Voci della Sanità 2 Dicembre 2020 16:54

Il Covid-19 acuisce ansia e stress. Con “niente paura” arriva un aiuto in piu’!

www.nientepaura.info, un sito dedicato a chi soffre di disturbi d’ansia, stress e insonnia. Consigli degli esperti per gestire questi eventi e ritrovare il benessere psicologico

Improvvisamente ci siamo trovati a stravolgere abitudini, aspettative, valori, relazioni, prospettive lavorative e familiari e siamo stati sottoposti ad un enorme carico di stress psicofisico, di cui cominciamo a vedere le conseguenze sulla nostra psiche. L’ansia di per sé è uno stato di attivazione fisiologica che ci fa amplificare tutto ciò che accade, quindi anche le paure correlate al Covid.

Pensiamo a tutte le persone che già soffrono di patologie psicologiche che vedono acuire i propri sintomi a causa dei cambiamenti sociali in corso. Purtroppo, questa condizione di disagio è divenuta un fenomeno dilagante. Lo certifica anche un recente articolo pubblicato su Lancet Psychiatry secondo cui si può però ancora agire per evitare o almeno ridurre il problema.

Ora, per tutte le persone che cercano supporto e informazioni, Pfizer ha realizzato un sito web dal nome rassicurante www.nientepaura.info che vuole essere una guida per gestire lo stress e i disturbi d’ansia correlati al COVID-19 e non solo. La piattaforma fornisce consigli utili su come esercitare il pensiero positivo, strumenti per comprendere la possibile origine del proprio malessere e alcune strategie per ritrovare la calma e riconquistare il benessere psicologico.

«Il sito www.nientepaura.info, online da qualche settimana ha come obiettivo quello di diventare uno strumento di supporto per tutti coloro i quali combattono l’ansia, l’insonnia e lo stress, nelle varie sfumature che queste tre condizioni possono assumere – spiega la Dr.ssa Valentina Marino, Direttore medico di Pfizer in Italia – .Ricco di informazioni con sezioni dedicate al benessere psichico, in cui si possono trovare suggerimenti su come affrontare il momento che stiamo vivendo, ma anche, il futuro che ci aspetta».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Dopo il Covid-19, la pneumologia guarda al futuro
Parte la “Next generation. Pneumologi di domani a confronto” nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza a Roma. Fino a domenica 5 dicembre i lavori in presenza e online del convegno SIP/IRS a cura di Francesco Lombardi e Carlo Vancheri
Dati ISS: Rt a 1,20 e incidenza in salita. Forte aumento casi non associati a catene già note
Ancora in salita Rt e incidenza sul territorio nazionale. Diminuiscono i casi rilevati tramite tracciamento contatti e anche l'Rt ospedaliero, che arriva a 1,09
Omicron, Cavaleri (Ema): «Servono due settimane per capire se evade l’immunità dei vaccini. Presto nuove autorizzazioni»
Il direttore della strategia vaccinale dell’Agenzia europea del farmaco elenca le prossime scadenze e i progetti in cantiere
Vaccino Covid 5-11 anni: il sì di AIFA e tutte le informazioni utili
Dopo il via libera di AIFA al vaccino Covid per i bambini l'Italia si prepara alle prime somministrazioni per metà mese. Subito attivata la rete dei pediatri per fornire supporto, in attesa di ricevere le dosi. C'è un rischio miocarditi?
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 dicembre, sono 265.871.477 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.256.038 i decessi. Ad oggi, oltre 8,17 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...