Voci della Sanità 17 Maggio 2018 16:04

Race for the cure, inaugurato il villaggio della salute

È stato inaugurato questa mattina il Villaggio della Salute – Race for the Cure, che darà il via alla quattro giorni dedicata alla salute, allo sport e al benessere per la lotta ai tumori del seno in programma al Circo Massimo fino al 20 maggio. Insieme a Riccardo Masetti, Presidente di Komen Italia, presenti al […]

È stato inaugurato questa mattina il Villaggio della Salute – Race for the Cure, che darà il via alla quattro giorni dedicata alla salute, allo sport e al benessere per la lotta ai tumori del seno in programma al Circo Massimo fino al 20 maggio.

Insieme a Riccardo Masetti, Presidente di Komen Italia, presenti al taglio del nastro numerosi ospiti istituzionali: Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato; Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute; Giovanni Raimondi, Presidente della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS; Marco Elefanti, Direttore Generale della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS; Lorenza Bonaccorsi, Assessore al Turismo e alle Pari Opportunità alla Regione Lazio; Aurelio de Laurentis, Presidente del Napoli e titolare di Filmauro; Josè Maria Amorim, J&J Medical CEO Johnson & Johnson Medical; Domenico Barletta, President of the Board, Johnson & Johnson S.p.A. Consumer Italy; Barbara Saba, Direttore Generale Fondazione J&J; Rosanna Banfi, testimonial Komen Italia e Andrea Lucchetta.

In occasione dell’apertura del Villaggio, si è svolta la prima edizione della ‘Kids for the Cure’, una mini corsa riservata ai bambini delle scuole dell’infanzia promossa dall’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale e dalla Commissione capitolina Scuola. L’iniziativa nasce da un’idea condivisa: la prevenzione contro i tumori passa anche attraverso stili di vita corretti che devono essere adottati sin dai primi anni di vita.

Tante le novità quest’anno: un’area dedicata alle Donne in rosa, donne che si sono confrontate con il tumore del seno, per incontrarsi e condividere emozioni ed esperienze; un’area bimbi con giochi e iniziative ludiche e didattiche, Truccabimbi e Spazio Accoglienza Mamma-Bambino; Pompieropoli, con attività pratiche e dimostrative per bimbi (venerdì e sabato); il Villaggio Volley S3 – Federazione Italiana Pallavolo; lo Stand Komen Italia con informazioni sull’associazione e gadget in edizione limitata; l’Area Partner con giochi e attività interattivi, distribuzione gadgets e samples.

Da giovedì 17 a sabato 19 maggio sarà attivo il “Villaggio della Salute, Sport e Benessere” dove, dalle ore 10:00 alle ore 20:00, saranno offerte gratuitamente consulenze specialistiche ed esami diagnostici (prevalentemente a donne selezionate da associazioni umanitarie). Per incoraggiare l’adozione di stili di vita più sani e la protezione della propria salute, saranno inoltre offerte a tutti, sessioni pratiche di sport, fitness, yoga e qi-gong, meditazione, corretta alimentazione, pet therapy e tanto altro. Attivo nei quattro giorni della manifestazione anche uno sportello informativo della Regione Lazio sui programmi di screening per la prevenzione del tumore del seno, del collo dell’utero e del colon. Nello stand Federfarma sarà possibile misurare la pressione arteriosa e la glicemia. Presso lo stand Commissione Difesa Vista Onlus, inoltre, saranno offerti screening gratuiti della vista.

Domenica 20 maggio alle ore 9:40 tutti i partecipanti si ritroveranno ai nastri di partenza per la tradizionale corsa di 5 km, sia competitiva che amatoriale, o per la passeggiata di 2 km. I percorsi, che partiranno da via Petroselli (Bocca della Verità), si snoderanno nelle vie del centro di Roma. In attesa delle premiazioni, che avverranno alle ore 11:30, si potranno seguire sessioni di Fitness e il Talk Show “Falsi miti in cucina”, con le madrine e altri ospiti a cura di Federazione Italiana Cuochi.

Articoli correlati
Tumori del sangue, creato algoritmo che potrebbe migliorare diagnosi e cure
I ricercatori di Genomics England, dell'Università di Trieste e del Great Ormond Street Hospital for Children dell’NHS Foundation Trust hanno sviluppato un nuovo algoritmo per rendere più accurata l'analisi del sequenziamento completo del genoma, effettuato con tecniche di Whole Genome Sequencing (WGS) in pazienti con tumori del sangue
di V.A.
Donne “cenerentole” della ricerca in Europa, anche se metà dei laureati e dottorati è “rosa”
Le donne rappresentano circa la metà dei laureati e dei dottorati in Europa, ma abbandonano progressivamente la carriera accademica, arrivando a costituire appena il 33% della forza lavoro nel mondo della ricerca, e solo il 26% dei professori ordinari, direttori di dipartimento o di centri di ricerca. È il quadro tratteggiato in un articolo sulla rivista The Lancet Regional Health
Tumori: Rai e AIRC insieme per trasformare la ricerca in cura
"La ricerca cura". E' questo lo slogan della grande maratona di Rai e Fondazione Airc che, come ogni anno, uniscono le forze per trasformare la ricerca sul cancro in cura
Prevenzione, Ordine TSRM PSTRP Roma: «Serve grande alleanza tra le professioni sanitarie»
«La nostra presenza alla Race for The Cure vuole testimoniare il nostro sostegno alla ricerca e alla prevenzione, sempre al fianco delle donne che affrontano una battaglia contro un male subdolo e insidioso. È importante accompagnare le donne in tutto il percorso della malattia, con una presa in carico che parta dalla diagnosi e che garantisca anche il sostegno psicologico necessario» spiega Andrea Lenza, presidente dell’Ordine TSRM PSTRP di Roma
Arriva la “Carta dei Malati Rari Senza Diagnosi”, decalogo sui diritti di oltre 100mila pazienti italiani
Fondazione Hopen Onlus, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Orphanet-Italia e Osservatorio Malattie Rare propongono la Carta dei Malati Rari Senza Diagnosi, un decalogo di riferimento sui diritti dei pazienti rari senza diagnosi e sugli impegni richiesti ai decisori politici e alla società tutta affinché siano resi concretamente esigibili
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il caldo è arrivato! Ecco i suggerimenti di AIFA per conservare e utilizzare correttamente i medicinali

Con il caldo, prima della partenza per le vacanze, è bene osservare alcune semplici accortezze
Salute

Gioco patologico, in uno studio la strategia di “autoesclusione fisica”

Il Dipartimento di Scienze cliniche e Medicina traslazionale dell'Università Tor Vergata ha presentato una misura preventiva mirata a proteggere i giocatori a rischio di sviluppare problemi leg...
Advocacy e Associazioni

“Una Vita Senza Inverno”: conoscere l’Anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi attraverso il vissuto dei pazienti  

Nato da una iniziativa di Sanofi in collaborazione FB&Associati, e con il contributo di Cittadinanzattiva e UNIAMO, oltre alle storie dei pazienti racconta anche quelle dei loro caregiver, mettendo in...
Salute

Cervello, le emozioni lo ‘accendono’ come il tatto o il movimento. Lo studio

Dagli scienziati dell'università Bicocca di Milano la prima dimostrazione della 'natura corporea' dei sentimenti, i ricercatori: "Le emozioni attivano regioni corticali che tipicamente rispondo...