Voci della Sanità 11 Dicembre 2020 15:14

“Le buona pratiche in era COVID”, la Simedet protagonista al Forum Risk Management di Arezzo

L’evento si svolge in modalità webinar martedì 16 dicembre dalla 9.00 alle 12.30

Anche quest’anno la SIMEDET, Società italiana di Medicina diagnostica e terapeutica, sarà presente al consueto appuntamento al Forum Risk Management che si terrà ad Arezzo dal 15 al 18 dicembre 2020. Presenza che si concretizza attraverso uno spazio virtuale e una sessione scientifica, martedì 16 dicembre dalla 9.00 alle 12.30, accreditato ECM in modalità FAD SINCRONA/WEBINAR rivolto a tutte le professioni sanitarie. Il filo conduttore dell’evento sono “Le buone pratiche in era COVID” che coinvolgono sia i professionisti sanitari che i cittadini allo scopo di garantire la sicurezza del paziente.

La rilevanza delle buone pratiche è da considerare uno strumento fondamentale per il miglioramento della sicurezza delle cure e l’obiettivo dell’evento è proprio quello di condividere le best practice applicate dalle professioni sanitarie e alla riorganizzazione dei servizi che si è resa necessaria in questa era COVID che non sarà sicuramente di breve durata.

Le tematiche che verranno affrontate, metteranno in evidenza alcuni aspetti , che vanno dalla gestione dell’emergenza, le strategie attuate per ridurre il rischio, le problematiche deontologiche legate alla pandemia, le strategie attuate per ridurre il rischio, il corretto comportamento, la gestione dei processi in Anatomia Patologica alle strategie per ridurre il rischio di contagio al pronto soccorso, la gestione dell’emergenza Covid nell’Area Tecnica Diagnostica Assistenziale e la Riorganizzazione e innovazione tecnologica in Laboratorio nell’ emergenza COVID-19, tutti argomenti di grande attualità volte a favorire lo scambio, la raccolta e la valorizzazione delle buone pratiche attraverso l’esperienza dei relatori, quali professionisti autorevoli e si riveleranno sicuramente proficui e utili al fine di orientare nella giusta direzione le scelte intraprese. L’intento è proprio quello quello di offrire ai professionisti sanitari, pazienti, cittadini gli elementi di confronto  utili a combattere l’epidemia da COVID-19. Una tavola rotonda che vede coinvolti specializzandi di diverse discipline Igienista, Anestesista, Medicina del lavoro, Pediatra, Oncologo, Ortopedico chiuderà i lavori.

Responsabile Scientifico dell’evento è la dott.ssa M. Erminia Macera Mascitelli U.O. Formazione Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi

Articoli correlati
Rapporto CREA Sanità, Spandonaro: «Dopo il Covid passare dalla resilienza alla flessibilità»
Presentato il 16mo Rapporto Sanità da CREA e Tor Vergata: «Pronti per la prossima pandemia? É come comprare gli spazzaneve a Roma». E sul Recovery Plan: «Sembra un piano di rifinanziamento più che un nuovo modello di SSN»
di Tommaso Caldarelli
Internet ai tempi della pandemia, un europeo su due ha cercato informazioni sulla salute
È stato anche registrato un +52% rispetto al 2019 di persone tra 16 e 74 anni che hanno effettuato telefonate o video chiamate attraverso il web
Ritardi, iniziative legali e l’equivoco “dose” e “fiala” tra Ue e Pfizer
Perché Pfizer sta consegnando meno vaccini del previsto? Che risvolti avrà questo ritardo sul piano vaccinale italiano? Conte: «Le notizie che arrivano sono preoccupanti». Ma il viceministro alla Salute Sileri è ottimista
Un terzo dosi vaccino a personale non sanitario. Sileri: «Se sono “imbucati” intervengano le autorità giudiziarie»
L’allarme è stato lanciato dal presidente Fnomceo Anelli: «Gli amministrativi hanno diritto ad essere vaccinati, ma se il programma vaccinale procede per valori di rischio, allora è inaccettabile che medici e operatori sanitari siano stati esclusi»
Covid-19, professionisti sanitari sotto stress. Perciballi (FNO TSRM e PSTRP): «Un convegno per diffondere i contenuti del protocollo con CNOP»
Il 26 gennaio sarà presentato in diretta streaming sul canale Youtube dell’Ordine degli Avvocati di Roma il protocollo d’intesa tra l’Ordine degli Psicologi (CNOP) e la Federazione delle professioni sanitarie (FNO TSRM PSTRP). Tra gli ospiti Federico Gelli e l’ex ministro della Salute Beatrice Lorenzin
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 27 gennaio, sono 100.286.643 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.157.790 i decessi. Ad oggi, oltre 71,10 milioni di persone sono state vaccinate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns ...
Voci della Sanità

Covid-19, professori di Yale condividono terapia domiciliare “made in Italy”

«Il nostro Paese ancora oggi non dispone di un adeguato schema terapeutico condiviso con i medici che hanno curato a domicilio e in fase precoce la malattia» spiega l'avvocato Erich Grimaldi, Presid...
Cause

Perde causa contro due medici, Tribunale chiede 140mila euro di spese legali

La vicenda di una dottoressa che ha fatto causa a due colleghi perché convinta delle loro responsabilità nella morte del padre. «L'esborso mi ha messo in difficoltà ma ho proseguito in appello per...