Salute 25 Luglio 2022 11:36

Bonus psicologo, al via alle domande online

Sul sito dell’Inps è possibile inviare la domanda per accedere al bonus psicologo. Bisogna fare presto. La precedenza sarà data a chi ha Isee più basso

Bonus psicologo, al via alle domande online

Da oggi è possibile presentare sul sito dell’Inps le domande online per ottenere il bonus psicologo. C’è tempo per inoltrare la richiesta fino al 24 ottobre 2022, ma è importante fare presto. Perché le graduatorie saranno stilate anche in base all’ordine di arrivo della domanda. La precedenza verrà data anche alle persone con Isee più basso, fino alla soglia massima di 50mila euro. La procedura è disponibile accedendo al servizio «Contributo sessioni psicoterapia» raggiungibile tramite home page del sito web dell’Istituto www.inps.it.

Il bonus psicologo è rivolto a chi soffre per la pandemia e la crisi economica

Il bonus psicologo «è volto a sostenere le spese di assistenza psicologica di coloro che, nel periodo delicato della pandemia e della correlata crisi economica, hanno visto accrescere le condizioni di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica», si legge sul sito del ministero della Salute. Le istruzioni per la presentazione delle domande per l’accesso al beneficio sono contenute nella Circolare Inps n 83 del 19/07/2022.

Le istruzioni per ottenere il bonus psicologo tramite richiesta online

In base alla misura, introdotta con il decreto Milleproroghe, con Isee inferiore a 15mila euro l’importo del bonus è di 600 euro. Se è compreso tra 15mila e 30mila euro è di 400 euro. Tra 30mila e 50mila euro di Isee, scende a 200 euro. Una volta presentata la domanda, l’Inps comunicherà l’esito, fornendo un codice univoco da utilizzare entro 180 giorni presso il professionista scelto dall’utente.  Per inoltrare la domanda è necessario disporre delle credenziali SPID, CIE o CNS.

Le richieste possono essere fatte anche telefonicamente

In alternativa al sito web, la domanda può essere presentata tramite il servizio di Contact Center Multicanale, telefonando da rete fissa gratuitamente al numero verde 803.164 oppure da rete mobile al numero 06.164164 (a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori).

Codacons: «Solo 16mila fortunati riusciranno a godere del bonus piscologo»

«Finalmente ci siamo», ha commentato su Twitter nei giorni scorsi il deputato Pd Filippo Sensi, che ha promosso questo incentivo. «Se sarà di sollievo, anche parziale, a chi ha sofferto di più in questi anni, forse avremo fatto metà del dovere nostro», ha aggiunto. Il Codacons, invece, ha già bocciato il bonus come «una misura inutile e inadeguata», contestando come insufficienti i 10 milioni di fondi a disposizione e giudicando troppo elevato l’Isee massimo di chi può presentare la richiesta. «Solo 16 mila fortunati riusciranno a godere del bonus psicologico», è la previsione dell’associazione dei consumatori.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Legge di Bilancio, bonus psicologo diventa permanente. Soddisfazione di Pd e M5S
Confermato il tetto Isee a 50mila euro per ricevere il contributo. Per l'anno in corso le risorse ammontavano a 25 milioni di euro
Depressione maggiore: in uno spray nasale nuove speranze di cura per i pazienti “farmaco-resistenti”
Il nuovo farmaco, l’Esketamina, approvato dall’AIFA lo scorso aprile, ha effetti più rapidi ed è più efficace per alcune forme di depressione resistenti ai trattamenti. Vita (SIP): «La nuova molecola, da utilizzare in associazione ai trattamenti standard, è un farmaco ad uso ospedaliero, che può essere utilizzato nelle strutture sanitarie accreditate del SSN, sotto stretto controllo medico».
Bonus psicologo: oltre 340mila richieste, ma i fondi ci sono solo per 1 su 10
Boom di richieste per il bonus psicologo, ma solo il 12 per cento riuscirà a ottenerlo. Le risorse disponibili sono infatti insufficienti
Guarire stress, depressione e dipendenze con la montagnaterapia
Nata nel secolo scorso negli Stati Uniti è oggi una pratica diffusa in tutto il mondo. In Italia la SIMont crea una rete di psichiatri che lavorano in sinergia con guide alpine. Brega (direttore psichiatria Feltre): «Camminare in montagna consente di ascoltare il proprio corpo e superare la paura di non farcela»
Certificato telematico (INPS) di malattia: il medico che emette una prognosi ha l’obbligo di invio. Ecco cosa dice la legge
Caiazza (FIMMG): «Medici ospedalieri, di pronto soccorso, specialisti convenzionati ASL e liberi professionisti non devono demandare l’emissione del certificato telematico (INPS) di malattia al medico di famiglia, che verrebbe indotto a compiere un reato di falso ideologico»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 30 gennaio 2023, sono 670.393.844 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.824.175 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Salute

Kraken, la nuova variante di Omicron dietro il boom di contagi negli Usa

Secondo il Cdc, Kraken ha più che raddoppiato il numero di contagi ogni settimana, passando dal 4% al 41% delle nuove infezioni