Gli Esperti Rispondono 2 Maggio 2022 15:10

Sono un medico del lavoro. Vorrei cambiare assicurazione e non inserire la retroattività per risparmiare un po’, è possibile?

Sono un medico del lavoro, i rischi riguardo la mia attività sono minimi e in tanti anni di professione non ho mai avuto problemi. Vorrei cambiare assicurazione e non inserire la retroattività per risparmiare un po’, è possibile? Per rispondere a questa domanda bisogna far chiarezza sul regime assicurativo adottato dalle Compagnie. Ormai da molto […]

Sono un medico del lavoro, i rischi riguardo la mia attività sono minimi e in tanti anni di professione non ho mai avuto problemi. Vorrei cambiare assicurazione e non inserire la retroattività per risparmiare un po’, è possibile?

Per rispondere a questa domanda bisogna far chiarezza sul regime assicurativo adottato dalle Compagnie.

Ormai da molto tempo è uso comune nelle polizze RCT professionali l’utilizzo del regime denominato di claims made che fa sì che sia il sinistro che la richiesta di risarcimento debbano avvenire nel periodo di vigenza della polizza.

Nel momento in cui dovesse cambiare la compagnia assicurativa, è fondamentale importanza valutare un adeguato periodo di retroattività per evitare l’assenza di continuità nella copertura.

Ecco perché, con riferimento alla Legge n. 24 dell’8 Marzo 2017 che prevede una retroattività minima di 10 anni, gli esperti del settore invitano ad acquisire un’opzione che consenta di usufruire di un periodo di retroattività consono ad offrire un’adeguata copertura degli anni pregressi di attività, prendendo nota del fatto che la stipula di un contratto di assicurazione privo del periodo di retroattività è opportuna solo ed

esclusivamente per le ipotesi di Assicurato al primo anno di attività, non avendo – lo stesso – alcun interesse ad assicurare proprie condotte per gli anni precedenti.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 24 giugno, sono 542.130.868 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.326.038 i decessi. Ad oggi, oltre 11,63 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali