Voci della Sanità 17 Settembre 2019

Salute, colesterolo sotto controllo: con Farmacie Lloyds un mese di prevenzione gratuita per tutti

Da LloydsFarmacia, brand del Gruppo ADMENTA Italia, un concreto invito alla prevenzione del colesterolo. Dal 19 settembre al 16 ottobre, infatti, sarà possibile recarsi nelle farmacie Lloyds e usufruire gratuitamente dell’autotest mirato a monitorare un parametro che gli esperti identificano ormai da anni come un vero e proprio killer. I più recenti studi della Società […]

Da LloydsFarmacia, brand del Gruppo ADMENTA Italia, un concreto invito alla prevenzione del colesterolo. Dal 19 settembre al 16 ottobre, infatti, sarà possibile recarsi nelle farmacie Lloyds e usufruire gratuitamente dell’autotest mirato a monitorare un parametro che gli esperti identificano ormai da anni come un vero e proprio killer.

I più recenti studi della Società Europea di Cardiologia e della Società europea dell’Aterosclerosi confermano che più bassi sono i livelli di colesterolo cattivo ‘LDL’, più bassa è l’incidenza di eventi cardiovascolari. Il lavoro congiunto delle due società ha reso note nelle scorse settimane le nuove linee guida europee per tenere sotto controllo il colesterolo. Le prove sono schiaccianti e fornite dai più vari studi sperimentali, epidemiologici, genetici e clinici: ridurre il colesterolo LDL è una misura efficace nella prevenzione di ictus e infarto, in particolare nei profili clinici ad alto rischio cardiovascolare. In uno scenario generale di invecchiamento della popolazione e incremento delle cronicità, il controllo tempestivo del colesterolo cattivo è un aspetto imprescindibile. In Europa, secondo i dati più recenti Eurostat, le patologie del sistema circolatorio si confermano di gran lunga – immediatamente dopo le patologie tumorali – come le principali cause di decesso. Contestualmente, negli ultimi dieci anni i tassi di mortalità sono scesi notevolmente, a testimonianza dell’importanza delle attività di prevenzione e legate agli stili di vita. Nel 2016, le cardiopatie ischemiche hanno causato 119 decessi ogni 100.000 abitanti in tutta l’Ue 28.

Queste le premesse alla base dell’iniziativa LloydsFarmacia, proposta quest’anno, nell’ambito del mese tradizionalmente dedicato a festeggiare la creazione e l’attività del brand LloydsFarmacia. I farmacisti di 156 farmacie Lloyds nelle province di: Arezzo, Bergamo, Brescia, Bologna, Cremona, Firenze, Milano, Monza, Parma, Prato, Roma, Torino, Varese, Vicenza assisteranno gratuitamente tutti coloro che lo desiderino, per oltre quattro settimane, nel test di autoanalisi (autotest) che misura la concentrazione del colesterolo totale a livello sanguineo, a partire da un prelievo capillare. I valori riscontrati sono indicativi, quale potenziale segnale di allarme, non costituiscono refertazione medica e andranno poi mostrati al medico curante, per una valutazione completa e ad hoc. Basterà recarsi a questo scopo nelle farmacie Lloyds. Non è necessaria alcuna prenotazione.

«Si tratta di quattro settimane importanti per LloydsFarmacia. Abbiamo voluto dedicarle più che mai alla prevenzione e alla sensibilizzazione condivisa su temi cruciali per la salute e il benessere collettivi.” È il commento di Domenico Laporta, Amministratore Delegato LloydsFarmacia ”I dati più recenti e le valutazioni degli esperti testimoniano nuovamente l’importanza di prevenzione e stili di vita, nel monitoraggio del colesterolo. Come LloydsFarmacia siamo da sempre impegnati, in network con tutti gli operatori del settore, a valorizzare il ruolo della farmacia come presidio socio-sanitario. Con questo obiettivo prioritario, creiamo e proponiamo con continuità servizi, iniziative ed eventi in farmacia o in partnership con altri soggetti sul territorio, nonché strumenti e servizi innovativi e on line, come la recente l’App Lloyds, dedicata gratuitamente alla prevenzione e all’aderenza terapeutica delle cronicità. Il filo conduttore è sempre la prevenzione, il servizio al territorio. Condividere l’opportunità di screening del colesterolo con la cittadinanza, nelle prossime settimane, è pienamente in linea con questo impegno».

Articoli correlati
Covid-19, come è stata affrontata la pandemia in Cina? I manuali di Wuhan diventano un corso di formazione
Online il corso ECM “Covid-19, l’esperienza cinese: prevenzione, diagnosi e trattamento”. Il responsabile scientifico Paolo Arangio: «Abbiamo tradotto e riadattato i manuali distribuiti nell’ospedale di Wuhan»
Screening oncologici rimandati per Covid-19, studio Nomisma: «Recuperare 4 milioni di test»
Per le ricercatrici non si tornerà alla normalità prima di settembre e allora, per rimettersi in pari con gli anni passati, andranno fatti 1,2 milioni di test mammografici, 1,1 milioni di test cervicali e 1,6 milioni di colorettali
«Laurea abilitante anche per Farmacia, è il momento giusto». La proposta di Melicchio (M5S) arriva alla Camera
Il deputato Alessandro Melicchio: «Farmacisti in prima linea nell’emergenza Covid-19, laurea abilitante necessaria». Poi sottolinea: «Anche i farmacisti, come i medici, svolgono tirocinio durante il corso di studi. A che serve esame di abilitazione?». E sul numero chiuso: «No ad abolizione ma rivedere test di ingresso»
Farmacie online, Racca (Federfarma): «Oscurati siti che vendevano presunti farmaci per prevenzione e cura del Coronavirus»
La presidente di Federfarma Lombardia: «Le vendite online di farmaci, in Italia, devono sempre far riferimento ad una farmacia con sede fisica. Tutti i siti devono essere legittimati dal ministero della Salute, riportando uno specifico logo europeo. È possibile vendere online solo farmaci da banco»
di Isabella Faggiano
Anziani e Coronavirus. Conversano (HappyAgeing): «Meno fragili con vaccino contro pneumococco, influenza e herpes zoster»
“L’Esperto risponde”, un servizio online gratuito curato da HappyAgeing, promuove l’invecchiamento attivo ai tempi del lockdown: «Mangiare in modo sano per non aggravare le patologie esistenti, praticare attività fisica in casa e chiacchierare tutti i giorni con i propri cari, anche se a distanza»
di Isabella Faggiano
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 29 maggio, sono 5.814.885 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 360.412 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA   Bollettino delle ore 18:00 del 29 ma...
Lavoro

Covid-19 e Fase 2, come prevenire il contagio: ecco il vademecum per gli operatori sanitari

Le misure di protezione per gli operatori e i pazienti, l’organizzazione degli spazi di lavoro, la guida al corretto utilizzo dei Dpi, il triage telefonico, la sanificazione e la disinfezione degli ...
Salute

Covid-19 e terapia al plasma, facciamo chiarezza con il presidente del Policlinico San Matteo: «Tutti guariti i pazienti trattati a Pavia e Mantova»

Venturi: «Oggi l’unica possibilità di superare questo virus deriva dalla risposta del nostro sistema immunitario». E aggiunge: «Il 10% dei lombardi positivi ai test sierologici con anticorpi neu...
di Federica Bosco