Gli Esperti Rispondono 6 Ottobre 2020 09:53

Ho frequentato la specializzazione fra il 1998 e il 2002 è vero che la borsa di studio che ho percepito doveva essere rivalutata annualmente e che posso richiedere le differenze non percepite?

Ho frequentato la specializzazione fra il 1998 e il 2002 è vero che la borsa di studio che ho percepito doveva essere rivalutata annualmente e che posso richiedere le differenze non percepite? Il d. lgs. n. 257/1991 aveva previsto che la borsa di studio attribuita agli specializzandi fosse rivalutata annualmente a partire dal 1/1/92 nella […]

Ho frequentato la specializzazione fra il 1998 e il 2002 è vero che la borsa di studio che ho percepito doveva essere rivalutata annualmente e che posso richiedere le differenze non percepite?

Il d. lgs. n. 257/1991 aveva previsto che la borsa di studio attribuita agli specializzandi fosse rivalutata annualmente a partire dal 1/1/92 nella misura del tasso programmato di inflazione e rideterminata ogni tre anni in funzione dei miglioramenti stipendiali dei medici del SSN, tali aggiornamenti se applicati avrebbero previsto sicuramente un aumento degli importi della borsa già all’epoca. Oggi è possibile effettuare una causa per ottenerli e contestualmente richiedere anche le differenze relative agli importi previsti da d.lgs. 368/99 erogati con i contratti di formazione dal 2006/2007.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 luglio, sono 551.283.678 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.342.322 i decessi. Ad oggi, oltre 11,77 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Negativo con i sintomi, quando posso ripetere il test?

Capita sempre più spesso che una persona con i sintomi del Covid-19 risulti negativa al primo test. Con Omicron sono stati segnalati più casi di positività ritardata. Meglio ripet...