Gli Esperti Rispondono 13 Aprile 2021 15:11

Il medico che non visita il paziente ricoverato che lo richiede perché non lo ritiene opportuno, che cosa rischia?

Un medico che rifiuta di visitare un paziente ricoverato senza che disposizioni aziendali o perlomeno interne al reparto, possano legittimare il diniego, in caso di aggravamento o addirittura morte del paziente, rischia evidentemente una causa per responsabilità professionale. Al medico può essere peraltro contestato il reato di omissione di atti d’ufficio, in particolar modo nei […]

Un medico che rifiuta di visitare un paziente ricoverato senza che disposizioni aziendali o perlomeno interne al reparto, possano legittimare il diniego, in caso di aggravamento o addirittura morte del paziente, rischia evidentemente una causa per responsabilità professionale. Al medico può essere peraltro contestato il reato di omissione di atti d’ufficio, in particolar modo nei casi in cui a richiedere la vista non sia solo il paziente stesso, ma anche il personale qualificato che lo assiste come gli infermieri (cfr. Corte di Cassazione sez. penale 12806/21).

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 maggio, sono 163.642.990 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.390.316 i decessi. Ad oggi, oltre 1,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Cause

Medico denuncia per diffamazione paziente che lo aveva portato in tribunale per lesioni personali. Risarcito

Donna denuncia penalmente dermatologo ma l’accusa cade. Il medico avvia a sua volta un iter processuale verso la paziente che lo aveva accusato pubblicamente. «Una sentenza che farà...