori dei medici: attenzione al Dottor Google

Sono 15 milioni gli italiani che, in caso di piccoli disturbi (dal mal di testa al raffreddore), cercano informazioni sul web. Ma 8,8 milioni sono stati vittime di fake news nel corso dell’anno. I dati, estrapolati da una ricerca del Censis realizzata in collaborazione con Assosalute, confermano i timori dei medici: attenzione al Dottor Google. Ma quali sono gli argomenti che incuriosiscono o che interessano di più ai pazienti? La CNN ha stilato l’elenco delle 10 domande più cercate su Google nel 2017 in tema di salute:

1 – Qual è la causa del singhiozzo?

Il singhiozzo è una contrazione involontaria del diaframma che separa il petto dall’addome, e queste contrazioni possono essere causate da un pasto particolarmente abbondante, bevande alcoliche o bibite gassate, o addirittura da un improvviso momento di entusiasmo.

2 – Come smettere di russare?

Premesso che è sempre consigliabile una visita dall’otorinolaringoiatra, oggi sono disponibili sul mercato molti prodotti che aiutano sia chi russa sia la persona con cui si dorme. Inoltre, è possibile sottoporsi ad un intervento chirurgico che, tramite un laser, rimuove i tessuti molli della gola in eccesso, che ostruiscono le vie aeree causando il russamento. In ogni caso, sarà lo specialista in roncopatia ad identificare, in base alla singola condizione del paziente, la soluzione migliore.

3 – Da cosa sono causati i calcoli renali?

I calcoli sono delle “pietre” che si formano a causa della cristallizzazione dei sali presenti nelle urine. Le cause sono diverse, e possono essere legate a fattori come alimentazione, predisposizione, sindrome metabolica, disfunzioni paratiroidee così come alla quantità di calcio presente nell’acqua che si beve.

4 – Perché sono così stanco?

Le cause della stanchezza sono veramente infinite, e se spesso e volentieri è legata ai ritmi di lavoro, di studio e, in generale, alla frenesia della vita di tutti i giorni, può essere sintomi di varie malattie: celiachia, anemia, sindrome da stanchezza cronica, apnee del sonno, ipotiroidismo, diabete, mononucleosi, depressione, sindrome delle gambe senza riposo e ansia.

5 – Quanto dura l’influenza?

In genere l’influenza dura una settimana, anche se alcuni sintomi possono persistere più a lungo. La febbre generalmente sale in maniera brusca nelle prime 24 ore e comunemente dura per 2-3 giorni.

6 – Qual è la pressione del sangue normale?

Anche se esiste una certa variabilità, per una persona adulta si ritiene normale una pressione di 115-120 mmHg per la massima e 75-80 mmHg per la minima.

7 – Come abbassare il colesterolo?

Oltre all’assunzione di appositi farmaci, la dieta ha sicuramente un ruolo fondamentale nella riduzione del colesterolo. In caso colesterolo alto è quindi consigliabile evitare di assumere uova, carni più grasse e formaggi. Meglio invece mangiare avena, specialmente al mattino, bere (moderatamente) vino rosso, salmone fresco, noci, fagioli, tè nero, cioccolato (con almeno il 70% di cacao), margarina, spinaci, avocado, aglio e olio d’oliva.

8 – Cosa causa la pressione alta?

In circa il 90-95% dei casi di pressione alta tra gli adulti non è possibile identificare una causa. Questo tipo di pressione alta (ipertensione essenziale o primaria) si sviluppa gradualmente nel corso di diversi anni. Negli altri casi (ipertensione secondaria) la pressione alta è causata da un’altra patologia (come problemi renali, disturbi della tiroide, tumori delle ghiandole surrenali, malformazioni cardiache congenite) o dall’assunzione di farmaci (come la pillola anticoncezionale, medicine contro il raffreddore o i decongestionanti), oltre che abuso di stupefacenti e alcolici.

9 – Cos’è il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività?

Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD, è un disturbo evolutivo dell’autocontrollo che include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività. In pratica, il bambino non sa regolare il proprio comportamento in funzione del trascorrere del tempo, degli obiettivi da raggiungere e delle richieste dell’ambiente.

10 – Cos’è il lupus?
L’attenzione nei confronti del lupus è forse causata dal fatto che la pop star Selena Gomez ne fosse affetta, motivo per cui quest’estate si è sottoposta ad un trapianto di rene. Il lupus è una malattia autoimmune che porta il sistema immunitario ad aggredire le cellule e i tessuti sani dell’organismo invece di proteggerli e di attaccare virus e batteri. 

 

Articoli correlati
Congresso Amsi, Foad Aodi: «Presenteremo le nostre statistiche, proposte e criticità su carenza medici, concorsi, fuga dei medici e circoncisione»
L’associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) annuncia l’apertura dei lavori del Congresso per il 22 giugno a Roma presso la Clinica Ars Medica a cui parteciperanno professionisti della sanità, italiani e di origine straniera. Un congresso accreditato con Ecm per tutte le professioni. Nella parte scientifica si discuterà di traumatologia sportiva e cure […]
Premio Bellisario 2019, il Presidente Mattarella riceve Pasquale Frega (AD Novartis Italia)
«L’incontro di stamane con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, oltre ad aver rappresentato per me un grandissimo onore, sottolinea ulteriormente il valore del riconoscimento attribuito a Novartis dalla Fondazione Bellisario». Così Pasquale Frega, Country President e Amministratore Delegato di Novartis Italia, ha commentato l’incontro con il Capo dello Stato, che questa mattina ha ricevuto […]
Sanità, Aifi festeggia 60 anni e guarda al futuro
L’AIFI, l’Associazione italiana fisioterapisti, compie 60 anni e ripercorre le tappe che l’hanno portata a rappresentare la categoria, a tutelare professionisti e cittadini e a proiettarsi verso i nuovi bisogni di salute della popolazione contribuendo alla sostenibilità del Servizio sanitario nazionale. Oltretutto cambiando ancora ‘pelle’ a seguito della legge 24 del 2017 (legge Gelli) per […]
Roma, agli IFO tante iniziative per la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue
La trasfusione di sangue ed emoderivati salva milioni di vite ogni anno. I servizi trasfusionali devono affrontare ogni giorno la sfida di mettere a disposizione una quantità sufficiente di sangue e prodotti del sangue, garantendone al tempo stesso la qualità e la sicurezza. “Sangue sicuro per tutti!” è il tema della 15° Giornata Mondiale del […]
Giornata mondiale del donatore di sangue, l’iniziativa al Galliera di Genova: “Dona sangue, salva la vita e…aiuta l’ambiente!”
Il 14 giugno di ogni anno viene festeggiata, su iniziativa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in tutto il mondo, la giornata del Donatore di sangue allo scopo di sottolineare la necessità di sangue ed emoderivati sicuri, disponibili in quantità adeguata e per ringraziare chi dona e quindi contribuisce a salvare la vita di molti pazienti. Il […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Anatomia Patologica, viaggio nel laboratorio dove si scoprono i tumori. Virgili (Campus Bio-Medico): «Sanità digitale e I.A. il futuro»

Sanità Informazione è entrata nel laboratorio del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma dove vengono analizzati i tessuti: la tecnologia consente precisione e velocità. Il coordinatore Roberto Virg...
Politica

Elezioni europee, ecco gli impegni dei candidati per i medici

Dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ai suoi vice David Sassoli e Fabio Massimo Castaldo, fino al nuovo volto della Lega, l’economista Antonio Maria Rinaldi: le ricette in campo sui ...
Politica

Europee, ecco i risultati. Vanno bene i camici bianchi

Entra nel Parlamento europeo Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa candidato con il Partito Democratico che conquista nella circoscrizione insulare oltre 135 mila voti, secondo nelle preferenze solo ...