Voci della Sanità 15 Gennaio 2021 15:38

Policlinico Umberto I, presentato il nuovo direttore generale Fabrizio d’Alba

Venerdì 15 gennaio nell’Aula magna del Rettorato la rettrice di Sapienza Università di Roma Antonella Polimeni e l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato hanno presentato in conferenza stampa il nuovo direttore generale del Policlinico Umberto I di Roma, Fabrizio d’Alba

«Laureato in Economia e commercio, con Master in Economia sanitaria – si legge nella nota dell’Ospedale – Fabrizio d’Alba è stato dal 2016 direttore generale dell’Ospedale San Camillo e dal 2014 direttore generale della Asl Roma 6.  In precedenza, aveva diretto l’Unità operativa complessa Innovazione, sviluppo, pianificazione strategia e controllo direzionale del Policlinico Tor Vergata».

La Rettrice ha sottolineato, nel corso della conferenza stampa, che vi è il pieno coinvolgimento delle Facoltà mediche e della Comunità Sapienza nel rilancio dell’Umberto I con azioni prioritarie sull’avvio della tanto attesa ristrutturazione e sull’innovazione del parco tecnologico ormai obsoleto. Sono priorità che andranno a consolidare l’integrazione tra attività di didattica, ricerca e assistenza in una progettualità comune per le cure offerte ai nostri pazienti».

«Il Policlinico – ha affermato l’Assessore D’Amato – è un avamposto nella difesa della salute dei cittadini del Lazio, attualmente impegnato in prima linea con una campagna vaccinale anti-Covid che procede a ritmo sostenuto. La sfida ora sarà quella di attivare tutti gli elementi necessari per la completa ristrutturazione di questo importantissimo polo sanitario.  Il Direttore Fabrizio d’Alba ha sottolineato che «vi è la volontà di investire nel Policlinico Umberto I, a partire dall’innovazione tecnologica, innovazione che è anche organizzativa e di sviluppo delle professionalità; una sfida che si può vincere solo insieme, rispettando gli impegni presi, misurando i risultati e motivando e coinvolgendo le persone».

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Scuola di specializzazione in pediatria e neuropsichiatria infantile, Sapienza e Gruppo INI stipulano convenzione
I centri di scienze riabilitative e diagnostiche dell’età evolutiva Ini inseriti anche nella mappa dei servizi dell’osservatorio nazionale autismo dell’ISS
Covid-19, D’Amato: «Il Natale sarà migliore. Ammonizione per chi supera i 180 giorni dal vaccino»
Il Lazio si difende dalla quarta ondata con più posti letto, terze dosi e anticorpi monoclonali. D’Amato: «Niente zona gialla ma mantenere alta l’attenzione»
Sclerosi multipla: un modello sperimentale dimostra il ruolo della risposta immunitaria
Un gruppo di ricercatori internazionali, coordinato dal Dipartimento di Scienze cliniche internistiche, anestesiologiche e cardiovascolari della Sapienza, ha dimostrato per la prima volta come la risposta immunitaria peggiori il decorso della malattia nei pazienti affetti da sclerosi multipla. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Cell Death & Disease
Terza dose, l’appello di D’Amato agli over 60: «Dopo 180 giorni si può fare il richiamo»
Partita anche la campagna antinfluenzale. L’Assessore: «Numeri molto positivi, è gratuita dai 60 anni in su e tra i 6 mesi e i 6 anni, dal medico o dal pediatra di libera scelta»
Distribuzione intermedia farmaceutica, i tagli sulle remunerazioni pesano. Morra (ADF): «Soluzione non più rinviabile»
Uno studio Sapienza si è posto il problema di determinare gli effetti del D.L. 78/2010 e della riduzione progressiva del prezzo medio per confezione dei farmaci di classe A sulla redditività del settore della distribuzione farmaceutica. Il commento del presidente ADF Alessandro Morra
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 26 gennaio, sono 358.832.734 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.616.925 i decessi. Ad oggi, oltre 9,85 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Contributi e Opinioni

«Perché il medico di famiglia non ti risponde al telefono»

di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
Politica

Legge di Bilancio. Dalla stabilizzazione dei precari Covid ai fondi per aggiornare i LEA, tutte le misure per la sanità

Via libera della Camera dopo una maratona di tre giorni. Il Fondo sanitario incrementato di due miliardi all’anno per tre anni, prorogate le USCA e prevista un’indennità per gli ope...
di Francesco Torre