Lavoro 24 Luglio 2017 09:21

Federico Gelli confermato Responsabile del Dipartimento Sanità del Partito Democratico

Federico Gelli è stato confermato a Capo del Dipartimento Sanità del Partito Democratico. Nominati anche i responsabili degli altri dipartimenti

«Ringrazio il segretario Matteo Renzi. Sono felice e onorato della fiducia che mi è stata accordata e che premia il lavoro svolto in questi anni, ripartiremo da ciò che abbiamo costruito insieme con l’obiettivo di migliorare il sistema sanitario del nostro Paese. A partire dagli appuntamenti che ci vedranno impegnati già dalla prossima settimana, come il decreto vaccini, di cui sarò relatore alla Camera, e attraverso le feste dell’Unità e gli altri incontri in programma». Così in una nota l’onorevole Federico Gelli, confermato a Capo del Dipartimento Sanità del Partito Democratico. Il deputato pisano, riporta la stessa nota, «continuerà ad occuparsi di uno dei temi più caldi del momento. A partire dal decreto sui vaccini – di cui è relatore – che approderà mercoledì alla Camera».
Nominati anche gli altri 40 responsabili dei vari Dipartimenti:
– Anna Ascani, Cultura
– Simona Bonafè, Economia circolare
– Loredana Capone, Turismo
– Stefania Covello, Mezzogiorno
– Titti Di Salvo, Mamme
– Silvia Fregolent, Pari opportunità
– Maria Chiara Gadda, Lotta contro lo spreco alimentare
– Anna Grassellino, Italiani all’estero
– Chiara Gribaudo, Lavoro
– Simona Malpezzi, Scuola
– Elisa Mariano, Commercio
– Emma Petitti, Pubblica amministrazione
– Stefania Pezzopane, Ricostruzione terremoto
– Pina Picierno, Fondi europei
– Giuditta Pini, feste dell’Unità
– Patrizia Prestipino, Difesa animali
– Alessia Rotta, Circoli
– Daniela Sbrollini, Sport
– Patrizia Torricelli, Editoria
– Sandra Zampa, Minori
– Giuseppe Antoci, Legalità
– Gianluca Beneamati, Energia
– Matteo Biffoni, Immigrazione
– Sergio Boccadutri, Innovazione
– Ciro Bonajuto, Giustizia
– Ernesto Carbone, Sviluppo economico
– Roberto Cociancich, Cooperazione internazionale
– Andrea De Maria, Formazione
– Giovanni Epifani, Agricoltura
– Andrea Ferrazzi, Urbanistica
– Emanuele Fiano, Sicurezza
– Federico Gelli, Sanità
– Federico Ginato, Piccole medie imprese
– Giovanni Lattanzi, Welfare
– Salvatore Margiotta, Infrastrutture
– Stefano Mazzetti, Ambiente
– Luciano Nobili, Città metropolitane
– Mattia Palazzi, Rigenerazione urbana
– Francesco Verducci, Università e ricerca
– Walter Verini, partito aperto

Articoli correlati
Covid, Gelli «Più chiarezza su tempi forniture vaccini»
Gelli, presidente Fondazione Italia Salute: «L'obiettivo dichiarato da Speranza è quello di raggiungere quota 13 milioni di immunizzati entro il 1 aprile, Siamo sicuri di riuscire a vederci garantite queste forniture?»
Sanità, nasce un nuovo servizio per l’elaborazione di Linee guida per la pratica clinica
E' destinato alle società scientifiche, alle associazioni tecnico-scientifiche, alle associazioni di pazienti, ai manager della Sanità, alle Istituzioni pubbliche, alle organizzazioni private
Responsabilità sanitaria, pubblicato il secondo ‘Quaderno’ della Fondazione Italia in Salute
Online il secondo numero della collana 'I Quaderni' della Fondazione Italia in Salute. "Il ruolo delle Linee Guida: dalla pratica clinica alle Aule Giudiziarie",
Gelli (FIS) illustra metodo Sismax: «Ora abbiamo strumenti ed esperienza per affrontare la pandemia»
Ad Empoli presentato il volume che delinea il metodo Sismax per gestire le maxi emergenze. Gelli (FIS) ribadisce: «Pandemia non è finita»
Covid e operatori sanitari denunciati, Gelli: «Parlamento consideri nostro emendamento per maggiori tutele»
Il relatore della Legge 24/2017 sulla responsabilità professionale: «Decreti attuativi nella fase finale di approvazione»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 maggio, sono 155.216.499 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.242.360 i decessi. Ad oggi, oltre 1,20 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&n...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Salute

Vaccini e rischi, Peyvandi (EMA): «No ad eparina o aspirina prima dell’inoculazione»

Le raccomandazioni di Flora Peyvandi del comitato scientifico dell’Agenzia: «Non bisogna neppure sospendere la pillola anticoncezionale»
di Federica Bosco