OMCeO, Enti e Territori 8 Novembre 2018

Giornata Mondiale del Diabete, LloydsFarmacie attiva campagna di screening

LloydsFarmacia, Gruppo ADMENTA Italia, conferma anche quest’anno il suo impegno nel prevenire e fronteggiare il Diabete, con la campagna di screening gratuiti disponibili per tutti, dal 12 al 18 novembre, in 91 farmacie a marchio LloydsFarmacia sul territorio italiano. La campagna è attivata in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, celebrata ogni anno il 14 […]

LloydsFarmacia, Gruppo ADMENTA Italia, conferma anche quest’anno il suo impegno nel prevenire e fronteggiare il Diabete, con la campagna di screening gratuiti disponibili per tutti, dal 12 al 18 novembre, in 91 farmacie a marchio LloydsFarmacia sul territorio italiano. La campagna è attivata in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, celebrata ogni anno il 14 novembre, su iniziativa dell’IDF-International Diabetes Federation, in ricordo della nascita di Frederick Grant Banting, il ricercatore che nel 1922 scoprì l’insulina, con Charles Herbert Best.

Per usufruirne del servizio gratuito basta recarsi nelle LloydsFarmacie che affiggono la locandina e chiedere di effettuare l’autotest rapido e indolore; il risultato sarà consegnato in tempo reale. Nel caso in cui i valori emersi lo consiglino, il farmacista inviterà a rivolgersi al medico di base e sarà inoltre a disposizione per consigli sui corretti stili di vita.

Il controllo della glicemia rappresenta il passo essenziale per conoscere il proprio stato di salute, in relazione al DiabeteSi tratta di una patologia che sempre più si attesta come vera e propria emergenza, tanto da portare gli esperti a ragionare in termini di ‘pandemia’, che secondo l’OMS nel 2030 potrà arrivare ad essere la quarta causa di morte nel mondo. Le percentuali di popolazione affetta da diabete registrano una drammatica crescita (In Italia, secondo i dati Istat del 2016, sono oltre 3,2 milioni le persone che dichiarano di avere il diabete, passando negli ultimi trent’anni dal 2,9% al 5,6% della popolazione), così come gli enormi costi economico-sociali correlati.

Obiettivo della campagna di screening è quello di contribuire a far emergere i casi non ancora diagnosticati ed i soggetti a rischio di ammalarsi di diabete oltre a verificare l’aderenza alla terapia dei pazienti diabetici già in cura.

Diffondere la conoscenza della patologia, stimolare la prevenzione e corretti stili di vita può risultare determinante: dall’Italian Diabetes & Obesity Barometer Report 2018 (realizzato in collaborazione con l’Istat) emerge, infatti, che 1 malato su 3 non è al corrente della propria patologia. Agire per tempo è decisivo, per la migliore prevenzione e l’efficacia della cura. L’invito ai cittadini è a saperne di più e ad effettuare il test della glicemia. Gestire il diabete insieme, è possibile.


LA LOCANDINA

Articoli correlati
Diabete: sana alimentazione, movimento fisico e adeguata terapia i pilastri fondamentali per la cura
«Serve approccio globale. È importante la conoscenza e la condivisione con il medico curante e il coinvolgimento con le associazioni di pazienti» così la diabetologa e presidente IBDO Foundation, Simona Frontoni, in occasione del 12° Italian Diabets Barometer Forum
di Lucia Oggianu
Diabete, la diagnosi a 40 anni può accorciare la vita fino a 6-7 anni
Presentati oggi a Roma i dati del 12° Rapporto dell’Italian Diabets Barometer Forum sul diabete e le sue complicanze. Nicolucci (Coresearch): «In Italia muoiono ogni anno 100.000 persone a causa del diabete e circa la metà di questi decessi sono attribuibili a cause cardio-cerebrovascolari»
di Lucia Oggianu
Diabete e Lombalgia cronica, Ministero della salute premia due progetti di giovani ricercatori del Policlinico Campus Bio-Medico
Rocky Strollo e Gianluca Vadalà, selezionati tra oltre 1700 progetti, hanno vinto due grant da oltre 400 mila euro. La premiazione all’accademia dei Lincei di Roma
Congresso Sie, il presidente Vitti: «Diabete, obesità, disturbi della menopausa e malattie tiroidee: passi in avanti con i nuovi farmaci»
Ampio spazio ai giovani professionisti ed all’aggiornamento clinico, il presidente Sie: «Simposi di formazione per interagire con i maggiori specialisti del settore e sessioni dedicate alla presentazione delle migliori ricerche in endocrinologia»
di Isabella Faggiano
Integratori alimentari , ecco i falsi miti dietro il passaparola e le prescrizioni mediche
Il Convegno organizzato da ASFI a Sorrento per fare il punto su un prodotto che da solo rappresenta il 70% del fatturato delle farmacie
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Lo psicologo di famiglia è un diritto riconosciuto dalla legge. Alle Regioni il compito di trovare accordi con gli MMG

La norma inserita nel Dl Calabria. Lazzari (Cnop): «Gli psicologi saranno al servizio dei cittadini anche nell’ambito delle cure primarie, accanto ai medici di medicina generale ed ai pediatri di l...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Contratto medici e unificazione fondi: ecco cosa sta succedendo all’Aran

Il nuovo pomo della discordia è l’unificazione dei fondi della dirigenza medica, sanitaria non medica e delle professioni sanitarie. Palermo (Anaao-Assomed): «A guadagnarci sono i medici». Quici ...
Formazione

«Numero chiuso non sarà abolito, ma dal 2021 il test sarà dopo il primo anno». Parla il relatore della riforma Manuel Tuzi (M5S)

Il deputato Cinque Stelle, medico specializzando, presenterà a breve il testo base della riforma che andrà in discussione a settembre a Montecitorio. Accesso al primo anno comune a diverse facoltà ...