OMCeO, Enti e Territori 19 settembre 2018

“In Farmacia per i bambini”, al via la VI edizione. Testimonial Martina Colombari

Farmacisti e volontari sono invitati ad aderire alla VI edizione di In Farmacia per i bambini della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, che aiuta i bambini in condizione di disagio in Italia e nel mondo. L’iniziativa si svolgerà il 20 novembre, in concomitanza con la Giornata Mondiale dei Diritti dell’infanzia. Si tratta della Campagna nazionale di sensibilizzazione e raccolta farmaci da banco, alimenti per l’infanziae prodotti pediatrici destinati ai bambini che vivono in povertà sanitaria in Italia e in Haiti. LA VI EDIZIONE DI “IN FARMACIA PER I BAMBINI” In Farmacia per i bambini è un’azione di responsabilità sociale, realizzata da una grande squadra che include i farmacisti, i loro clienti, […]

Farmacisti e volontari sono invitati ad aderire alla VI edizione di In Farmacia per i bambini della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, che aiuta i bambini in condizione di disagio in Italia e nel mondo. L’iniziativa si svolgerà il 20 novembre, in concomitanza con la Giornata Mondiale dei Diritti dell’infanzia. Si tratta della Campagna nazionale di sensibilizzazione raccolta farmaci da banco, alimenti per l’infanziae prodotti pediatrici destinati ai bambini che vivono in povertà sanitaria in Italia e in Haiti.

  • LA VI EDIZIONE DI “IN FARMACIA PER I BAMBINI”

In Farmacia per i bambini è un’azione di responsabilità sociale, realizzata da una grande squadra che include i farmacisti, i loro clienti, le Aziende, le Istituzioni e i media nazionali e locali che inviteranno le persone a recarsi in farmacia, anche grazie alla preziosa collaborazione di circa 2.000 volontari presenti nelle farmacie aderenti dislocate in tutta Italia.

  • "In Farmacia per i bambini", al via la VI edizione. Testimonial Martina Colombari

I medicinali raccolti saranno consegnati a Case FamigliaComunità per minori e Enti che aiutanobambini e famiglie sul territorio italiano e presso l’Ospedale pediatrico N.P.H. St Damien in Haiti.

  • PERCHE’ ADERIRE CON LA MIA FARMACIA?

Aderendo alla Campagna nazionale, farmacisti e i loro clienti diventano Ambasciatori dei bambini, difendendo in maniera tangibile il loro diritto alla salute.

Inoltre, attraverso la Campagna pubblicitaria, la condivisione sui vostri canali social e con l’esposizione del materiale informativo, sarà possibile coinvolgere tanti clienti che si recheranno nella vostra farmacia per aiutare insieme a voi i bambini in povertà sanitaria. Sarà una bellissima esperienza per tutti!

  • AZIENDE AMICHE

Ancora una volta, al fianco della Fondazione Francesca Rava, saranno presenti Cosmofarma e Federfarma partner istituzionali, FOFI che ha dato il patrocinio, le aziende amiche KPMG, Chiesi, Mellin, Lierac, Silc – Trudi Baby Care, EcoEridania, Anallergo, Thea e Zambon che coinvolgeranno sul territorio nazionale dipendenti e collaboratori in un’azione di volontariato d’impresa. Parteciperanno anche le Farmacie Comunali, rappresentate da Assofarm e Lloyds Farmacia Comunale.

  • MARTINA COLOMBARI, TESTIMONIAL E VOLONTARIA

Come di consueto, Martina Colombari sarà testimonial e volontaria dell’iniziativa: «Questa meravigliosa iniziativa è giunta alla sesta edizione. Per me è sempre un grande onore rappresentarla come testimonial e volontaria perché, ogni anno, sento di far parte di una squadra sempre più ampia che si prodiga con amore nei confronti dei bambini più bisognosi, in Italia come in Haiti. “In farmacia per i bambini” è una iniziativa efficace per ricordare la Giornata Mondiale dei diritti all’infanzia e di come noi tutti possiamo davvero fare qualcosa di concreto per difendere il diritto alla salute dei più piccoli».

