Gli Esperti Rispondono 25 Maggio 2021 15:58

Sono un ex medico ospedaliero in pensione. Ho ancora partita IVA per consulenze occasionali. Quali sono i miei obblighi rispetto alla normativa ECM?

Se il professionista sanitario è andato in pensione e non esercita, se non saltuariamente, non è soggetto ad obblighi formativi. Deve dunque presentare la domanda di esenzione presso il suo Ordine di appartenenza. L’esercizio alla professione saltuario è un “diritto esercitabile esclusivamente su istanza”. Una volta che il professionista ha proceduto in questo modo, l’Ordine […]

Se il professionista sanitario è andato in pensione e non esercita, se non saltuariamente, non è soggetto ad obblighi formativi. Deve dunque presentare la domanda di esenzione presso il suo Ordine di appartenenza. L’esercizio alla professione saltuario è un “diritto esercitabile esclusivamente su istanza”. Una volta che il professionista ha proceduto in questo modo, l’Ordine di appartenenza comunica al Cogeaps la posizione del medico.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 23 giugno, sono 179.164.193 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.882.531 i decessi. Ad oggi, oltre 2,68 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM