Mondo 17 Gennaio 2018 17:23

Emergenza morbillo, Ricciardi (Iss): «Con obbligo vaccinale abbiamo messo in sicurezza i bambini, ora tocca ad adulti»

L’Italia è il quinto Paese per casi di morbillo al mondo, lo rende noto un report dell’OMS. Walter Ricciardi: «Questa è una conseguenza di errori del passato, il futuro deve andare in altra direzione»

Emergenza morbillo, Ricciardi (Iss): «Con obbligo vaccinale abbiamo messo in sicurezza i bambini, ora tocca ad adulti»

«L’obbligo vaccinale ha bisogno di tempo per dimostrare la sua efficacia, la strategia non va modificata piuttosto va rafforzata» questo l’appello di Walter Ricciardi,  Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, all’indomani del report dell’OMS che inserisce l’Italia – con 4.803 casi di morbillo nel 2017 – al quinto posto nella scala dei Paesi più a rischio per numero di contagi. Al primo posto nella classifica l’India (46.716 casi confermati) al secondo Nigeria (8.414 casi) al terzo Cina (5.469), quarto il Pakistan (5.469).

Sempre secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la differenza fra noi e gli altri paesi sta nella percentuale di bambini vaccinati: per esempio in Germania il 97 per cento dei bambini, entro il primo anno di vita, riceve la prima dose di vaccino, contro l’85 per cento dei bambini italiani.

«Noi lo abbiamo sempre detto e siamo stati accusati di fare allarmismo – spiega il Presidente – mentre in realtà vedere questo dato così eclatante è una conseguenza di errori del passato che fortunatamente la Legge Lorenzin sui vaccini ha cercato di avviare a risoluzione».

«La legge ha bisogno di tempo per dimostrare la sua efficacia e proteggerà soprattutto i bambini – prosegue Ricciardi – ma la strategia deve essere ulteriormente rafforzata con politiche vaccinali pensate per le fasce più deboli della popolazione. Abbiamo messo in sicurezza i bambini ora dobbiamo mettere in sicurezza la popolazione. Non mi riferisco solo all’Italia ma a tutta l’Europa e il mondo».

Articoli correlati
Vaccini antinfluenzali in farmacia, c’è l’accordo. Tobia (Federfarma): «Grande riconoscimento»
Il Segretario Nazionale commenta il protocollo che dà alle farmacie un ruolo ancora più importante sul territorio. Ma riusciranno le farmacie a reggere tra tamponi rapidi e vaccinazioni (anti-Covid e antinfluenzali)? «Ce la faremo alla grande»
Effetto Green pass, GIMBE: «Oltre 2,1 milioni di test rapidi e 407mila nuovi vaccinati»
Il monitoraggio settimanale di Gimbe rileva tutti i numeri in calo, tranne i decessi che rimangono stabili. Risalgono le somministrazioni, terze dosi a rilento. Gimbe propone di incrementare vaccinazioni over 12 e introdurre obbligo terza dose per operatori sanitari
Il 96% dei deceduti per Covid-19 non era vaccinato. Onder (ISS): «Ampia copertura per proteggere gli “iperfragili”»
Pubblicato il report ISS sui decessi per Covid-19 degli ultimi 8 mesi. I morti non vaccinati sono 23 volte di più di quelli che avevano ricevuto la doppia dose e sono comunque deceduti a causa del virus
Immigrazione, Aodi (Amsi): «Solo il 7% di 800.000 persone senza tessera sanitaria ha il green pass»
Solo in 13 regioni su 21 si possono effettuare vaccini per irregolari, ribadisce Aodi (AMSI) e denuncia i ritardi nelle vaccinazioni nei paesi più poveri
Il vaccino anti-Covid può causare infertilità?
Una delle preoccupazioni alla base della resistenza di molte persone alla vaccinazione anti-Covid riguarda le presunte ricadute sulla fertilità maschile. Uno studio del dipartimento di Urologia della University of Miami Miller School of Medicine prova a dare una risposta
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 26 ottobre, sono 244.073.373 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.954.951 i decessi. Ad oggi, oltre 6,83 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Lavoro

Esonero contributivo Enpam, c’è tempo fino al 31 ottobre. Come funziona

Chi può accedere all'esonero contributivo per gli iscritti Enpam che arriva fino a 3mila euro?