Voci della Sanità 30 Aprile 2019 11:26

SIFI e Zydus annunciano partnership per il lancio di lenti intraoculari innovative in India

SIFI, principale società farmaceutica oftalmica italiana, leader nello sviluppo di soluzioni innovative per il trattamento delle patologie oculari, e Zydus Cadila, multinazionale farmaceutica, sono liete di annunciare la partnership per la commercializzazione in India su licenza SIFI delle innovative lenti intraoculari (IOL) e dei device chirurgici sviluppati in Italia. Le innovative IOL SIFI sono state […]

SIFI, principale società farmaceutica oftalmica italiana, leader nello sviluppo di soluzioni innovative per il trattamento delle patologie oculari, e Zydus Cadila, multinazionale farmaceutica, sono liete di annunciare la partnership per la commercializzazione in India su licenza SIFI delle innovative lenti intraoculari (IOL) e dei device chirurgici sviluppati in Italia.

Le innovative IOL SIFI sono state approvate dalla Indian Central Drugs Standards Control Organization (Direzione Generale dei Servizi Sanitari) e dal Ministry of Health & Family Welfare (Ministero della Salute – sezione Dispositivi Medici e Diagnostici). Questi presidi medico chirurgici costituiscono la soluzione più avanzata per la chirurgia refrattiva della cataratta e per la correzione dell’astigmatismo (un difetto di refrazione in cui la cornea ha una forma irregolare) e della presbiopia (perdita naturale dell’abilità di mettere a fuoco da vicino, che si verifica con l’età).

La “cataratta refrattiva” rappresenta oggi la frontiera della chirurgia della cataratta poiché combina la rimozione del cristallino opacizzato alla correzione simultanea di altri difetti di rifrazione (miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia) per consentire al paziente di smettere di utilizzare gli occhiali dopo l’intervento.

Le IOL più avanzate sono le EDOF (Extended Depth of Focus) che presentano un piatto ottico dotato di una serie continua di focus, che è in grado di assicurare una correzione ininterrotta da lontano e da vicino in caso di presbiopia e in caso di astigmatismo può fornire una compensazione della anomala curvatura corneale.

SIFI e Zydus lanceranno questi innovativi prodotti in India, e nell’intera regione dell’Asia meridionale, al fine di mettere i chirurghi in condizione di utilizzare una tecnologia avanzata e, di conseguenza, migliorare la qualità della vista e della vita dei loro pazienti.

Articoli correlati
Mucormicosi, che cos’è il fungo nero che in India sta infettando migliaia di sopravvissuti al Covid-19
Andrea Savarino (ISS) spiega quali sono i rischi di questa micosi, perché sta colpendo in questo momento gli indiani e se è correlata a fattori particolari che possono essere presenti anche in Europa
di Peter D'Angelo
Il Regno Unito ora teme la variante indiana. E i medici di Tokyo chiedono lo stop alle Olimpiadi
Dopo settimane di tranquillità, gli esperti inglesi di nuovo preoccupati per i contagi: la variante indiana si sta diffondendo. A Gaza distrutto l'unico laboratorio per test Covid, l'India non esporterà più vaccini. Da Combivacs i risultati: una dose Pfizer dopo una AstraZeneca è sicura
Uk totalizza zero decessi, in India invece manca l’ossigeno. Usa dice sì a Pfizer per 12-15enni
Finalmente il numero zero è tornato nel Regno Unito, nessun morto per un giorno e Boris Johnson festeggia. In Usa vaccino anche ai più piccoli: Pfizer ok per i dodicenni. L'India vede numeri leggermente più bassi, ma è ancora emergenza ossigeno
Adozioni internazionali al tempo del Covid, tra ritardi e blocchi le associazioni fanno rete
Bertolusso (Amici di Don Bosco): «La pandemia tra le tante difficoltà ci ha insegnato a lavorare meglio insieme, ma non tutti i paesi collaborano»
di Federica Bosco
Covid, in Israele e Uk sembra tutto finito. Mentre India e America Latina vivono il peggior momento
La situazione mondiale della battaglia contro Covid ha diverse facce: nel Sud del mondo i vaccini non arrivano e si continua a morire, la situazione indiana spaventa anche i paesi limitrofi. Mentre in occidente Israele e Uk guidano la strada verso la normalità
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM