Salute 31 Ottobre 2023 08:40

Infertilità. Torna “Updates in Medicina della Riproduzione”: aggiornamento per Mmg e tutte le specialità

Integrare i tradizionali percorsi di formazione rivolti a medici specialisti o di medicina generale, con un approccio di aggiornamento multidisciplinare a opera di operatori specializzati nella diagnosi e cura della coppia infertile. Punta a questo obiettivo il progetto di formazione “Updates in Medicina della Riproduzione”, organizzato dal gruppo Genera, leader in Italia nel trattamento dell’infertilità, […]

di Redazione

Integrare i tradizionali percorsi di formazione rivolti a medici specialisti o di medicina generale, con un approccio di aggiornamento multidisciplinare a opera di operatori specializzati nella diagnosi e cura della coppia infertile. Punta a questo obiettivo il progetto di formazione “Updates in Medicina della Riproduzione”, organizzato dal gruppo Genera, leader in Italia nel trattamento dell’infertilità, con il contributo non condizionante di IBSA.

Il secondo appuntamento, che ha ottenuto 12,8 crediti formativi ECM, è previsto il 24 e 25 novembre 2023 a Roma, presso gli spazi training della Clinica Valle Giulia, si caratterizza per essere rivolto a medici specialisti in Ginecologia e ostetricia, Genetica medica, Laboratorio di genetica medica, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina generale (medici di famiglia), Neonatologia, Oncologia, Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia), Pediatria, Scienza dell’alimentazione e dietetica, Chirurgia pediatrica, Endocrinologia, Urologia, Epidemiologia, oltre che a Biologi, Psicologi e Dietisti.

Denatalità, infertilità, procreazione medicalmente assistita sono tematiche strettamente connesse e sempre più al centro del dibattito nel nostro Paese. “L’idea di organizzare eventi di aggiornamento nell’ambito della Medicina della Riproduzione non solo per chi se ne occupa tutti i giorni, ma anche per tutti i medici che possono intercettare e dover gestire problematiche di questo tipo – spiega Alberto Vaiarelli, responsabile medico scientifico del centro Genera di Roma – pensiamo possa rappresentare un’opportunità di conoscenza, corroborata dalla possibilità di ottenere crediti ECM, migliorando le proprie competenze nella gestione della coppia infertile, per aiutarla a districarsi nella diagnosi e nella ricerca delle cure più moderne. Per l’edizione 2024 è prevista una calendarizzazione mensile e – visto l’alto numero di richieste che abbiamo ricevuto – l’estensione dei corsi ad altre città italiane”.

Nelle due giornate di formazione interverranno come relatori oltre al dr. Vaiarelli, il direttore scientifico del gruppo Genera, dr. Filippo Maria Ubaldi, le ginecologhe e responsabili del trattamento di PMA d.sse Silvia Colamaria, Cindy Argento e Maddalena Giuliani, il ginecologo dr. Alessandro Ruffa, l’endocrinologa e androloga d.ssa Rossella Mazzilli, il direttore del laboratorio di PMA d.ssa Laura Albricci, la IVF Lab Coordinator del gruppo d.ssa Roberta Maggiulli, la psicologa e psicoterapeuta d.ssa Federica Faustini, l’embriologa clinica e nutrizionista d.ssa Gemma Fabozzi, l’embriologa d.ssa Daria Soscia, e il responsabile Scienza e ricerca del gruppo, dr. Danilo Cimadomo.

Il format si basa su una full immersion interattiva durante la quale i partecipanti avranno l’opportunità di entrare in stretto contatto con diverse figure professionali coinvolte nel percorso diagnostico-terapeutico della coppia infertile, (tra cui ginecologi, andrologi, endocrinologi, embriologi, genetisti, nutrizionisti e psicologi) e di conoscere i protocolli e le tecniche più avanzate per una diagnosi e cura in linea con il concetto di Medicina di Precisione (P4: Personalizzata, Partecipata, Preventiva e Predittiva). I partecipanti avranno l’opportunità di approfondire le tappe del percorso della coppia infertile, dal prelievo ovocitario fino al trasferimento embrionale. Visiteranno i laboratori del centro Genera di Roma, dove potranno comprendere i passaggi chiave ai quali gameti ed embrioni sono sottoposti, nonché le tecniche adottate, come l’ICSI, il congelamento degli ovociti e l’analisi genetica preimpianto.

