Salute 17 gennaio 2018

Emergenza morbillo, Ricciardi (Iss): «Con obbligo vaccinale abbiamo messo in sicurezza i bambini, ora tocca ad adulti»

L’Italia è il quinto Paese per casi di morbillo al mondo, lo rende noto un report dell’OMS. Walter Ricciardi: «Questa è una conseguenza di errori del passato, il futuro deve andare in altra direzione»

Immagine articolo

«L’obbligo vaccinale ha bisogno di tempo per dimostrare la sua efficacia, la strategia non va modificata piuttosto va rafforzata» questo l’appello di Walter Ricciardi,  Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, all’indomani del report dell’OMS che inserisce l’Italia – con 4.803 casi di morbillo nel 2017 – al quinto posto nella scala dei Paesi più a rischio per numero di contagi. Al primo posto nella classifica l’India (46.716 casi confermati) al secondo Nigeria (8.414 casi) al terzo Cina (5.469), quarto il Pakistan (5.469).

Sempre secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la differenza fra noi e gli altri paesi sta nella percentuale di bambini vaccinati: per esempio in Germania il 97 per cento dei bambini, entro il primo anno di vita, riceve la prima dose di vaccino, contro l’85 per cento dei bambini italiani.

«Noi lo abbiamo sempre detto e siamo stati accusati di fare allarmismo – spiega il Presidente – mentre in realtà vedere questo dato così eclatante è una conseguenza di errori del passato che fortunatamente la Legge Lorenzin sui vaccini ha cercato di avviare a risoluzione».

«La legge ha bisogno di tempo per dimostrare la sua efficacia e proteggerà soprattutto i bambini – prosegue Ricciardi – ma la strategia deve essere ulteriormente rafforzata con politiche vaccinali pensate per le fasce più deboli della popolazione. Abbiamo messo in sicurezza i bambini ora dobbiamo mettere in sicurezza la popolazione. Non mi riferisco solo all’Italia ma a tutta l’Europa e il mondo».

Articoli correlati
Revoca membri Consiglio superiore di sanità, Ricciardi (ISS): «Sono scienziati di fama internazionale, Ministro avrebbe dovuto almeno ringraziarli»
Il Presidente dell’Istituto superiore di sanità commenta la scelta di revocare i trenta membri non di diritto del Css: «È comprensibile che il Ministro voglia un organismo di cui si fidi, ma molti si sono rammaricati»
Vaccini, a Perugia convegno SIMEDET e CISL Umbria contro la disinformazione: «Rispondere con evidenze scientifiche a chi parla senza conoscere»
Tra i relatori i professori Gaetano Maria Fara e Susanna Esposito. Il titolo dell’incontro è “La vaccinazione oggi: tra realtà e falsi miti”
Dal “Siero Bonifacio” alla cura Di Bella, Roberto Burioni racconta 10 “Balle mortali”
«Il libro parla delle bugie in medicina e delle conseguenze gravissime che queste possono avere sulla salute e anche sulla vita delle persone» così il virologo del San Raffaele
I cambiamenti climatici causeranno 250mila morti l’anno. Ricciardi (ISS): «È armageddon a fuoco lento»
A Roma la prima conferenza sugli effetti dei cambiamenti climatici sulla salute. Il 13 l'incontro ISS-Mattarella. Il messaggio di Maria Neira (OMS) alla COP24: «La battaglia per il clima non è solo degli ambientalisti. Pensiamo anche alla nostra salute, poi parliamo del pianeta. Forse così, dopo 24 conferenze, arriveremo a risultati concreti». E anticipa le linee d’azione che l’Organizzazione Mondiale della Sanità presenterà mercoledì a Katovice
Ambulanze senza medici, OMCeO Bologna radia Sergio Venturi. Professioni sanitarie lo difendono, opposizioni chiedono dimissioni
Una decisione «grave e inaudita» la definisce così il Governatore Bonaccini che rinnova la sua fiducia all’assessore alla sanità dell’Emilia Romagna. A fianco di Venturi, Ricciardi (ISS), il virologo Burioni e la Federazione TSRM
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Endometriosi, arriva nuovo Ddl: 25 milioni per la ricerca e bonus malattia. Sileri (Comm. Sanità): «Prevenzione e tutela contro patologia subdola»

Per contrastare il ritardo nella diagnosi il disegno di legge presentato al Senato prevede corsi di formazione per ginecologi e medici di famiglia e una Giornata nazionale per parlare della malattia. ...
Politica

Sunshine Act, ecco cosa prevede Ddl trasparenza. Il relatore Baroni (M5S): «Così si previene corruzione. Per i medici no oneri burocratici»

Il provvedimento, in discussione in Commissione Affari Sociali, è sul modello di una analoga legge francese. Soglia minima per la dichiarazione è 10 euro: l’obbligo sarà in capo alle industrie sa...