Formazione 1 Luglio 2020

Test Medicina, al via le iscrizioni. Ecco la suddivisione di posti per ateneo

Ci si può iscrivere al test di Medicina dal primo al 23 luglio. Sono 13.072 i posti disponibili (1.500 in più rispetto allo scorso anno)

Immagine articolo

Sono 13.072 i posti disponibili al corso di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia per l’anno accademico 2020/2021 (1.500 in più rispetto allo scorso anno). Per quanto riguarda Odontoiatria, i posti sono 1.231. Le iscrizioni al test di Medicina, destinate a candidati di Paesi Ue e non Ue residenti in Italia, iniziano oggi. Lo scrive nero su bianco il decreto ministeriale n. 243 del 30 giugno, chiarendo le disponibilità per singola Università italiana.

COME ISCRIVERSI AL TEST

Le aspiranti matricole potranno iscriversi al test d’ingresso a Medicina da oggi, 1° luglio, fino alle ore 15 del 23 luglio su Universitaly, seguendo le indicazioni presenti nel decreto Miur e nel bando di ciascun ateneo. «Il perfezionamento dell’iscrizione – precisa il ministero – avviene a seguito del pagamento del contributo per la partecipazione al test secondo le procedure indicate dall’università in cui il candidato sostiene la prova. La scadenza per il pagamento è fissata al 29 luglio 2020.

LEGGI ANCHE TEST MEDICINA 2020, ECCO DATE, SCADENZE E MATERIE. PER IL COVID-19, NOVITA’ SULLE SEDI IN CUI SI SVOLGERA’ LA PROVA

I POSTI DIVISI PER UNIVERSITÀ

Ogni università, si legge, dispone l’ammissione dei candidati in base alla graduatoria di merito unica nazionale, che dipenderà dal test di Medicina, nei limiti dei posti accessibili. Tra gli atenei con più disponibilità troviamo Milano con 400 posti, più 44 in lingua inglese e ancora 133 in “Bicocca” a Monza e 22 in lingua inglese a Bergamo. Anche nell’università di Roma “La Sapienza” 660 posti solo nei quattro policlinici, 38 in lingua inglese, 45 all’High Technology, 145 al Polo pontino e 180 a Sant’Andrea. A cui si aggiungono i 220 di Tor Vergata, più 25 in inglese. Tanti anche a Napoli: 550 al “Vanvitelli” (300 a Napoli e 150 a Caserta), con 40 in inglese. Si aggiungono alla “Federico II”, 557 in italiano e 15 in inglese.

ECCO LA SUDDIVISIONE DI POSTI PER ATENEO

IL TEST D’AMMISSIONE

L’esame si svolgerà il 3 settembre 2020 alle ore 12:00 e durerà 100 minuti. Per superare la prova «è richiesto il possesso di una cultura generale – si legge nel decreto – con particolari attinenze all’ambito letterario, storico-filosofico, sociale ed istituzionale, nonché della capacità di analisi su testi scritti di vario genere e di attitudini al ragionamento logico-matematico. Le conoscenze e le abilità richieste fanno riferimento alla preparazione scolastica e «si riferiscono anche alle discipline scientifiche della Biologia, della Chimica, della Fisica e della Matematica». «La prova di ammissione – specifica il Miur – ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia e in odontoiatria e protesi dentaria, è unica per entrambi i corsi ed è di contenuto identico in tutte le sedi in cui si svolge la prova».

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Articoli correlati
Facoltà di Medicina di Ferrara, ecco com’è andata la sperimentazione. Il rettore: «Test è sistema selettivo inidoneo»
All’Università di Ferrara primo anno con 600 studenti di Medicina, il triplo degli anni passati. Zauli: «Siamo riusciti a erogare lezioni frontali ed esercitazioni. Con il test d'ingresso selezioniamo in maniera non ottimale chi entra a Medicina e perdiamo per strada potenziali ottimi medici»
Chi è Je.suis.doc, medico su TikTok da 40mila follower: «Così ho avvicinato i giovani alla medicina»
Clip mimate e sequenze musicali per interagire con gli adolescenti e parlare di salute. Carlo Esposito: «TikTok mi ha permesso di catturare l’attenzione dei giovanissimi in modo semplice e immediato»
«Da grande voglio fare il medico ma…». Quando il test di Medicina ti cambia la vita
Quattro aspiranti camici bianchi si raccontano a Sanità Informazione: chi ha superato l’ostacolo del numero chiuso e chi ha lasciato il sogno nel cassetto
Test Medicina, Consulcesi: «50mila non diventeranno medici. Con la prova a crocette a farcela non saranno solo i più bravi, anche i più furbi»
Ogni anno 18mila potenziali ricorrenti e migliaia di riammissioni bocciano il Numero Chiuso. Il presidente Massimo Tortorella «Duemila iscritti in meno scoraggiati dal sistema anti-meritocratico. Vigileremo sulla regolarità della prova in tutte le università italiane»
Test Medicina 2020, ecco date, scadenze e materie. Per il Covid-19, novità sulle sedi in cui si svolgerà la prova
Tutte le informazioni per partecipare alla prova di ammissione per i corsi di laurea magistrale di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria, Medicina veterinaria e per i corsi di laurea delle Professioni sanitarie
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 5 agosto, sono 18.543.662 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 700.714 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 5 agosto: nell’ambito del ...
Contributi e Opinioni

«Contro il Covid non fate come noi. Non sta funzionando». La lettera di 25 scienziati e medici svedesi

Un gruppo di 25 scienziati e medici dalla Svezia scrive una lettera su Usa Today al resto del mondo: «La strategia "soft" non funziona, abbiamo perso troppe vite»
di 25 dottori e scienziati svedesi
Lavoro

SIMG, appello ai Ministri Azzolina e Speranza: «Utilizziamo i medici in pensione nelle scuole»

«Una eccezionale risorsa professionale totalmente inutilizzata, professionisti esperti e perfettamente formati con esperienza ultratrentennale, ben aggiornati e spesso in prima linea su Covid-19», s...