Per informazioni sul programma dei corsi Updates-Genera: formazione@generapma.it

 

Articoli correlati
Medicina della riproduzione. Il 2 dicembre nuova edizione della campagna Ferty Check: visite gratuite per la diagnosi e la cura dell’infertilità
La campagna è al suo terzo anno consecutivo, e ha consentito a centinaia di persone di avere un primo contatto con un centro specializzato in procreazione medicalmente assistita
di Redazione
PMA, Regioni approvano riparto del Fondo da 5 milioni per accesso a terapie. Mammì (M5S): «Troppo pochi ma è qualcosa»
Il Decreto che ha avuto il via libera dalla Regioni definisce sia il contributo per l’accesso alle prestazioni di cura e diagnosi dell’infertilità sia la ripartizione del Fondo di 5 milioni per il sostegno alle tecniche di PMA. Per la SIRU è ancora troppo poco: «Il punto fondamentale rimane l'applicazione dei LEA che sono già nel nomenclatore dal 2017»
di Francesco Torre
Il 12 maggio è la Festa della mamma: l’impegno di IVI per le donne che desiderano la maternità
Il 12 maggio si celebra in Italia la Festa della Mamma. Per molte donne che stanno affrontando le sfide dell’infertilità questa ricorrenza rappresenta molto di più rispetto ad una semplice domenica di primavera. Da circa 30 anni in prima linea nella ricerca scientifica, l’Istituto Valenciano di Infertilità (IVI) rappresenta un punto di riferimento per le […]
Infertilità, Mencaglia (Fondazione PMA): «Serve revisione della legge sulla procreazione assistita»
Una soluzione in caso di sterilità è la procreazione medicalmente assistita. Pratica regolata da una normativa vecchia ormai 15 anni, la legge n. 40 del 2004
di Diana Romersi e Giovanni Cedrone
Sanità, Mammì (M5S): «Bene fecondazione assistita al prezzo del ticket, così aiutiamo natalità»
Molto bene il via libera della Regione Lombardia alla fecondazione eterologa al prezzo del ticket, una misura che va incontro agli aspiranti genitori, che così potranno realizzare il loro sogno.  L’Istituto Superiore di Sanità segnala che l’infertilità riguarda circa il 15% delle coppie, che le cause sono molteplici e di diversa natura e pertanto è […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Medici di famiglia, Scotti (Fimmg): “Entro il 2026 15 milioni di italiani saranno senza” 

Intanto scoppia il 'caos estate': “I sostituti sono introvabili e c'è chi va in pensione anticipata per concedersi le ferie”
Salute

Gioco patologico, in uno studio la strategia di “autoesclusione fisica”

Il Dipartimento di Scienze cliniche e Medicina traslazionale dell'Università Tor Vergata ha presentato una misura preventiva mirata a proteggere i giocatori a rischio di sviluppare problemi leg...
Salute

Cervello, le emozioni lo ‘accendono’ come il tatto o il movimento. Lo studio

Dagli scienziati dell'università Bicocca di Milano la prima dimostrazione della 'natura corporea' dei sentimenti, i ricercatori: "Le emozioni attivano regioni corticali che tipicamente rispondo...
Advocacy e Associazioni

Porpora trombotica trombocitopenica. ANPTT Onlus celebra la III Giornata nazionale

Evento “WeHealth” promosso in partnership con Sanofi e in collaborazione con Sics Editore per alzare l’attenzione sulla porpora trombotica trombocitopenica (TTP) e i bisogni ancora i...