Voci della Sanità 13 Aprile 2018

Obesità, crescono gli accessi alle strutture sanitarie. Domani il raduno della SIRM

Cresce l’allarme obesità nel mondo. Se ne parlerà al Raduno del gruppo Toscano SIRM (Società Scientifica Radiologia Medica ed interventistica) che si tiene domani 14 aprile a Montecatini. Già nel 2000 l’OMS aveva inserito nella definizione di obesità una precisa relazione con l’incremento di mortalità e morbilità. Da qualche anno assistiamo al costante incremento di pazienti obesi e del numero di loro accessi alle strutture sanitarie. Questo impone una serie di interventi migliorativi in termini diagnostici e organizzativi che verranno ampiamente trattati nell’incontro di Montecatini. In Europa l’obesità colpisce 150 milioni di adulti e 15 milioni di bambini in Europa. In Italia l’allarme sovrappeso riguarda un cittadino su tre, mentre uno su dieci è obeso. E i bambini non fanno eccezioni con punte che toccano il 20% in alcune regioni di Italia.

Il seminario SIRM prevede quattro sessioni “educational”: la prima dedicata ai protocolli di studio nel paziente obeso, la seconda all’epatopatia dismetabolica, la terza al rapporto tra obesità e disfunzioni ormonali, la quarta al tema della coronaropatia e cardiomiopatia.

L’incontro verrà aperto dal Presidente della SIRM, Dr. Carmelo Privitera e il Sindaco-Radiologo di Montecatini (Presidente del Raduno) porterà il suo saluto. Il Responsabile scientifico sarà la Dr.ssa Irene Bargellini, radiologa interventista di Pisa e relatrice sul tema: “Epatocarcinoma nel paziente dismetabolico: diagnosi e trattamento”.

 

Articoli correlati
Congresso Tecnici Sanitari Radiologia Medica, Faster: «Migliorare competenze per vincere pandemia»
FASTeR – Federazione delle Associazioni Scientifiche dei Tecnici di Radiologia è stata il fulcro della 18° edizione del Congresso Nazionale dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica che si è svolta il 7 e 8 novembre 2020
Coronavirus, Senior Italia FederAnziani: «Lockdown per fasce d’età»
Messina: «Il 95,4% di tutti i decessi Covid è over 60. Non isolare, ma proteggere, concentrando tutte le risorse su over 65 con patologie»
«L’importanza del tecnico sanitario di radiologia medica nella lotta al Covid-19»
di Vincenzo Grimaldi, Tecnico Sanitario di Radiologia Medica
di Vincenzo Grimaldi, Tecnico Sanitario di Radiologia Medica
Covid, disagi in 9 servizi sanitari su 10: possibili conseguenze sulla mortalità. L’allarme OMS
L'indagine dell'Organizzazione mondiale della sanità prova a calcolare i danni che la pandemia ha provocato sui sistemi sanitari di tutto il mondo: quali sono i rischi?
Un programma per combattere l’obesità infantile, che colpisce un bambino su dieci
Il professor Bernardo, direttore della Casa Pediatrica del Fatebenefratelli Sacco di Milano: «I primi mille giorni di vita fondamentali per prevenire gravi problemi in età adulta e ridurre costi del Sistema Sanitario Nazionale»
di Federica Bosco
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 3 dicembre, sono 64.527.868 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.493.348 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 3 dicembre: ...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli