Salute 25 Luglio 2022 11:36

Bonus psicologo, al via alle domande online

Sul sito dell’Inps è possibile inviare la domanda per accedere al bonus psicologo. Bisogna fare presto. La precedenza sarà data a chi ha Isee più basso

Bonus psicologo, al via alle domande online

Da oggi è possibile presentare sul sito dell’Inps le domande online per ottenere il bonus psicologo. C’è tempo per inoltrare la richiesta fino al 24 ottobre 2022, ma è importante fare presto. Perché le graduatorie saranno stilate anche in base all’ordine di arrivo della domanda. La precedenza verrà data anche alle persone con Isee più basso, fino alla soglia massima di 50mila euro. La procedura è disponibile accedendo al servizio «Contributo sessioni psicoterapia» raggiungibile tramite home page del sito web dell’Istituto www.inps.it.

Il bonus psicologo è rivolto a chi soffre per la pandemia e la crisi economica

Il bonus psicologo «è volto a sostenere le spese di assistenza psicologica di coloro che, nel periodo delicato della pandemia e della correlata crisi economica, hanno visto accrescere le condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica», si legge sul sito del ministero della Salute. Le istruzioni per la presentazione delle domande per l’accesso al beneficio sono contenute nella Circolare Inps n 83 del 19/07/2022.

Le istruzioni per ottenere il bonus psicologo tramite richiesta online

In base alla misura, introdotta con il decreto Milleproroghe, con Isee inferiore a 15mila euro l’importo del bonus è di 600 euro. Se è compreso tra 15mila e 30mila euro è di 400 euro. Tra 30mila e 50mila euro di Isee, scende a 200 euro. Una volta presentata la domanda, l’Inps comunicherà l’esito, fornendo un codice univoco da utilizzare entro 180 giorni presso il professionista scelto dall’utente.  Per inoltrare la domanda è necessario disporre delle credenziali SPID, CIE o CNS.

Le richieste possono essere fatte anche telefonicamente

In alternativa al sito web, la domanda può essere presentata tramite il servizio di Contact Center Multicanale, telefonando da rete fissa gratuitamente al numero verde 803.164 oppure da rete mobile al numero 06.164164 (a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori).

Codacons: «Solo 16mila fortunati riusciranno a godere del bonus piscologo»

«Finalmente ci siamo», ha commentato su Twitter nei giorni scorsi il deputato Pd Filippo Sensi, che ha promosso questo incentivo. «Se sarà di sollievo, anche parziale, a chi ha sofferto di più in questi anni, forse avremo fatto metà del dovere nostro», ha aggiunto. Il Codacons, invece, ha già bocciato il bonus come «una misura inutile e inadeguata», contestando come insufficienti i 10 milioni di fondi a disposizione e giudicando troppo elevato l’Isee massimo di chi può presentare la richiesta. «Solo 16 mila fortunati riusciranno a godere del bonus psicologico», è la previsione dell’associazione dei consumatori.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Certificato telematico (INPS) di malattia: il medico che emette una prognosi ha l’obbligo di invio. Ecco cosa dice la legge
Caiazza (FIMMG): «Medici ospedalieri, di pronto soccorso, specialisti convenzionati ASL e liberi professionisti non devono demandare l’emissione del certificato telematico (INPS) di malattia al medico di famiglia, che verrebbe indotto a compiere un reato di falso ideologico»
Psicologia, Lazzari (CNOP): «Bonus psicologo apprezzato perchè ha intercettato bisogni reali»
Il presidente del Consiglio Nazionale degli Ordini degli Psicologi spiega: «Il problema è che in Italia manca una rete pubblica per il disagio psicologico, il bonus è una prima risposta». Poi rilancia il tema dello psicologo scolastico: «C’è grande incertezza ma ho lavorato affinchè il protocollo con il MUR proseguisse. La misura andrebbe stabilizzata, politica deve assumersi responsabilità»
Il lavoro nobilita, ma deprime, in particolare le donne. Lo Smart working è la soluzione?
La conferma arriva da due studi: uno inglese realizzato prima della pandemia e l’altro italiano fatto durante e dopo il Covid. In entrambi risulta che la qualità del lavoro e le condizioni incidono sulla salute mentale in particolare nelle donne. Ecco perché dallo smart working non si deve più tornare indietro
Depressione e malattie organiche, il legame killer che abbassa l’aspettativa di vita
Numerosi studi internazionali dimostrano un aumento della mortalità legata a patologie non trasmissibili nei soggetti affetti da disturbo depressivo
Vincere la depressione? Oggi si può con uno spray nasale
L’Esketamina è un farmaco realizzato da Janssen. Presentato ieri a Milano è stato approvato da AIFA dopo essere stato testato da vari Istituti con ottimi risultati. Maina (Uni Torino) «Prodotto innovativo per il disturbo depressivo maggiore efficace nel 70% dei casi con una riduzione dei sintomi già dopo 24 ore dalla prima somministrazione»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale