Salute 6 Aprile 2018

Salute e alimentazione, Marco Sani (medico): «Non è importante solo perdere peso, ma seguire stili di vita corretti»

Al via il secondo Congresso Nazionale di Medicina e Pseudoscienza dove la scienza, i media e il web si incontrano. Il congresso coinvolge trenta relatori tra medici, biologi e divulgatori scientifici, tra bufale da sfatare e consigli da seguire per vivere in salute

Immagine articolo

È in corso la tre giorni della seconda edizione del Congresso Nazionale di Medicina e PseudoscienzaSalute ed alimentazione, tra scienza, falsi miti e bufale 2.0.” promosso ed organizzato dal gruppo C1V. Una serie di appuntamenti – che si avvalgono del patrocinio della Fondazione Gimbe e della Siti (Società Italiana Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica) – focalizzati su alimentazione, salute e falsi miti con la presenza di medici, giornalisti e divulgatori scientifici, tra cui Nino Cartabellotta, Piero Angela, Roberto Burioni, Gilberto Corbellini, Silvano Fuso, Luigi Garlaschelli.

Il Congresso è l’occasione per fare chiarezza in un’epoca in cui il web contribuisce alla disinformazione, al diffondere di falsi miti e bugie, a suscitare dubbi e perplessità, con ripercussioni anche gravi sulla salute dei cittadini. Abbiamo parlato di questo con il dottor Marco Sani, Medico Legale e giornalista.

Alimentazione e salute, un binomio delicato e inscindibile, due argomenti di cui si discute molto sul web a volte in modo sbagliato. Che ne pensa?

«Con una marea di fake news, informazioni poco approfondite, notizie vere che invece vengono trasferite in maniera totalmente anomala e soprattutto riprese dalla gente senza nessuna verifica e controllo. Navigare sul web è un grande rischio. L’importante è non prendere tutto per oro colato, occorre senso critico».

Come possiamo difenderci?

«Per prima cosa rivolgendosi a professionisti seri: quando si parla di alimentazione, l’unico obiettivo delle persone non è stare meglio ma solo dimagrire, perdere peso. Bisogna diffidare di chi ti garantisce di perdere molti chili in poche settimane, in pochi parlano di igiene alimentare, stili di vita corretti e salutari. Se si continua a fare tutto ciò che porta a prendere chili in eccesso, non si risolve il problema. Si tratta delle famose diete yo-yo: i chili si perdono e poi ciclicamente si riacquistano, le persone si stufano e non ci credono più».

Si parla tanto di test per le intolleranze alimentari: l’unica diagnosi, però, la può fare il medico, corretto?

«Sono “sponsorizzati” dal web: molti di questi non funzionano, non sono validati, servono solo a spendere soldi e non portano vantaggi. È bene affidarsi a test specifici indicati da un nutrizionista che hanno una reale efficacia».

LEGGI ANCHE: ALIMENTAZIONE QUESTA SCONOSCIUTA: IN INGHILTERRA GAP FORMATIVO CHE PREOCCUPA STUDENTI, MEDICI E PAZIENTI

 

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK <— CLICCA QUI

 

Articoli correlati
Yoga, benefici per corpo e mente. I consigli di Francesca Senette
«All’inizio si percepiscono i benefici fisici perché lo yoga fa bene alla colonna vertebrale, all’addome e all’allungamento muscolare. Poi subentra il benessere psicologico. A volte bastano anche solo dieci minuti per avere benefici per l’intera giornata»
di Federica Bosco
OMCeO Torino, Guido Giustetto resta presidente
Nominati i nuovi organi direttivi dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino per il quadriennio 2021-2024. Riconferma per il presidente Giustetto, medico di medicina generale
Giornata internazionale igienisti dentali: «Non rinunciate alla prevenzione per paura del covid-19»
«Il messaggio che mandiamo è forte e chiaro - spiega la presidente Antonella Abbinante - davanti al Covid-19 bisogna saper evolvere, non abbandonare i controlli per la salute»
Giornata Mondiale della vista, l’80% dei casi di cecità sono prevenibili
Questa mattina la conferenza stampa di presentazione dell’evento a cui seguirà una maratona in diretta streaming sulla pagina Facebook di IAPB Italia. Stirpe (Fondaz. Bietti): «L’organizzazione della sanità dovrà contenere il rischio contagio e trattare le urgenze delle quali l’epidemia ha ritardato la cura». Mariotti (OMS): «Senza una buona vista si rischia tre volte di più di ammalarsi di depressione e di avere incidenti stradali»
Dalla cottura dei cibi a come affrontare i disturbi del sonno, il vademecum FIMMG per i corretti stili di vita
Marrocco (FIMMG): «I comportamenti quotidiani 'arma' importante per superare problematiche»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 29 ottobre, sono 44.495.972 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.174.225 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 29 ottobre: Ad oggi in I...
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare
Salute

Covid-19, il virologo Palù: «Vi spiego perché non sempre gli asintomatici sono da considerare malati»

Il virologo veneto, già Presidente della Società Europea di Virologia, spiega dove si può intervenire per contenere i contagi: «Stop alla movida, contingentare gli ingressi nei supermercati e ridu...