Gli Esperti Rispondono 22 Giugno 2016

Al sostituito ex art. 18, commi 1 e 2, del CCNL 8.6.2000 della Dirigenza Medica e Veterinaria e della Dirigenza SPTA, oltre alla indennità di sostituzione, spetta anche la retribuzione di posizione prevista per la struttura complessa vacante?

.

Al dirigente incaricato della sostituzione, ai sensi dell’art. 18, commi 1 e 2, del CCNL dell’8.6.2000 della Dirigenza Medica e Veterinaria e Dirigenza SPTA, protratta continuativamente oltre i due mesi spetta soltanto l’indennità prevista dal successivo comma 7 del medesimo CCNL. In tal senso depone la evidente limitazione testuale delle clausole negoziali in esame che non prevedono l’erogazione di un’ ulteriore retribuzione di posizione (rispetto a quella già definita in relazione all’incarico conferito nel contratto individuale di lavoro e in relazione alla graduazione delle funzioni) in caso di assunzione di incarichi di sostituzione ad interim per il verificarsi di una eccezionale e temporanea vacanza di organico.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Anatomia Patologica, viaggio nel laboratorio dove si scoprono i tumori. Virgili (Campus Bio-Medico): «Sanità digitale e I.A. il futuro»

Sanità Informazione è entrata nel laboratorio del Policlinico Campus Bio-Medico di Roma dove vengono analizzati i tessuti: la tecnologia consente precisione e velocità. Il coordinatore Roberto Virg...
Politica

Elezioni europee, ecco gli impegni dei candidati per i medici

Dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ai suoi vice David Sassoli e Fabio Massimo Castaldo, fino al nuovo volto della Lega, l’economista Antonio Maria Rinaldi: le ricette in campo sui ...
Politica

Europee, ecco i risultati. Vanno bene i camici bianchi

Entra nel Parlamento europeo Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa candidato con il Partito Democratico che conquista nella circoscrizione insulare oltre 135 mila voti, secondo nelle preferenze solo ...