Politica 13 Settembre 2019

Governo, Sandra Zampa è il nuovo sottosegretario alla Salute

L’ex deputata del Partito Democratico, vicinissima a Romano Prodi, in passato si è occupata di sanità in relazione al suo impegno verso le fasce più deboli. Affiancherà il nuovo viceministro, Pierpaolo Sileri

Sandra Zampa è il nuovo sottosegretario alla Salute. L’ex deputata del Partito Democratico ha avuto la meglio dopo giorni di trattative. Infatti, la partita sui sottosegretari, che il premier Giuseppe Conte avrebbe voluto chiudere entro giovedì, si è sbloccata solo nella tarda mattinata di venerdì con un Consiglio dei Ministri lampo.

Sandra Zampa, classe ’56, è giornalista professionista e laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Bologna. Dopo le esperienze giornalistiche a Repubblica, Asca e Dire (di cui è stata fondatrice), dal 2004 ha lavorato con Romano Prodi, prima alle elezioni amministrative regionali del 2005, poi alle politiche del 2006. Dal 2007 al 2008 come capo ufficio stampa e comunicazione della Presidenza del Consiglio. Vicinissima all’ex presidente Prodi, nel 2013 è stata eletta vicepresidente del Partito Democratico. Attualmente è membro titolare del Consiglio d’Europa.

LEGGI: SALUTE, PIERPAOLO SILERI (M5S) È IL NUOVO VICE MINISTRO: ECCO LE SUE IDEE PER LA SANITÀ

Deputata nella precedente legislatura, per il diritto alla salute è stata prima firmataria di una proposta di legge riguardante l’assistenza sanitaria alle persone senza fissa dimora attraverso l’iscrizione di quest’ultimi «negli elenchi relativi al comune in cui si trovano», così da poter usufruire dei servizi offerti dalle Asl.

Il neo sottosegretario affiancherà il lavoro del ministro della Salute, Roberto Speranza e dell’appena nominato viceministro, Pierpaolo Sileri.

Articoli correlati
Chi è Je.suis.doc, medico su TikTok da 40mila follower: «Così ho avvicinato i giovani alla medicina»
Clip mimate e sequenze musicali per interagire con gli adolescenti e parlare di salute. Carlo Esposito: «TikTok mi ha permesso di catturare l’attenzione dei giovanissimi in modo semplice e immediato»
Proroga stato di emergenza, Zampa: «Nulla cambierà per la riapertura delle scuole»
Dopo il passaggio parlamentare con l’approvazione della risoluzione di maggioranza, il Governo ha varato la proroga allo stato di emergenza del rischio sanitario connesso all’infezione da coronavirus al 15 ottobre. Ma nulla cambierà sulla data d’inizio delle attività scolastiche confermata al 14 settembre, come dichiara la Sottosegretaria al Ministero della Salute On. Sandra Zampa, che […]
Recovery Fund, Fnopo: «Evento storico. Implementare ostetrica di famiglia e di comunità»
«D’ora in poi non sarà più possibile, né credibile, rimandare la realizzazione di progetti di riforma della rete assistenziale portando a motivazione la mancanza di fondi adeguati» precisa la Federazione Nazionale degli Ordini della Professione Ostetrica (FNOPO)
Il software intelligente che monitora la salute per tornare in ufficio in sicurezza
Ideato e promosso da un gruppo di aziende sotto il coordinamento di Technogenetics, il kit prevede test sierologico rapido e software per rilevare temperatura, saturazione dell’ossigeno e battito cardiaco
di Federica Bosco
Salute, benessere e stili di vita: nasce Senior News, il Tg di Senior Italia FederAnziani
Senior news sarà pubblicato ogni giorno alle ore 14:30 sul canale YouTube di Senior Italia FederAnziani e sulle pagine Facebook della federazione e sarà distribuito via Whatsapp a tutti gli aderenti
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 5 agosto, sono 18.543.662 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 700.714 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 5 agosto: nell’ambito del ...
Contributi e Opinioni

«Contro il Covid non fate come noi. Non sta funzionando». La lettera di 25 scienziati e medici svedesi

Un gruppo di 25 scienziati e medici dalla Svezia scrive una lettera su Usa Today al resto del mondo: «La strategia "soft" non funziona, abbiamo perso troppe vite»
di 25 dottori e scienziati svedesi
Salute

Tumori della pelle in aumento, l’allarme di Ascierto: «Paura Covid ha scoraggiato i controlli»

L’esperto: «Una diagnosi precoce consente alti tassi di guarigione, la prevenzione è l’arma più efficace»