Voci della Sanità 14 Luglio 2020 17:52

Università, Rostan (Iv): «Bene Lauree abilitanti in Medicina, primo passo per colmare carenze organico»

«Ora servono nuove risorse per le borse di studio, per la medicina territoriale e per la telemedicina» sottolinea Michela Rostan, Vice presidente Commissione Affari Sociali

«La partenza odierna delle sedute di laurea abilitanti in Medicina rappresenta un passo in avanti fondamentale per dare nuova linfa al Sistema sanitario nazionale. Grazie a questa straordinaria riforma attuata dal Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, inserita nel decreto Cura Italia, sarà possibile per i neolaureati esercitare da subito la professione medica in virtù della seduta di laurea ‘abilitante’ e della eliminazione dell’Esame di Stato. Una semplificazione che ci consentirà di procedere in tempi brevi all’assunzione di migliaia di nuovi medici che andranno a colmare le gravi carenze in organico che ancora oggi caratterizzano la sanità pubblica in diverse regioni italiane. Con ripercussioni importanti sulle liste d’attesa e sulla qualità delle prestazioni». Queste le parole di Michela Rostan, vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera.

«Questa è una prima misura che va nella direzione di una sanità più equa e universale nel nostro Paese – ha proseguito la deputata di Italia Viva – alla quale devono aggiungersi nuove risorse per le borse di studio, per la medicina territoriale e per la telemedicina. La sanità pubblica va difesa a denti stretti, l’emergenza Covid ha chiarito ancora una volta l’importanza di un sistema sanitario nazionale come il nostro che nel corso di questa crisi sanitaria si è preso cura di tutti, senza distinzioni economiche o sociali di sorta».

Articoli correlati
Epatite, Rostan (Forza Italia): «Otto milioni alla Campania per gli screening. Avanti con il Piano attuativo»
«Le regioni del Mezzogiorno devono lavorare per recuperare il terreno perduto anche perché, è bene ricordare, le infezioni da HCV sono causa di tante altre malattie extra epatiche» spiega la deputata azzurra
Sanità, Rostan (Misto): «Appello a Draghi per nuove assunzioni in Sanità»
«Dal Summit di Napoli lanciamo un appello al governo Draghi affinchè si mettano in campo tutte le risorse possibili per colmare il gravissimo deficit di personale sanitario che è la causa principale di tanti disservizi e di una profonda iniquità tra regioni per ciò che attiene i livelli essenziali di assistenza. Dobbiamo individuare corsie preferenziali […]
«Fede, salute e impegno civile», a Napoli celebrazioni solenni per Santa Apollonia, patrona dei dentisti
Lo scorso sabato a Napoli le celebrazioni in onore di Santa Apollonia, patrona dei dentisti
La laurea abilitante per veterinari, odontoiatri, farmacisti e psicologi è legge
Il testo prevede l'immediata abilitazione senza esame di stato per chi si laurea in Odontoiatria, Farmacia, Veterinaria e Psicologia. Anche altre lauree potranno essere abilitanti: basterà l'iniziativa dell'ordine di riferimento o del ministero competente
Vaccini, Rostan (Misto): «Obbligo vaccinale per il personale scolastico è scelta di responsabilità»
«Introdurre l’obbligo vaccinale per il personale scolastico è una scelta di responsabilità assolutamente in linea con la strategia di prevenzione e contrasto adottata dal governo Draghi con il supporto del Commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo. L’emergenza Covid-19 non è affatto superata e non possiamo consentirci l’esplosione di nuovi cluster alla ripresa dell’anno scolastico. Chi tenta […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 23 settembre 2022, sono 614.093.002 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.533.948 i decessi. Ad oggi, oltre 12.25 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi