Mondo 1 Febbraio 2018

Blockchain e Bitcoin, Wired: «Soluzione per migliorare la sanità»

La “Bibbia dell’innovazione” elenca tutti i campi in cui la tecnologia che sta alla base delle criptomonete avrà un effetto positivo in ambito sanitario. Ecco quali sono…

Tracciabilità dei farmaci, Smart-contract, trial clinici, ricerca genomica. Questi sono solo alcuni dei campi individuati da Wired in cui la tecnologia che sta alla base delle criptovalute, ovvero la Blockchain, potrebbe migliorare a dismisura in ambito sanitario. Perché «seppure i principi da cui sono nati Bitcoin e criptovalute siano stati inizialmente sfruttati e sperimentati in campo economico – si può leggere nell’articolo di Wired –, la stessa tecnologia ha il potenziale adatto per rinnovare radicalmente numerosi settori industriali, incluso il mondo della sanità». La Blockchain, ovvero la “catena di blocchi” che garantisce l’esattenza e l’integrità delle informazioni che contiene, potrebbe dunque essere «una soluzione ordinata e di facile gestione», ed è per questo che «molti professionisti stanno seriamente valutando la possibilità di applicare tali principi, così da migliorare diversi aspetti del proprio lavoro». Qualche esempio?

Tracciabilità dei farmaci: «Ogni transazione tra case farmaceutiche, grossisti, farmacisti e pazienti – spiega Wired – potrebbe essere tracciata, così da verificare importanti informazioni sul prodotto, individuare farmaci contraffatti e assicurarsi che i pazienti ricevano realmente le medicine a loro prescritte»; Smart-Contract (ovvero i Contratti Evoluti): «La creazione di una documentazione apposita permetterebbe anche di condividere, in forma anonima e nel rispetto della privacy, i dati di alcuni pazienti con specifiche organizzazioni sanitarie». Trial clinici: «Sistemi più sicuri di quelli attuali garantirebbero l’impossibilità di alterazione e modifica fraudolenta di dati legati a trial clinici»; accuratezza medica: «La collaborazione tra pazienti, ricercatori e medici potrebbe giovarsi della maggiore possibilità di scambi e confronti, portando a percorsi di cura specifici e personalizzati»; ricerca genomica: «L’accesso a dati genetici protetti all’interno della Blockchain risulterebbe molto utile per i medici curanti».

Ma le possibili innovazioni non si fermano qui. Nell’analisi di Wired compaiono anche la gestione delle pratiche assicurative e fatturazione e quella delle cartelle cliniche. In entrambi i casi il protocollo sarebbe fondamentale per garantire l’integrità e la correttezza dei dati dei pazienti, che potranno essere consultati – ed eventualmente modificati – soltanto da tutte quelle figure (operatori sanitari, pazienti, familiari dei pazienti) che sono in possesso dei permessi necessari.

Il mondo economico e finanziario è già cambiato con l’esplosione delle criptovalute (Bitcoin ed Ethereum in testa). La sanità lo farà presto.

Articoli correlati
Elezioni europee, ecco gli impegni dei candidati per i medici
Dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ai suoi vice David Sassoli e Fabio Massimo Castaldo, fino al nuovo volto della Lega, l’economista Antonio Maria Rinaldi: le ricette in campo sui principali temi del mondo medico emerse nel confronto promosso da Consulcesi. Diverse le proposte ma i candidati sembrano uniti nella battaglia sui diritti negati ai medici ex specializzandi
ECM, Giacomelli (CODICI): «Sistema dei controlli non funziona, medico presenti ai pazienti ‘curriculum’ con aggiornamenti»
Il segretario nazionale di CODICI - Centro per i diritti del cittadino torna sul tema del mancato adempimento dell’obbligo formativo e rilancia: «È bene che appunto il consumatore venga messo nelle condizioni di conoscere chi è il professionista e le competenze che ha acquisito su quel caso specifico caso o su una determinata patologia»
Liste d’attesa, Report Fp Cgil: in media 60 giorni per una visita nel pubblico
Tempi di attesa medi nettamente maggiori per il SSN rispetto a quelli dell’offerta privata: 60 giorni nel pubblico, 9 nell’intramoenia, 7 nel privato e 39 per il privato convenzionato. Si arriva a quattro mesi di attesa per una colonscopia. Eccelle l'Emilia-Romagna, male le Marche. È ciò che emerge dal Rapporto promosso dalla Funzione Pubblica Cgil
Sanità, innovazione, accessibilità e tecnologie. Al via a Catanzaro il XIX convegno nazionale ingegneria clinica
Il rapporto tra sanità, tecnologie, accessibilità ed autentico valore dei servizi è al centro del XIX Convegno dell’Associazione Italiana Ingegneri Clinici, che si tiene a Catanzaro dal 16 al 18 maggio 2019 e che propone come titolo “Tecnologie, accessibilità, esiti: l’ingegneria clinica per una sanità di valore”. Oltre dieci mesi di lavoro sono serviti per […]
Europee, la ricetta dell’italo-albanese Geri Ballo (Pd): «Sanità diventi tema europeo. Mio impegno per incentivare formazione continua»
Candidata per il partito di Nicola Zingaretti al sud, è arrivata in Italia a 11 anni. A Sanità informazione annuncia il suo impegno anche nel settore della salute: «Cittadini del sud hanno diritto ad una sanità di altà qualità, basta viaggi della speranza al nord»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

ECM, finisce a Striscia la Notizia il caso dei medici non in regola. FNOMCeO: «Dal 2020 sanzioni per chi non sarà in regola»

Anche la popolare trasmissione di Canale 5 punta i riflettori sul caso dei tanti medici che non rispettano l’obbligo di legge sull’aggiornamento continuo in medicina. Gerry Scotti: “Pazienti pre...
Formazione

Obbligo ECM, Rosset (OMCeO Aosta): «La formazione tutela la salute pubblica. Con sentenza si esce dall’ambiguità»

«Il rispetto della formazione, la tutela della salute e l’obbligo di rispondere a quanto viene dettato dal legislatore, quindi a osservare la legge, sono cose assolutamente imprescindibili e che re...
di Giovanni Cedrone e Diana Romersi
Salute

Guarire dalla balbuzie si può: Chiara Comastri, psicologa ed ex balbuziente, ci spiega come agisce il metodo Psicodizione

Da balbuziente ad esperta di linguaggio: la psicologa Chiara Comastri si racconta a Sanità Informazione e rivela: «Con un approccio di tipo cognitivo comportamentale e un percorso preciso si possono...