Gli Esperti Rispondono 1 Dicembre 2020 04:39

Mio figlio ha svolto il test di Medicina ma non ha ottenuto un punteggio alto. Può comunque fare ricorso?

Mio figlio quest’anno ha svolto il test per l’accesso alla facoltà di medicina e chirurgia La Sapienza Roma, non ha punteggio molto alto è comunque possibile fare ricorso?

Le irregolarità durante il test di quest’anno sono state molteplici e ci sono sicuramente valide motivazioni per poter avviare un ricorso. Ciò posto occorre verificare le singole posizioni nel dettaglio, analizzando svariati elementi fra i quali: il punteggio (che anche se basso non è necessariamente un motivo ostativo), l’avvenuta conferma delle graduatorie, le modalità di svolgimento della prova nella sede prescelta. Le consigliamo dunque di rivolgersi ad un consulente specializzato in queste materie che le possa dare la giusta indicazione ricordandole peraltro che i tempi per avviare il ricorso sono molto brevi (solo 60 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie) e che è sempre necessario continuare a confermare la graduatoria anche nelle more di un giudizio pendente.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 21 gennaio, sono 96.868.849 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.074.886 i decessi. Ad oggi, oltre 46,89 milioni di persone sono state vaccinate nel mondo. Mappa elaborata dalla Johns H...
Voci della Sanità

Covid-19, professori di Yale condividono terapia domiciliare “made in Italy”

«Il nostro Paese ancora oggi non dispone di un adeguato schema terapeutico condiviso con i medici che hanno curato a domicilio e in fase precoce la malattia» spiega l'avvocato Erich Grimaldi, Presid...
Assicurativo

Posso portare in deduzione la mia Rc professionale?

Tutti coloro che devono stipulare una polizza per la responsabilità civile in ambito professionale hanno la necessità di far pesare il meno possibile tale onere obbligatorio sul loro reddito da lavo...