Voci della Sanità 5 Ottobre 2020 18:26

Covid-19, Innoliving lancia test congiunto Covid-19 e influenza

L’azienda di Ancona ha annunciato il lancio sul mercato italiano di un nuovo test capace di rilevare sia la presenza del Covid 19 e dell’influenza

Si basa sul tampone naso-faringeo e dà una risposta rapida che consente il rilevamento del Covid-19 in massimo 15 minuti dopo soltanto 24/48 ore dall’aver contratto l’infezione. Ma la novità è che attraverso il test Covid AG 19 COMBO Rapid Test SWAB si potranno rilevare anche i virus dell’influenza di tipo A e B.

Il nuovo test è italiano ed è stato messo a punto da Innoliving, azienda anconetana attiva nel settore della produzione di piccoli elettrodomestici e apparecchi healthcare di uso quotidiano.

La doppia diagnosi è dovuta alla struttura dello stick che è composta di due vani-contenitori nei quali va versato il reagente dopo averlo miscelato con il muco prelevato dalle cavità naso-faringee.

L’innovazione non è di poco conto e dà la possibilità di avere un doppio controllo: se non si è contratto il virus Covid 19 si potrebbe avere soltanto una semplice influenza. È un test sicuro che dà risposte molto accurate, poco al di sotto del 100%. Dal punto di vista dei risultati pratici permette al paziente che si sottopone al test di scongiurare il periodo di quarantena.

«Maggiore sicurezza dovuta al doppio riscontro e ai tempi rapidi di accertamento consentono un valore aggiunto importante – ha detto Mauro Bisci Presidente di Innoliving – e non ci risulta, al momento che siano stati presentati in Italia, prodotti simili. Con questo nuovo prodotto siamo fiduciosi di ripetere il successo del precedente test naso-faringeo che è in dotazione in oltre 300 strutture sanitarie in tutta Italia, compreso l’Ospedale Sacco di Milano del professor Galli e molti altri ospedali. Pensiamo che possa rispondere alle esigenze di screening, accorciare i tempi di preoccupazione di essere positivi e rendere meno pesante la lunghissima attesa della risposta attraverso altri dispositivi».

Il prodotto è già certificato e ha superato i test di conformità ed ha tutti i requisiti ed è in corso l’iscrizione alla banca dati presso il Ministero della Salute. Andrà in consegna entro fine ottobre.

Articoli correlati
Si possono bere alcolici quando si risulta positivi al Sars-CoV-2?
Il consumo di alcolici è controindicato quando si è positivi al virus Sars CoV-2. Gli studi mostrano infatti che gli alcolici possono compromettere il sistema immunitario
Dopo quanto tempo ci si può ammalare di nuovo di Covid-19?
Gli studi indicano che le reinfezioni con Omicron sono più frequenti. Una ricerca suggerisce un intervallo tra i 90 e i 640 giorni, un'altra tra i 20 e i 60 giorni
DL Riaperture, via libera dalla Camera. Cosa cambia per mascherine, isolamento, green pass e obbligo vaccinale
Il provvedimento recepisce la fine dello stato di emergenza. Prorogato lo smart working per i lavoratori fragili. Medici in quiescenza potranno continuare a ricevere incarichi di lavoro autonomo
di Francesco Torre
Epatiti misteriose, il microbiologo: «Adenovirus resta indiziato numero 1, non si esclude correlazione con Sars-CoV-2»
Il responsabile di Microbiologia del Bambino Gesù sulle epatiti virali acute nei bambini: «Lockdown e mascherine potrebbero aver scatenato un debito immunitario». Quali sono i sintomi da tenere d'occhio
Un test Covid fai da te può essere utilizzato anche se scaduto?
Alcuni test anti-Covid fai da te potrebbero essere utilizzati oltre la data di scadenza, Basta controllare sul sito dell'azienda produttrice
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale
Covid-19, che fare se...?

Per quanto tempo si rimane contagiosi?

È la domanda da un milione di dollari, la cui risposta può determinare le scelte sulla futura gestione della pandemia. Tuttavia, non c'è una riposta univoca...