Meteo 26 settembre 2017

Viewconference a Torino: la sfida delle nuove tecnologie applicate all’ambito medico

La 18esima edizione della VIEW Conference, il più importante appuntamento italiano sul digitale in scena dal 20 al 27 ottobre a Torino, è dedicata agli amanti del cinema e agli appassionati di nuove tecnologie. Otto giorni di incontri, workshop, proiezioni e conferenze pensati per addetti ai lavori e appassionati che arriveranno da tutto il mondo. […]

La 18esima edizione della VIEW Conference, il più importante appuntamento italiano sul digitale in scena dal 20 al 27 ottobre a Torino, è dedicata agli amanti del cinema e agli appassionati di nuove tecnologie. Otto giorni di incontri, workshop, proiezioni e conferenze pensati per addetti ai lavori e appassionati che arriveranno da tutto il mondo. Un evento unico nel suo genere, dedicato non solo al mondo della grafica digitale e dell’intrattenimento, ma anche all’ambito medico-sanitario. Parteciperanno all’evento, infatti, non solo i grandi nomi del cinema e della grafica digitale legata all’entertainment, ma anche professionisti sanitari: la medicina, infatti, è un settore nel quale le nuove tecnologie stanno compiendo miracoli ma sono ancora poco sfruttate. In particolare, Viewconference, sarà l’occasione per discutere di salute e nuove tecnologie applicate in medicina con David Putrino, Direttore del Centro di Riabilitazione al Mount Sinai di New York: specializzato in riabilitazione e terapia clinica e neuroscienze, il dottor Putrino lavora attraverso le nuove tecnologie sia per il miglioramento delle prestazioni sportive e la riabilitazione degli atleti dopo infortuni, che per trovare nuove possibilità di accesso e riabilitazione per pazienti con particolari difficoltà anche di accesso alle strutture sanitarie. Con I not impossible labs, un gruppo fondato sul principio della “Tecnologia per il Bene e la Cura dell’Umanità”, il Direttore appoggia la ricerca e realizza progetti di riabilitazione e recupero innovativi per le persone più svantaggiate. Il dottor Putrino mostrerà alla VIEW Conference in che modo utilizza alcune delle più recenti applicazioni tecnologiche al fine di creare soluzioni innovative per la salute. Le nuove tecnologie sono potenzialmente in grado di trasformare completamente il modo in cui interagiamo: la nostra realtà sta diventando ogni giorno più complessa e avanzata ma mentre l’industria dell’intrattenimento è stata rinforzata dalla crescente accessibilità alle nuove tecnologie, l’ambito medico-sanitario non è stato raggiunto in modo altrettanto significativo da questa rivoluzione.

Qui il programma completo dell’evento.

Articoli correlati
Ue: Blockchain è soluzione giusta per sicurezza e trasparenza in sanità e per la filiera del farmaco
Il messaggio degli esponenti del Parlamento Europeo e della Commissione, in occasione della presentazione a Bruxelles del libro “Crypto-Revelation” di Andrea e Massimo Tortorella
Nobel per la medicina a Allison e Honjo, gli inventori dell’immunoterapia anticancro
I due scienziati hanno rivoluzionato la lotta al tumore stimolando la capacità del nostro sistema immunitario di attaccare le cellule tumorali
Oncologia e radioterapia: Roberto Giacobbo presenta a Milano “La Notte della Scienza”
Il giornalista terrà una lectio magistralis toccando i momenti chiave che hanno caratterizzato l’evoluzione scientifica e tracciando il futuro della medicina oncologica attraverso le cure all'avanguardia offerte dalla radioterapia
Numero chiuso, cresce il fronte per l’abolizione. Grillo: «Rischiamo di perdere grandi medici, serve meccanismo meritocratico»
Il Ministro è intenzionato a rivedere le norme di accesso alla Facoltà di Medicina. E anche il vicepremier Salvini appoggia la proposta: «Non è possibile che migliaia di ragazzi italiani debbano scappare all’estero per studiare, specializzarsi e cominciare a lavorare in ospedale»
Alzheimer, la memoria virtuale alleata dei malati
Ricordi che cominciano a sbiadire, dai nomi dei familiari al posto in cui si vive e al come ci si arriva, confusione con tempi e luoghi, richiesta delle stesse informazioni più volte: questi tra i primi sintomi con cui si manifesta l’Alzheimer, il mostro silenzioso che affligge oltre 600mila italiani e i loro familiari. Per […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila