Salute 5 Agosto 2019

“Farmacia Aperta”, la App di Federfarma Lombardia per trovare e raggiungere la farmacia più vicina

Racca (Federfarma Lombardia): «Presto, attraverso la stessa App, sarà possibile individuare tutti i servizi disponibili presso le varie farmacie nelle nostre vicinanze. Auspico che questa tecnologia possa essere usata anche in altre Regioni d’Italia, ponendo le basi per un’applicazione su scala nazionale»

di Isabella Faggiano
Immagine articolo

Trovare una farmacia aperta, soprattutto di notte o nel weekend, o peggio ancora quando ci si trova lontano dalla propria città, può essere un’impresa davvero difficile. Ora, grazie all’impegno di Federfarma Lombardia, per trovare la farmacia di turno più vicina all’interno della Regione basterà un semplice click sul proprio cellulare.

«Abbiamo sviluppato un’applicazione che consente di geolocalizzarsi e individuare rapidamente la farmacia aperta più vicina, con informazioni dettagliate su orario, turni e percorso più rapido per raggiungerla – spiega Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia –. Si chiama “Farmacia Aperta”, è stata realizzata in collaborazione con T4Project ed è compatibile con tutti i dispositivi mobili, smartphone o tablet».

LEGGI ANCHE: CITTADINANZATTIVA E FEDERFARMA, AL VIA NUOVO RAPPORTO ANNUALE SULLA FARMACIA

Ma non è tutto: «Entro due o tre mesi –  assicura Racca – sarà possibile, attraverso la stessa App, individuare quali sono tutti i servizi disponibili presso le varie farmacie nelle nostre vicinanze». Facciamo un esempio concreto: se qualcuno avesse bisogno urgentemente di una misurazione della glicemia, attraverso questa App potrà trovare la farmacia aperta più vicina attrezzata. E così via per tutti gli altri servizi normalmente offerti, come test per le intolleranze, prenotazioni di esami a carico del SSN, consulenze specialistiche e psicologiche e tanto altro.

L’applicazione è gratuita ed è fruibile in modo facile e intuitivo: dopo aver localizzato la propria posizione corrente, o aver inserito manualmente un indirizzo specifico, comparirà una mappa delle farmacie aperte nelle vicinanze; quelle chiuse figureranno con un marker di colore diverso.

«Il progetto – continua la presidente di Federfarma Lombardia – è nato sulla scia delle App già utilizzate nelle singole province lombarde. Ora con “Farmacia Aperta” sarà sufficiente un’unica applicazione per reperire tutte le informazioni utili sulle farmacie dell’intera Regione, rispondendo contemporaneamente alle esigenze di 10 milioni di persone».

LEGGI ANCHE: LOMBARDIA, AUTUNNO DI SFIDE PER LA SANITA’. MONTI (COMM. SANITA’): «TRIPLICHEREMO POSTI IN SCUOLE DI FORMAZIONE MMG»

E non è escluso che questo bacino di utenza possa ulteriormente estendersi: «Auspico che questa tecnologia possa essere presto usata anche in altre Regioni, ponendo le basi per un’Applicazione nazionale che metta in rete tutte le farmacie della Penisola, consultabile da qualsiasi luogo d’Italia – sottolinea Racca -. Sarebbe il completamento di un progetto del quale io stessa sono stata promotrice negli anni del periodo di presidenza di Federfarma nazionale. Attualmente, infatti, chiamando il numero verde 800 189 521 un operatore Federfarma metterà l’utente in contatto con la farmacia aperta più vicina alla vostra abitazione, farmacia che provvederà alla consegna a domicilio dei medicinali di cui si ha bisogno, nel caso fosse impossibile recarvisi personalmente a causa di disabilità o gravi malattie».

Un’altra iniziativa, dunque, che rivela l’attenzione della farmacia alle esigenze e le abitudini dei consumatori, che ormai cercano sul proprio smartphone la maggior parte delle informazioni utili alla vita quotidiana. «Attraverso questo strumento – conclude la presidente Racca – la farmacia conferma la propria prossimità ai cittadini, e si rende reperibile in ogni momento in modo ancora più rapido e immediato».

Articoli correlati
Elezioni Federfarma e Sunifar: Cossolo confermato Presidente, Petrosillo al Sunifar
Si sono svolte oggi – con ottimi risultati sia in termini di partecipazione dei delegati sia di funzionamento delle piattaforme utilizzate per le votazioni in forma telematica – le elezioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma, la Federazione nazionale che rappresenta le farmacie private convenzionate con il SSN, e di Federfarma-Sunifar, che, all’interno di […]
Emergenza Covid e farmacie rurali, Pagliacci: «Abbiamo fatto tanto, ma ora sono stanca»
La Presidente uscente del Sindacato Unitario dei Farmacisti Rurali non si è ricandidata. «Ho contratto il virus. Quando ho lasciato la mia casa e sono stata portata in ospedale con l’ambulanza, pensavo che non sarei tornata»
La ricetta di Fabiola Bologna (Misto) per la sanità: «Ripartire da personale e reti territoriali. A luglio pdl su malattie rare in Aula»
La neurologa e deputata, recentemente passata dal M5S al Gruppo Misto, continua il suo impegno per la sanità. Ricorda i colleghi in prima linea a Bergamo contro il Covid-19 e annuncia emendamenti al Dl Rilancio su RSA e sostegno alla ricerca
Cossolo: «Grazie al Commissario Arcuri per le forniture di mascherine prodotte da filiera italiana»
«Accolgo con vera soddisfazione le dichiarazioni odierne del Commissario Arcuri che ringrazio per aver esplicitamente riservato ai farmacisti e al personale medico le prime forniture di mascherine prodotte dalla filiera italiana. L’iniziativa attesta, ancora una volta, il riconoscimento delle Istituzioni per il fondamentale ruolo svolto dalla farmacia italiana nel contesto emergenziale. I ringraziamenti rivolti alla […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 6 luglio, sono 11.451.030 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 534.320 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 6 luglio: nell’ambito del ...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Lavoro

Riforma sistema 118, le posizioni (opposte) di medici dell’Emergenza e SIS 118

Presentato al Senato il Ddl di riforma del 118: prevede organici propri e un sistema dipartimentale. Ma è scontro tra Balzanelli (SIS 118) e Manca (Simeu)