  • ALCUNI DATI DEL 2017

Sono ben 1.441 le farmacie che hanno aderito nel 2017 su tutto il territorio nazionale, nelle quali è stato registrato un incremento del 14% delle donazioni di medicinali da parte del pubblico, rispetto al 2016.

Alla raccolta nelle farmacie si è aggiunta la donazione di prodotti da aziende amiche, per un totale di 186.000 prodotti raccolti e donati ai 385 Enti beneficiari, che assistono i bambini in povertà sanitaria in Italia (100 in più rispetto al 2016) e in Haiti, presso l’Ospedale pediatrico N.P.H. Saint Damien, in cui vengono curati 80.000 bambini l’anno.

Preziosa collaborazione quella dei 2.200 volontari dislocati in tutta Italia e impegnati nella raccolta dei farmaci e nella distribuzione di 300.000 pieghevoli sui diritti dei bambini che, quest’anno, saranno dedicati ad un simpatico gioco con tessere del domino per far riflettere i bambini, a scuola e in famiglia, sui contenuti di questa importante giornata nazionale.

Articoli correlati
Firenze, al Meyer apre ambulatorio multidisciplinare contro l’obesità infantile
Endocrinologo, dietista e psicologa: sono questi i medici che compongono il team multidisciplinare del nuovo ambulatorio che il Meyer ha dedicato ai bambini con problemi di obesità. Gli specialisti prenderanno in carico i piccoli e le loro famiglie fornendo loro gli strumenti per affrontare una patologia che può essere molto invalidante per bambini e adolescenti, […]
Giornata nazionale Simeup, al via “Una manovra per la vita” – Usa le mani! E salva un bambino dal soffocamento”
Domenica 14 ottobre in cinquanta piazze italiane l’XI edizione di “Una Manovra per la vita”, la Giornata nazionale promossa dalla Società Italiana di Medicina di Emergenza e Urgenza Pediatrica, SIMEUP per la prevenzione dal soffocamento in età pediatrica. A Perugia, in Piazza della Repubblica, grandi e piccini potranno, con la supervisione dei pediatri della Clinica […]
Milano, tariffe agevolate e tempi di attesa ridotti. Ecco l’innovativo servizio di prenotazione “Salute4you”
È attivo in quindici farmacie milanesi marchio LloydsFarmacia, Gruppo Admenta Italia, oltre alla parafarmacia LloydsSalute di CityLife, il servizio di prenotazione esclusivo Salute4You, che consente all’utente-paziente di accedere ad una vasta gamma di visite ed altri accertamenti sanitari presso le principali strutture sanitarie della città di Milano. Il tutto usufruendo di tariffe agevolate e tempi di […]
Firenze, al centro di oncologia ed ematologia del Meyer arriva Peter Pan
Il Centro di Oncologia ed ematologia del Meyer si rifà il look con interventi di riqualificazione per migliorare l’organizzazione, la sicurezza ed il comfort del reparto e dei suoi piccoli pazienti. Due nuove stanze singole, una stanza doppia e nuove decorazioni con protagonista Peter Pan, il bambino che non voleva crescere. Per la felicità di tutti i […]
Farmacisti, Mandelli (Fofi): «Non solo ‘dispensatori di farmaci’, ma riferimento per la salute. La farmacia dei servizi nostro grande impegno»
«I farmacisti accanto ai cittadini per migliorare l’aderenza terapeutica, tenerli alla larga dalle fake news e contribuire alla digitalizzazione della sanità con il fascicolo elettronico farmaceutico». È così che Andrea Mandelli, presidente Fofi, descrive l’evoluzione del ruolo del farmacista, una funzione cruciale in una società sempre più vecchia e affetta da patologie croniche
di Isabella Faggiano
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila
Salute

Pensioni, i contributi vanno in prescrizione? Cavallero (Cosmed): «Controllate estratto conto Inps»

Tra i temi affrontati alla Giornata della previdenza anche la contribuzione ridotta della quota B («Si può comunicare anche dopo il 30 settembre»), le prospettive di riforma della Legge Fornero ed ...