Gli Esperti Rispondono 10 Dicembre 2018

Chi è il responsabile dell’omissione del consenso informato in caso di intervento chirurgico?

In linea di principio il responsabile è il capo dell’equipe medica, ma la giurisprudenza molto spesso ha fatto riferimento alla sostanzialità dei fatti. Ad esempio, nella recente sentenza (Cass. Civile Sent. Sez. 3 26728/18) la Suprema Corte di Cassazione ha ritenuto responsabile anche l’aiuto chirurgo, poiché aveva seguito nella fase preliminare il paziente e lo […]

In linea di principio il responsabile è il capo dell’equipe medica, ma la giurisprudenza molto spesso ha fatto riferimento alla sostanzialità dei fatti. Ad esempio, nella recente sentenza (Cass. Civile Sent. Sez. 3 26728/18) la Suprema Corte di Cassazione ha ritenuto responsabile anche l’aiuto chirurgo, poiché aveva seguito nella fase preliminare il paziente e lo aveva consigliato e supportato nella scelta dell’intervento, non fornendo però le informazioni complete sui potenziali rischi.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Anatomia Patologica, viaggio nel laboratorio dove si scoprono i tumori. Virgili (Campus Bio-Medico): «Sanità digitale e I.A. il futuro»

Sanità Informazione è entrata nel laboratorio del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma dove vengono analizzati i tessuti: la tecnologia consente precisione e velocità. Il coordinatore Roberto Virg...
Politica

Elezioni europee, ecco gli impegni dei candidati per i medici

Dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ai suoi vice David Sassoli e Fabio Massimo Castaldo, fino al nuovo volto della Lega, l’economista Antonio Maria Rinaldi: le ricette in campo sui ...
Politica

Europee, ecco i risultati. Vanno bene i camici bianchi

Entra nel Parlamento europeo Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa candidato con il Partito Democratico che conquista nella circoscrizione insulare oltre 135 mila voti, secondo nelle preferenze solo ...