Meteo 12 Giugno 2019

Roma, agli IFO tante iniziative per la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

La trasfusione di sangue ed emoderivati salva milioni di vite ogni anno. I servizi trasfusionali devono affrontare ogni giorno la sfida di mettere a disposizione una quantità sufficiente di sangue e prodotti del sangue, garantendone al tempo stesso la qualità e la sicurezza. “Sangue sicuro per tutti!” è il tema della 15° Giornata Mondiale del […]

La trasfusione di sangue ed emoderivati salva milioni di vite ogni anno. I servizi trasfusionali devono affrontare ogni giorno la sfida di mettere a disposizione una quantità sufficiente di sangue e prodotti del sangue, garantendone al tempo stesso la qualità e la sicurezza.

“Sangue sicuro per tutti!” è il tema della 15° Giornata Mondiale del donatore  (World  Blood Donor Day) che si celebra il 14 Giugno. Il servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale degli IFO, Regina Elena e San Gallicano, diretto da Laura Foddai, è parte attiva della Rete Trasfusionale della Regione Lazio e mette in campo periodicamente iniziative importanti di informazione e sensibilizzazione alla donazione accompagnate sempre dallo slogan “Fatti un regalo Dona il sangue.”

In occasione del 14 Giugno presso la Immunoematologia e Medicina Trasfusionale IFO dalle ore 10:00 alle 13:00 si potrà  donare il sangue accompagnati dai volontari ARVAS. Nel frattempo nell’atrio principale degli Istituti saranno erogate prestazioni gratuite di: rilevazione della pressione arteriosa, esame della emoglobina e lettura del gruppo sanguigno con puntura al polpastrello. Volontari, infermieri e clinici daranno informazioni ai cittadini sul Centro Trasfusionale IFO e sulle modalità di adesione, prenotazione per donazioni di sangue future.

 Alle 11.30 nel piazzale dell’ingresso si terrà una esibizione della Fanfara della Polizia di Stato, composta da circa cinquanta musicisti e diretta dal Maestro Secondino De Palma. Il concerto si conclude con l’esecuzione della marcia d’Ordinanza della Polizia di Stato: “Giocondità”, e l’Inno Nazionale “Fratelli d’Italia”.

Le iniziative promosse dagli IFO per la Giornata Mondiale Donazione Sangue e in collaborazione con Croce Rossa Italiana, Associazione Donatori Volontari Polizia di Stato (ADVPS) e EmaRoma hanno lo  scopo di incoraggiare le persone a donare e festeggiare e ringraziare chi già lo fa. L’obiettivo è aumentare la raccolta di sangue da donatori volontari e non retribuiti, per garantire cure di qualità, per promuovere e attuare un uso clinico appropriato del sangue e istituire sistemi sempre più sicuri di controllo e sorveglianza sull’intera catena trasfusionale.

Il sangue e gli emoderivati sono componenti essenziali per la corretta gestione di pazienti in molteplici situazioni di emergenza tra cui condizioni di immunodeficienza e di  procedure mediche e chirurgiche avanzate. Gli IFO per la tipologia di pazienti che trattano hanno particolarmente a cuore il tema della donazione, e sono sempre in prima linea per sostenere  iniziative e campagne di sensibilizzazione.

Locandina Donazione Sangue

Articoli correlati
Test sierologici privati in Lombardia, migliaia di prenotazioni e prime positività
Multimedica, rete di strutture che ha messo a disposizione i test, informa: 18% ha IgG e 5,5% IgM. Poliambulanza Brescia: su 688 test, 50 con IgG
Tecnologia in medicina: l’American Society for Gastrointestinal Endoscopy premia Giovanni Di Napoli
Giovanni Di Napoli, vicepresidente e General Manager di Medtronic – multinazionale che opera nel settore della tecnologia medica con 360 sedi in 160 paesi – ha ricevuto dall’American Society for Gastrointestinal Endoscopy (ASGE) il prestigioso Crystal Awards Honoree nella categoria dei servizi industrali. A questo proposito, Di Napoli ha dichiarato che per lui lo spirito […]
Malattie rare, domani la giornata mondiale di sensibilizzazione sulla sclerosi tuberosa
L'AST (Associazione Sclerosi Tuberosa), da sempre impegnata nel sostegno alla ricerca scientifica, ha trasformato quest’anno in virtuale, alla luce dell’emergenza sociosanitaria in corso, la tradizionale campagna “Una Rosa per la Ricerca”
Covid-19: un operatore su tre mostra segni di burnout e uno su due ha sintomi di stress psico-fisico
I risultati dello studio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano in collaborazione con SIMM E SIGM. La ricerca indaga gli effetti della pandemia COVID-19 sulla salute psico-fisica degli operatori sanitari nel picco epidemiologico di diffusione del virus
Emergenza coronavirus, IFO: terapie oncologiche orali e farmaci biologici a domicilio
A consegnare, un farmacista che fornisce istruzioni ai pazienti. Ripa di Meana: “Insieme alla telemedicina, siamo noi che entriamo nelle case dei pazienti per proteggerli dal Covid19 e rispondere alle loro esigenze di cura”
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 29 maggio, sono 5.814.885 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 360.412 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA   Bollettino delle ore 18:00 del 28 ma...
Lavoro

Covid-19 e Fase 2, come prevenire il contagio: ecco il vademecum per gli operatori sanitari

Le misure di protezione per gli operatori e i pazienti, l’organizzazione degli spazi di lavoro, la guida al corretto utilizzo dei Dpi, il triage telefonico, la sanificazione e la disinfezione degli ...
Salute

Covid-19 e terapia al plasma, facciamo chiarezza con il presidente del Policlinico San Matteo: «Tutti guariti i pazienti trattati a Pavia e Mantova»

Venturi: «Oggi l’unica possibilità di superare questo virus deriva dalla risposta del nostro sistema immunitario». E aggiunge: «Il 10% dei lombardi positivi ai test sierologici con anticorpi neu...
di Federica Bosco