Meteo 26 Settembre 2017

Viewconference a Torino: la sfida delle nuove tecnologie applicate all’ambito medico

La 18esima edizione della VIEW Conference, il più importante appuntamento italiano sul digitale in scena dal 20 al 27 ottobre a Torino, è dedicata agli amanti del cinema e agli appassionati di nuove tecnologie. Otto giorni di incontri, workshop, proiezioni e conferenze pensati per addetti ai lavori e appassionati che arriveranno da tutto il mondo. […]

La 18esima edizione della VIEW Conference, il più importante appuntamento italiano sul digitale in scena dal 20 al 27 ottobre a Torino, è dedicata agli amanti del cinema e agli appassionati di nuove tecnologie. Otto giorni di incontri, workshop, proiezioni e conferenze pensati per addetti ai lavori e appassionati che arriveranno da tutto il mondo. Un evento unico nel suo genere, dedicato non solo al mondo della grafica digitale e dell’intrattenimento, ma anche all’ambito medico-sanitario. Parteciperanno all’evento, infatti, non solo i grandi nomi del cinema e della grafica digitale legata all’entertainment, ma anche professionisti sanitari: la medicina, infatti, è un settore nel quale le nuove tecnologie stanno compiendo miracoli ma sono ancora poco sfruttate. In particolare, Viewconference, sarà l’occasione per discutere di salute e nuove tecnologie applicate in medicina con David Putrino, Direttore del Centro di Riabilitazione al Mount Sinai di New York: specializzato in riabilitazione e terapia clinica e neuroscienze, il dottor Putrino lavora attraverso le nuove tecnologie sia per il miglioramento delle prestazioni sportive e la riabilitazione degli atleti dopo infortuni, che per trovare nuove possibilità di accesso e riabilitazione per pazienti con particolari difficoltà anche di accesso alle strutture sanitarie. Con I not impossible labs, un gruppo fondato sul principio della “Tecnologia per il Bene e la Cura dell’Umanità”, il Direttore appoggia la ricerca e realizza progetti di riabilitazione e recupero innovativi per le persone più svantaggiate. Il dottor Putrino mostrerà alla VIEW Conference in che modo utilizza alcune delle più recenti applicazioni tecnologiche al fine di creare soluzioni innovative per la salute. Le nuove tecnologie sono potenzialmente in grado di trasformare completamente il modo in cui interagiamo: la nostra realtà sta diventando ogni giorno più complessa e avanzata ma mentre l’industria dell’intrattenimento è stata rinforzata dalla crescente accessibilità alle nuove tecnologie, l’ambito medico-sanitario non è stato raggiunto in modo altrettanto significativo da questa rivoluzione.

Qui il programma completo dell’evento.

Articoli correlati
La frequenza di un evento all’estero, non accreditato in Italia, dà crediti validi nel sistema nazionale?
Per gli eventi non accreditati in Italia è possibile fare richiesta di riconoscimento dei crediti secondo quanto stabilito al paragrafo 3.4 (Formazione individuale all’estero) del Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario.
Chi è Je.suis.doc, medico su TikTok da 40mila follower: «Così ho avvicinato i giovani alla medicina»
Clip mimate e sequenze musicali per interagire con gli adolescenti e parlare di salute. Carlo Esposito: «TikTok mi ha permesso di catturare l’attenzione dei giovanissimi in modo semplice e immediato»
«Da grande voglio fare il medico ma…». Quando il test di Medicina ti cambia la vita
Quattro aspiranti camici bianchi si raccontano a Sanità Informazione: chi ha superato l’ostacolo del numero chiuso e chi ha lasciato il sogno nel cassetto
Premio Innovazione Digitale nella Sclerosi Multipla: in palio 2 premi da 40.000 € ciascuno
Anche quest’anno l’iniziativa è patrocinata dalla SIN (Società Italiana di Neurologia) per favorire l’adattamento e la convivenza con la Sclerosi Multipla attraverso la Digital Technology
Medicina di continuità assistenziale, Lombardia punta sul numero unico europeo
Gallera (assessore al Welfare): «Continuità assistenziale e trasporto per i dializzati attivo in tutta la Regione entro fine anno». Zoli (AREU): «Con l’interpretariato telefonico e l’informatizzazione del servizio pazienti e medici più tutelati»
di Federica Bosco
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 18 settembre, sono 30.183.223 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 946.158 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 18 settembre: Ad oggi in...
Formazione

Test di Medicina 2020, ecco come è andata: la cronaca dalle università di Roma, Firenze, Milano, Napoli e Bari

Oltre 66 mila candidati per 13.072 posti disponibili. Tra speranze, sogni, proteste e irregolarità, anche quest’anno il Test di medicina ha fatto parlare di sé. Pubblicate le risposte corrette al ...
Salute

Covid-19, studio italiano scopre meccanismo responsabile della morte dei pazienti in terapia intensiva

Lo studio, che vede come capofila il S. Orsola di Bologna, è stato pubblicato su “Lancet Respiratory Medicine” lo scorso 27 agosto