Voci della Sanità 7 Maggio 2018 15:22

Foad Aodi (OMCeO Roma): «Ribadiamo che chi vive in Italia deve rispettare la legge italiana»

Negli ultimi giorni era rimbalzata una notizia alquanto anomala, secondo cui l’ospedale di Lodi avesse adottato un protocollo specifico per far visitare le pazienti musulmane solo da medici donna. Ben presto è arrivata la smentita da parte del nosocomio lombardo. Sulla questione, è intervenuto anche il professor Foad Aodi (OMCeO Roma): «Ringraziamo l’ospedale di Lodi per aver chiarito che […]

Negli ultimi giorni era rimbalzata una notizia alquanto anomala, secondo cui l’ospedale di Lodi avesse adottato un protocollo specifico per far visitare le pazienti musulmane solo da medici donna. Ben presto è arrivata la smentita da parte del nosocomio lombardo. Sulla questione, è intervenuto anche il professor Foad Aodi (OMCeO Roma): «Ringraziamo l’ospedale di Lodi per aver chiarito che non esiste nessun protocollo pro-islam; noi ribadiamo il rispetto per la legge italiana rispettando le diversità».

Così ha dichiarato il Fondatore dell’Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e delle comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai): «Noi ribadiamo che chi vive in Italia deve rispettare la legge italiana con i suoi diritti e doveri e il rispetto delle diversità culturali e religiose senza pretendere mai legge fatte a persona o la cura fai da te».

Articoli correlati
Anemia da malattia renale cronica, un peso da alleggerire
Promuovere la conoscenza dell'Anemia, fare una diagnosi tempestiva, gestire il paziente con malattia renale cronica in maniera multidisciplinare, realizzare una presa in carico in maniera omogenea sul territorio e monitorare l'Anemia lungo tutto il percorso del paziente sono le proposte per salvaguardare qualità di vita delle persone con Anemia da malattia renale cronica.
Tumori: in Italia 1740 associazioni di pazienti e caregiver, numero 1 in Europa
Oltre 1.740 associazioni oncologiche di pazienti e caregiver censite in Italia solo nel 2023. Il nostro paese detiene dunque il record europeo in proporzione al numero di abitanti. Sono i dati «di capillarità» del primo Libro Bianco sul mondo del volontariato oncologico, promosso e redatto da ROPI
Arriva la “Carta dei Malati Rari Senza Diagnosi”, decalogo sui diritti di oltre 100mila pazienti italiani
Fondazione Hopen Onlus, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Orphanet-Italia e Osservatorio Malattie Rare propongono la Carta dei Malati Rari Senza Diagnosi, un decalogo di riferimento sui diritti dei pazienti rari senza diagnosi e sugli impegni richiesti ai decisori politici e alla società tutta affinché siano resi concretamente esigibili
Le associazioni dei pazienti contro il Piano oncologico: «Si rischia di sprecare occasione PNRR»
Il Piano oncologico, appena varato dal Ministero della Salute, non convince le associazioni dei pazienti. Per Elisabetta Iannelli (FAVO) «manca una visione strategica a monte», mentre per Francesca Traclò (AIMAC) «il sistema è intrappolato sui numeri e le prestazioni e non si guarda alla qualità delle cure». Polemiche per la scomparsa dell’esenzione 048 temporanea e per l’assenza di riferimenti all’assistenza psicologica
di Francesco Torre
Non voler visitare un paziente può essere reato
Una recente sentenza sancisce che il non voler visitare un paziente può portare ad una richiesta di risarcimento danni o peggio
di Riccardo Cantini, intermediario assicurativo (Iscrizione RUI di IVASS: E000570258)
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il caldo è arrivato! Ecco i suggerimenti di AIFA per conservare e utilizzare correttamente i medicinali

Con il caldo, prima della partenza per le vacanze, è bene osservare alcune semplici accortezze
Salute

Gioco patologico, in uno studio la strategia di “autoesclusione fisica”

Il Dipartimento di Scienze cliniche e Medicina traslazionale dell'Università Tor Vergata ha presentato una misura preventiva mirata a proteggere i giocatori a rischio di sviluppare problemi leg...
Advocacy e Associazioni

“Una Vita Senza Inverno”: conoscere l’Anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi attraverso il vissuto dei pazienti  

Nato da una iniziativa di Sanofi in collaborazione FB&Associati, e con il contributo di Cittadinanzattiva e UNIAMO, oltre alle storie dei pazienti racconta anche quelle dei loro caregiver, mettendo in...
Salute

Cervello, le emozioni lo ‘accendono’ come il tatto o il movimento. Lo studio

Dagli scienziati dell'università Bicocca di Milano la prima dimostrazione della 'natura corporea' dei sentimenti, i ricercatori: "Le emozioni attivano regioni corticali che tipicamente rispondo...