Meteo 24 aprile 2018

Flex Robotic System, a Barletta il primo robot per chirurgia mini invasiva

Si chiama Flex Robotic System. È un endoscopio flessibile robotizzato, progettato per permettere accesso e visualizzazione di aree anatomiche nascoste e difficili da raggiungere e consente attività chirurgica mini invasiva con notevoli vantaggi per il paziente. Opererà nell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta. Il Flex Robotic System è il primo sistema robotico flessibile del suo genere utilizzato […]

Si chiama Flex Robotic System. È un endoscopio flessibile robotizzato, progettato per permettere accesso e visualizzazione di aree anatomiche nascoste e difficili da raggiungere e consente attività chirurgica mini invasiva con notevoli vantaggi per il paziente. Opererà nell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta. Il Flex Robotic System è il primo sistema robotico flessibile del suo genere utilizzato in Puglia, in dotazione presso l’Unità operativa di Otorinolaringoiatria di Barletta.

Articoli correlati
Vaccini, Sindaci pugliesi contro accesso a scuola di bimbi senza certificazione. La lettera di Anelli (FNOMCeO)
Obbligo vaccinale sì, no, forse: mentre la Politica oscilla e tende a rimandare il problema, mentre la petizione lanciata da un gruppo di mamme di bambini immunosoppressi, e sostenuta da IoVaccino, per chiedere l’applicazione immediata delle sanzioni previste della Legge Lorenzin veleggia verso le trecentomila firme, quasi a sorpresa scendono in campo i Sindaci, che emettono ordinanze […]
Aggressioni ai medici, i dati dell’OMCeO Roma: Puglia regione più colpita, 30 mln il costo per Ssn. Magi convoca Asl e Ospedali del Lazio
La maggior parte dei casi nei Pronto Soccorso e nei reparti di degenza. La metà delle volte è il paziente a compiere violenza. Il picco dopo mezzanotte. Parte la campagna dell’Ordine “Difendiamo la nostra salute”
Bari, influenza: tre morti
L’influenza stagionale ha costretto due milioni di italiani a letto e ha provocato a Bari tre decessi e sei ammalati ricoverati in gravi condizioni. Come riporta l’Ansa, i dati sono forniti dall‘Osservatorio epidemiologico regionale pugliese. Le vittime sono tre uomini pugliesi ricoverati a Bari: un 58enne affetto da ipertensione, un 86enne e un 73enne affetti […]
Mille medici pugliesi in piazza, Anelli: «Vogliamo sanità umana e vicina a cittadini, basta alibi economici»
Il corteo ha visto la partecipazione di tutte le sigle sindacali della categoria. Il Presidente dell’Omceo di Bari: «Nonostante la pioggia, siamo tutti qui per esprimere il nostro malessere e dire la nostra sulle scelte di politica sanitaria della Regione Puglia»
Lecce, parte il servizio di senologia per il “mese rosa” della prevenzione
Il Presidio Territoriale di Assistenza di Nardò, offre a tutte le donne un nuovo servizio clinico di senologia clinica. All’inaugurazione hanno preso parte il direttore della Asl Lecce Silvana Melli, il vescovo della diocesi di Nardò-Gallipoli mons. Fernando Filograna, l’assessore regionale Loredana Capone (delegata dal presidente Michele Emiliano), il vicesindaco di Nardò Oronzo Capoti (delegato dal sindaco […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila