Voci della Sanità 23 Maggio 2018 10:02

Giornata Nazionale del Sollievo: Stato e Regioni unite contro il dolore per promuovere le cure palliative

Si terrà oggi a Roma alle ore 14.30 (nella sede della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, in via Parigi 11, sala “Marcello Mochi Onori”) la conferenza stampa di presentazione della XVII Giornata Nazionale del Sollievo, dedicata alla lotta contro il dolore e alle cure palliative (promossa e organizzata in collaborazione con il ministero […]

Si terrà oggi a Roma alle ore 14.30 (nella sede della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, in via Parigi 11, sala “Marcello Mochi Onori”) la conferenza stampa di presentazione della XVII Giornata Nazionale del Sollievo, dedicata alla lotta contro il dolore e alle cure palliative (promossa e organizzata in collaborazione con il ministero della Salute e la Fondazione nazionale Gigi Ghirotti).

Introdurrà i lavori Vincenzo Morgante, Presidente della Fondazione Nazionale Gigi Ghirotti e parteciperà alla presentazione Marina Principe, Segretario Generale Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Interverranno:

  • Cure palliative: Stato e Regioni, un impegno congiunto, Antonio Saitta, Coordinatore Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome;
  • Silvestro Scotti, Segretario Generale Nazionale e Fiorenzo Corti, Vice Segretario Nazionale Fimmg – Federazione Italiana Medici di Medicina Generale), Ausilia M. Lucia Pulimeno (Vicepresidente Fnopi, Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche); Fulvio Giardina, (Presidente Cnop, Consiglio Nazionale Ordine Psicologi), Marco Cossolo, (Presidente Federfarma);
  • Il dolore è anche una questione di genere: Flavia Franconi, (Vicepresidente della Regione Basilicata) 
  • Umanizzazione delle cure: obiettivo prioritario. Luca Coletto, (Presidente AGENAS – Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali);

La cultura del sollievo: esperienze del Premio “Gerbera d’oro”:

  • Hospice Madre Teresa di Calcutta di Larino–Campobasso per il Progetto “Io ci sono: fragilità e forza nelle cure palliative”Premio Gerbera d’oro 2011 – Mariano FLOCCO, Direttore – interviene Donato TOMA, Presidente della Regione Molise;
  • Unità Operativa Complessa di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale San Camillo de Lellis di Rieti per il Progetto di umanizzazione in Radioterapia oncologica “Fiori di campo” per il sollievo dalle sofferenze fisiche e moraliPremio Gerbera d’oro 2012 Mario SANTARELLI, Direttore – interviene Andrea TARDIOLA, Segretario Generale della Regione Lazio;
  • ULSS 7 per il Progetto “Giobbe in Cammino”Premio Gerbera d’oro 2013 Giorgio ROBERTI, Direttore generale ULSS 7 – interviene Luca COLETTO, Assessore alla Sanità e programmazione socio-sanitaria della Regione Veneto.

Le conclusioni saranno affidate a Andrea URBANI, Direttore generale Programmazione Sanitaria Ministero della Salute.

Articoli correlati
Più ci si fida del dottore meno dolore si percepisce
Uno studio dell'Università di Miami ha scoperto che una scarsa fiducia nei medici aumenta il dolore percepito dai pazienti durante una procedura diagnostica
La storia di Elena ci suggerisce che le cure palliative ancora devono affermarsi nella pratica clinica quotidiana
Di Bruno Nicora, Medico palliativista
di Bruno Nicora, Medico palliativista
Un’offesa fa “male” come uno schiaffo in faccia
Gli studiosi dell’Università di Utrecht hanno analizzato le reazioni ad affermazioni di diversa natura, come insulti, complimenti e dichiarazioni descrittive, utilizzando l’elettroencefalografia (EEG) e il biofeedback della conduttanza cutanea. L’analisi della psicologa Paola Biondi
Cure palliative: solo 1 paziente con ictus su 5 riceve consultazione
Rosaria Alvaro (SISI): «Necessaria maggiore cultura di questi trattamenti». Con il nuovo corso Consulcesi Club i camici bianchi ampliano il loro sguardo su cure palliative
Dai calcoli renali all’artrite, i 20 dolori peggiori per un essere umano
Tra le condizioni che provocano più dolori, il Servizio Sanitario Nazionale britannico include l'endometriosi, l'artrite, e molte altre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 27 settembre 2022, sono 615.555.422 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.538.312 i decessi. Ad oggi, oltre 12.25 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi