Lavoro 20 Marzo 2018

Sei un pensionato? La vacanza estiva te la paga l’Inps. Ecco come partecipare al bando

Una vacanza estiva con il contributo delle spese, parziale o totale, da parte dell’Inps. È quanto prevede il bando di concorso bandito dall’Ente previdenziale dedicato ai pensionati, tra cui gli ex dipendenti del SSN, in scadenza il 26 marzo.

Si chiama Estate INPSieme Senior 2018 il bando di concorso per vincere una vacanza gratis per l’estate 2018, pubblicato dall‘Inps e rivolto a tutti i pensionati INPS, tra cui ex dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale. L’Istituto di previdenza, infatti, mette in palio un soggiorno estivo da utilizzare in Italia tra luglio e settembre, comprensivo dei costi di viaggio, vitto, alloggio, attività sportive, gite ed escursioni.

DI COSA SI TRATTA?

Come si legge sul sito dell‘Inps, Estate INPSieme Senior è un bando di concorso annuale che offre a circa 4mila pensionati – loro coniugi e figli disabili conviventi che compaiono nell’attestazione ISEE – la possibilità di fruire di soggiorni estivi in località marine, montane, termali o culturali italiane tra luglio e settembre. Il bando di concorso è consultabile sul sito dell’Inps nella sezione Welfare, assistenza e mutualità.

A CHI È RIVOLTO IL BANDO?

Possono partecipare al concorso i pensionati:

  • a carico della Gestione Dipendenti Pubblici o che abbiano aderito alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali ai sensi del decreto ministeriale 7 marzo 2007, n. 45;
  • a carico della Gestione Fondo ex IPOST.

COME FUNZIONA E A CHI SPETTA

L’INPS riconosce un contributo a totale o parziale copertura del costo di un pacchetto di soggiorno, fornito da tour operator e agenzie di viaggio, che comprenderà spese di viaggio, vitto, alloggio ed eventuali spese connesse a gite, escursioni, attività sportive e attività ludico-ricreative. Il contributo erogabile è determinato dall’ISEE del nucleo familiare del titolare del diritto, in percentuale al valore massimo stabilito dal bando di concorso.

 

COME PARTECIPARE

I requisiti per la richiesta di soggiorno sono specificati nel bando di concorso. L’ammissione alla vacanza dipende da graduatorie elaborate per ordine crescente di indicatore ISEE, accordando priorità di accesso ai disabili. La domanda di partecipazione al soggiorno deve essere presentata online attraverso il servizio dedicato entro il 26 marzo; per procedere, occorre essere iscritti in banca dati come “richiedente” della prestazione. Il soggetto richiedente deve essere in possesso del “PIN” dispositivo – da richiedere con le modalità indicate dal bando – utilizzabile per l’accesso a tutti i servizi messi a disposizione dall’Istituto. Una volta iscritti nell’area riservata del servizio dedicato, compare la procedura “Estate INPSinsieme Senior – Domanda” che permette la compilazione e la presentazione della domanda di partecipazione al concorso. Nella sezione “Segui iter domanda” dell’area riservata sarà anche possibile consultare l’esito del concorso e tutte le informazioni relative al soggiorno.

Articoli correlati
Estate e Parkinson: le precauzioni da adottare per contrastare i problemi del caldo
La Società Italiana di Neurologia spiega quali sono le precauzioni da adottare per contrastare gli eventi sfavorevoli causati dal caldo
ACN medicina fiscale, raggiunta l’intesa. Ecco cosa prevede l’accordo
Tempo indeterminato, tutele, 2.500 euro al mese per la reperibilità e compenso per ogni visita domiciliare. Previste però una serie di incompatibilità. Le novità dell'Accordo Collettivo Nazionale per la medicina fiscale
Medici fiscali, la pre-intesa per l’Acn spacca i sindacati: le ragioni del sì e quelle del no all’accordo
La maggioranza dei sindacati è favorevole all’accordo con l’Inps: per lo Smi si tratta di un «traguardo ambito da decenni per chiudere con il precariato e aprire alla stagione della regolarizzazione e della stabilizzazione dei medici fiscali». Contraria la Fp Cgil: «Grave errore firmare un’intesa che non tutela i lavoratori»
Infortuni estivi, è il tuffo l’attività sportiva più pericolosa. Come comportarsi al mare e in montagna
Claudio Seddio, medico radiologo, ortopedico e medico dello sport, elenca i traumi tipici degli sport estivi, tra rimedi e precauzioni: «Questi incidenti possono capitare a chiunque. Tra i bambini è l’insolazione quello più diffuso»
di Isabella Faggiano
Svenimenti e cadute più frequenti in estate: attenzione ai campanelli d’allarme
Al Centro Auxologico San Luca di Milano uno staff multidisciplinare guidato dal professor Brignole indaga le cause e definisce la terapia
di Federica Bosco
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 5 agosto, sono 18.543.662 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 700.714 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 5 agosto: nell’ambito del ...
Contributi e Opinioni

«Contro il Covid non fate come noi. Non sta funzionando». La lettera di 25 scienziati e medici svedesi

Un gruppo di 25 scienziati e medici dalla Svezia scrive una lettera su Usa Today al resto del mondo: «La strategia "soft" non funziona, abbiamo perso troppe vite»
di 25 dottori e scienziati svedesi
Lavoro

SIMG, appello ai Ministri Azzolina e Speranza: «Utilizziamo i medici in pensione nelle scuole»

«Una eccezionale risorsa professionale totalmente inutilizzata, professionisti esperti e perfettamente formati con esperienza ultratrentennale, ben aggiornati e spesso in prima linea su Covid-19», s...