Voci della Sanità 15 Gennaio 2021 15:38

Policlinico Umberto I, presentato il nuovo direttore generale Fabrizio d’Alba

Venerdì 15 gennaio nell’Aula magna del Rettorato la rettrice di Sapienza Università di Roma Antonella Polimeni e l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato hanno presentato in conferenza stampa il nuovo direttore generale del Policlinico Umberto I di Roma, Fabrizio d’Alba

«Laureato in Economia e commercio, con Master in Economia sanitaria – si legge nella nota dell’Ospedale – Fabrizio d’Alba è stato dal 2016 direttore generale dell’Ospedale San Camillo e dal 2014 direttore generale della Asl Roma 6.  In precedenza, aveva diretto l’Unità operativa complessa Innovazione, sviluppo, pianificazione strategia e controllo direzionale del Policlinico Tor Vergata».

La Rettrice ha sottolineato, nel corso della conferenza stampa, che vi è il pieno coinvolgimento delle Facoltà mediche e della Comunità Sapienza nel rilancio dell’Umberto I con azioni prioritarie sull’avvio della tanto attesa ristrutturazione e sull’innovazione del parco tecnologico ormai obsoleto. Sono priorità che andranno a consolidare l’integrazione tra attività di didattica, ricerca e assistenza in una progettualità comune per le cure offerte ai nostri pazienti».

«Il Policlinico – ha affermato l’Assessore D’Amato – è un avamposto nella difesa della salute dei cittadini del Lazio, attualmente impegnato in prima linea con una campagna vaccinale anti-Covid che procede a ritmo sostenuto. La sfida ora sarà quella di attivare tutti gli elementi necessari per la completa ristrutturazione di questo importantissimo polo sanitario.  Il Direttore Fabrizio d’Alba ha sottolineato che «vi è la volontà di investire nel Policlinico Umberto I, a partire dall’innovazione tecnologica, innovazione che è anche organizzativa e di sviluppo delle professionalità; una sfida che si può vincere solo insieme, rispettando gli impegni presi, misurando i risultati e motivando e coinvolgendo le persone».

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Effetto Michelangelo: le opere d’arte e la realtà virtuale potenziano l’efficacia delle terapie di neuroriabilitazione
Le opere artistiche aiutano i pazienti con una lesione del sistema nervoso causata da un ictus ad eseguire esercizi di neuroriabilitazione in un ambiente virtuale. Lo studio della Fondazione Santa Lucia IRCCS in collaborazione con la Sapienza Università di Roma e Unitelma Sapienza
Posticipare l’orario di ingresso a scuola: il rendimento degli studenti ci guadagna
Dormire di più aumenta il livello di attenzione e migliora le prestazioni scolastiche. È quanto ha dimostrato lo studio pilota coordinato dal Dipartimento di Psicologia della Sapienza Università di Roma e pubblicato sulla rivista Nature and Science of Sleep
Intervista ad Antonella Polimeni, prima Rettrice della Sapienza: «Didattica sempre più innovativa e internazionale»
«Mi auguro che questa emergenza sia un’occasione per finanziare in maniera adeguata la formazione e la ricerca, e a stimolare un’importante riflessione sul SSN. Vorrei che le tre Facoltà romane di Medicina sviluppassero insieme una progettualità per migliorare l’offerta sanitaria ai cittadini e l’offerta didattica»
Carenza personale, Cisl Medici Lazio alla Regione: «Aprire urgente tavolo di confronto»
Il sindacato invia lettera all'assessore alla sanità della regione Lazio
Cisl medici a D’Amato: «L’uomo solo al comando»
«Quando l’uomo solo al comando incontra esclusivamente il sindacato dei medici più rappresentativo, ma non per questo unica voce della categoria, potrebbe forse significare che all’uomo solo al comando della categoria medica interessa ben poco». Così in una nota Luciano Cifaldi, segretario della Cisl Medici Lazio, e Benedetto Magliozzi, segretario della Cisl Medici di Roma Capitale/Rieti. «Quando […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 1 marzo, sono 114.078.673 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.531.004 i decessi. Ad oggi, oltre 239,60 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla...
Cause

Dermatologa condannata a pagare 90mila euro, l’assicurazione le nega la copertura: «Colleghi, attenzione alla clausola claims made»

In Italia succede che un medico possa pagare per anni un’assicurazione che poi, nel momento in cui riceve una richiesta risarcitoria, non vale più. Una stortura che potrebbe essere risolta con un d...
Diritto

Se l’operatore sanitario non è vaccinato può essere licenziato? E in caso di contagio sul lavoro, l’INAIL paga? Le risposte dell’esperto

La campagna vaccinale contro il Covid-19 continua tra mille difficoltà. Cosa succede al lavoratore che rifiuta di vaccinarsi? L’azienda può prendere provvedimenti? Parla l’avvocato Andrea Marzia...