Lavoro 20 Settembre 2022 10:53

Expo RDH2022, premiata Alina Kazak. La sua tesi diventerà un corso ECM FAD

A Torino la prima Fiera Internazionale dedicata a salute ed igiene orale ideata da Alberta Alice Cittone e Riccardo Sangermano

Expo RDH2022, premiata Alina Kazak. La sua tesi diventerà un corso ECM FAD

Il Pala Alpitour di Torino ha ospitato l’EXPO RDH2022, la prima edizione dell’evento scientifico rivolto agli igienisti dentali.

Igienista dentale: professione sanitaria dal 2018

La figura dell’igienista dentale, dal 1° luglio 2018, è professione sanitaria ordinata nella FNO TSRM-PSTRP. Due i focus del convegno RDH 2022: l’approccio multidisciplinare alla salute del cavo orale e la prevenzione. Più di 1000 professionisti da tutta Italia si sono riuniti per aggiornarsi su nuove tecnologie e studi scientifici sulle migliori prassi inerenti all’igiene del cavo orale. Un programma intenso, arricchito da 40 aziende tra le più importanti multinazionali, 40 relatori, 14 ore di relazioni scientifiche e 30 ore di workshop sulle innovazioni tecnologiche.

La salute generale passa da una buona prevenzione orale

Numerose evidenze scientifiche e studi clinici dimostrano la stretta correlazione tra patologie sistemiche ed un cavo orale non sano. E tra buona prevenzione orale e buona salute generale. La ricerca recente ha indagato il legame tra una bocca “malata” e l’incidenza di parti prematuri ed aborti spontanei. Ed anche il possibile peggioramento di patologie come diabete e patologie cardiovascolari, fino a “leggere” nella bocca i precoci segni dell’Alzheimer. È stato comprovato, infatti, che il microbiota orale interferisce e comunica con il microbiota intestinale, oggi considerato fondamentale per la salute generale del nostro corpo.

Igienista dentale sentinelle per la salute del paziente

All’Expo RDH2022 hanno partecipato i migliori professionisti del settore, provenienti dall’Italia e dall’estero. Un’occasione per approfondire i temi della cura orale e per identificare nell’igienista dentale la sentinella per la salute orale e generale del paziente. La nuova generazione di professionisti, non a caso, viene formata nelle università ad un approccio interdisciplinare. E in stretto contatto con attività diagnostiche e terapeutiche a carico dei medici al fine di creare un gruppo di professionisti mirati ad azioni di ampio respiro. Il network scientifico accoglie: igienisti dentali, odontoiatri, farmacisti, medici di medicina generale, oncologi e pediatri. L’obiettivo è delineare una linea guida di best practice per la promozione della salute pubblica.

Scadenza triennio formazione Medici e Sanitari 2020-2022. Sei in regola con gli ECM?

Accedi al più ampio catalogo con oltre 250 corsi e 1.000 crediti ECM di Consulcesi Club. Attiva la prova gratuita di 30 giorni, segui i corsi e mettiti in regola con i crediti.

Scopri di più

Il premio TESI: vince Alina Kazak premiata dal Provider Sanità In-Formazione

Di particolare rilievo il Premio TESI, intitolato alla dottoressa Grazia Merla. Premiati i migliori tesisti degli anni 2020-2022 con ricerche sulle nuove frontiere della salute generale in relazione all’igiene del cavo orale. A vincere è stata la dott.ssa Alina Kazak premiata con un contratto da 1500 euro dal Provider Sanità In-Formazione. La sua tesi diventerà un corso ECM FAD disponibile nei prossimi mesi per tutti i colleghi.

Sanità In-Formazione, sulla base di materiali condivisi nelle sessioni scientifiche del convegno attiverà corsi ECM accreditati che saranno distribuiti gratuitamente ai partecipanti all’evento.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 5 ottobre 2022, sono 619.212.284 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.550.223 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia Il bollettino di oggi (5 ottobre 20...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi