Gli Esperti Rispondono 22 Giugno 2016 16:46

Al sostituito ex art. 18, commi 1 e 2, del CCNL 8.6.2000 della Dirigenza Medica e Veterinaria e della Dirigenza SPTA, oltre alla indennità di sostituzione, spetta anche la retribuzione di posizione prevista per la struttura complessa vacante?

.

Al dirigente incaricato della sostituzione, ai sensi dell’art. 18, commi 1 e 2, del CCNL dell’8.6.2000 della Dirigenza Medica e Veterinaria e Dirigenza SPTA, protratta continuativamente oltre i due mesi spetta soltanto l’indennità prevista dal successivo comma 7 del medesimo CCNL. In tal senso depone la evidente limitazione testuale delle clausole negoziali in esame che non prevedono l’erogazione di un’ ulteriore retribuzione di posizione (rispetto a quella già definita in relazione all’incarico conferito nel contratto individuale di lavoro e in relazione alla graduazione delle funzioni) in caso di assunzione di incarichi di sostituzione ad interim per il verificarsi di una eccezionale e temporanea vacanza di organico.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale