Lavoro 6 Novembre 2020 12:55

Elezioni Ordini, il Ministero della Salute: «Sospenderle o garantire svolgimento online»

La circolare di Lungotevere Ripa motivata «dall’aggravarsi della situazione epidemiologica da Covid-19 e dei provvedimenti adottati e in corso di adozione che prevedono limitazioni ai movimenti in alcune aree del territorio nazionale»

Elezioni Ordini, il Ministero della Salute: «Sospenderle o garantire svolgimento online»

«In considerazione dell’aggravarsi della situazione epidemiologica da Covid-19 e dei provvedimenti adottati e in corso di adozione che prevedono limitazioni ai movimenti in alcune aree del territorio nazionale, si raccomanda la sospensione dei procedimenti elettorali per il rinnovo degli organi direttivi degli Ordini professionali, salvo che gli Ordini medesimi possano garantire lo svolgimento delle predette elezioni con modalità telematiche». È il testo di una circolare del Ministero della Salute firmata ieri dal direttore generale Rossana Ugenti e inviata alle Federazioni degli Ordini delle professioni sanitarie (FNOMCeO, FNOVI, FOFI, FNOPO, FNOPI, FNTSRM-PSTRT, FNCF).

Immediate le reazioni di uno dei destinatari della circolare: «La lettera non risolve il problema principale, che restano le assemblee per la costituzione della Commissione elettorale – commenta a Sanità Informazione -. A prescindere dalla partecipazione, infatti, si devono convocare tutti gli iscritti, e alcuni Ordini ne hanno decine di migliaia. Questo aspetto rimane critico, a meno che non si voglia irresponsabilmente procedere con le operazioni elettorali senza aver fatto l’assemblea prevista dalla norma».

«L’assemblea – aggiunge – può essere fatta in presenza o a distanza. Sull’impossibilità odierna di riunirsi fisicamente, non ritengo che si debba dire nulla; sull’alternativa (a distanza), esistono piattaforme che consentono la partecipazione potenziale di alcune decine di migliaia di persone? Se si, al momento la strada potrebbe essere quella».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

 

Articoli correlati
Andrea Costa torna al Ministero della Salute come esperto PNRR
«È un grande opportunità per la quale ringrazio il ministro della Salute Schillaci» ha affermato l'ex Sottosegretario alla Salute del governo Draghi
La quarta dose è obbligatoria?
La quarta dose di vaccino anti-Covid è importante per rafforzare l'immunità in vista della stagione invernale. Tuttavia, viene solo raccomandata e non c'è alcun obbligo per nessuno, neanche per gli operatori sanitari
Cittadinanzattiva, un piano per il futuro dell’oncologia. Da recupero ritardi a innovazione
È stato presentato questa mattina il documento "Insieme per l'oncologia del futuro" realizzato da Cittadinanzattiva. Nel documento vengono definite sia azioni e iniziative incentrate sulla persona da intraprendere nell'immediato, sia strategie che mirano a modificare entro il 2030 l’approccio all'oncologia su quattro macroaree: prevenzione, innovazione, equità e qualità di vita.
Carenza di infermieri, Costa promette: «Allineeremo offerta formativa a fabbisogno»
Il sottosegretario alla Salute: «L'infermiere di famiglia e comunità sarà una delle figure professionali di riferimento che assicurerà l'assistenza infermieristica ai diversi livelli di complessità in collaborazione con tutti i professionisti presenti nella comunità»
Ministero: «I sanitari non vaccinati non possono esercitare in alcun modo la professione»
La circolare del Ministero della Salute alle Federazioni degli Ordini: «La sospensione é tout court, e non limitata alle attività a contatto con le persone. Eventuali ricorsi alla Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie non hanno effetti impeditivi»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 3 febbraio 2023, sono 671.338.563 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.838.235 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...