Gli Esperti Rispondono 11 Gennaio 2022 09:34

È ancora possibile richiedere gli aumenti arretrati del CCN 2020 area sanità?

Il CCN 2020 area sanità ha previsto l’aumento della retribuzione a partire dal mese di gennaio 2020, nonché il riconoscimento degli arretrati 2016-2018. Gli arretrati stipendiali non percepiti potranno essere richiesti entro 5 anni dalla loro maturazione, è opportuno sollecitare l’Azienda attraverso una diffida anche al fine di interrompere il termine prescrizionale, trascorso il quale […]

Il CCN 2020 area sanità ha previsto l’aumento della retribuzione a partire dal mese di gennaio 2020, nonché il riconoscimento degli arretrati 2016-2018. Gli arretrati stipendiali non percepiti potranno essere richiesti entro 5 anni dalla loro maturazione, è opportuno sollecitare l’Azienda attraverso una diffida anche al fine di interrompere il termine prescrizionale, trascorso il quale la domanda non sarà più proponibile. Giova ricordare che tale richiesta può essere effettuata qualora abbiano i requisisti anche da coloro che sono già andati in pensione.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 14 gennaio, sono 320.249.932 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.521.977 i decessi. Ad oggi, oltre 9,56 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Contributi e Opinioni

«Perché il medico di famiglia non ti risponde al telefono»

di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
Politica

Legge di Bilancio. Dalla stabilizzazione dei precari Covid ai fondi per aggiornare i LEA, tutte le misure per la sanità

Via libera della Camera dopo una maratona di tre giorni. Il Fondo sanitario incrementato di due miliardi all’anno per tre anni, prorogate le USCA e prevista un’indennità per gli ope...
di Francesco Torre