Lavoro 9 Dicembre 2020 08:00

Consulta Società Scientifiche di area psicologica: «Serve risposta ai bisogni della popolazione»

AI lavori hanno preso parte i rappresentanti di 19 società scientifiche. «Per dare una risposta immediata al disagio, quella dei voucher è una delle vie più rapide e percorribili» ha spiegato il presidente CNOP David Lazzari

La Consulta nazionale delle Società scientifiche di area psicologica si è riunita di recente presso il CNOP, che vede la partecipazione delle Società ricomprese nell’elenco del Ministero della Salute per le attività della legge 24/17.

I lavori, ai quali hanno preso parte i rappresentanti di 19 società scientifiche, sono stati aperti da una relazione del presidente CNOP David Lazzari quale coordinatore della Consulta. «Lazzari – si legge in una nota – ha illustrato le attività svolte dal CNOP per sensibilizzare le Istituzioni verso i problemi psicologici della pandemia, con proposte tese a dare risposte praticabili e concrete».

Accanto alle proposte di “messa a sistema” della Psicologia nella Sanità, nella Scuola, nel mondo del Lavoro e nel Welfare, «Lazzari si è soffermato sul progetto dei “voucher psicologici” presentato già ad aprile al Governo ed inserito nel documento finale della Task Force Colao (Iniziative per il rilancio Italia, giugno) grazie al lavoro della collega Camussi».

«Per dare una risposta immediata al disagio – ha spiegato il presidente – quella dei voucher è una delle vie più rapide e percorribili e per questo il CNOP si è impegnato portandola all’attenzione di tutti i Gruppi parlamentari e del Governo, perché sia tradotta rapidamente in legge. Ad oggi la proposta è stato raccolto da molti parlamentari di diversi Gruppi, ai quali va il ringraziamento e l’attenzione del CNOP e della Comunità professionale».

«La Consulta – ha concluso – dopo un approfondito dibattito, nel quale sono intervenuti tutti i rappresentanti delle società presenti, ha approvato all’unanimità un documento-appello che riprende e sottolinea le posizioni condivise e si rivolge ai media e alle Istituzioni».

LEGGI IL DOCUMENTO

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
La storia di Micaela: «Dalla morte delle mie gemelline aiuto i genitori che affrontano un lutto perinatale»
CiaoLapo Onlus è un’associazione fondata da una mamma ed un papà che hanno perso il proprio figlio, Lapo, al termine della gravidanza. La psicoterapeuta: «Accogliamo chiunque affronti la perdita di un figlio in epoca perinatale, dai primi mesi di gravidanza al periodo successivo al parto»
di Isabella Faggiano
Global Mental Health Summit 22 sarà a Roma, Lazzari (CNOP): «Ora psicologi nel pubblico per arginare psicopandemia»
Il presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine degli Psicologi David Lazzari: «Prevenzione e promozione al centro, servono normative non più "in emergenza" ma in risposta strutturale a problematiche della popolazione»
Hurry sickness, il “mal di fretta” è una patologia o uno stile di vita?
Ne soffre il 95% dei manager. Lo psicoterapeuta: «La perdita di sonno, la mancanza di concentrazione e la costante sensazione che il tempo non sia mai abbastanza ci segnalano che qualcosa non va»
di Isabella Faggiano
Nasce la Federazione Italiana Psicologi: «Un nuovo modo di mettere a sistema competenze per il benessere della comunità»
Il presidente Marenco: «La sofferenza psicologica non si urla in piazza, ecco perché è fondamentale che la psicologia sia prevenzione prima ancora che cura»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 14 gennaio, sono 320.249.932 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.521.977 i decessi. Ad oggi, oltre 9,56 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Contributi e Opinioni

«Perché il medico di famiglia non ti risponde al telefono»

di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
Politica

Legge di Bilancio. Dalla stabilizzazione dei precari Covid ai fondi per aggiornare i LEA, tutte le misure per la sanità

Via libera della Camera dopo una maratona di tre giorni. Il Fondo sanitario incrementato di due miliardi all’anno per tre anni, prorogate le USCA e prevista un’indennità per gli ope...
di Francesco Torre