Bollettino del Ministero 8 Novembre 2019

Italia-Cina, incontro tra i ministri della Salute Roberto Speranza e Ma Xiaowei. Collaborazione su oncologia, cardiologia e cure primarie

I due ministri hanno firmato il Programma di Attuazione del Piano di Azione per gli anni 2019-2021. Condivisa l’iniziativa del Governo italiano di istituire una Giornata mondiale contro la diarrea infantile

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha incontrato oggi il Ministro della Salute della Repubblica Popolare Cinese, Ma Xiaowei. Nell’occasione i due ministri hanno firmato il Programma di Attuazione del Piano di Azione per gli anni 2019-2021, finalizzato in occasione della visita in Italia del Presidente cinese Xi Jinping nel marzo scorso. Il Programma firmato oggi estende la già ampia collaborazione sanitaria tra i due paesi a nuovi importanti settori quali l’oncologia, la cardiologia e le cure primarie.

Nell’approfondimento sulle principali sfide in materia sanitaria con le quali si confrontano tutti i governi – a partire dal management sanitario, all’assistenza primaria e agli anziani – è emerso da parte del Ministro cinese Ma come il Sistema Sanitario Nazionale rappresenti per la Cina un punto di riferimento essenziale nell’attuale fase di riforma di un sistema considerato ancora insufficiente rispetto agli obiettivi che si prefiggono le autorità di Pechino.

L’incontro ha infine permesso una positiva condivisione delle priorità nel settore della salute anche a livello internazionale, riguardo al quale Speranza ha anticipato alcune prime riflessioni sulla prossima Presidenza italiana del G20 nel 2021, che dovrà affrontare anche il tema dell’impatto sulla salute dei fattori ambientali. Il Ministro Ma ha condiviso questa impostazione, così come l’iniziativa del Governo italiano di istituire una Giornata mondiale contro la diarrea infantile, che rappresenta tuttora la seconda causa di decesso di bambini sotto i 5 anni.

Articoli correlati
Emendamento “estende” Legge Madia, Speranza: “Basta precarietà per lavoratori sanità”
“Battersi contro la precarietà del lavoro è sempre giusto. Lo è ancora di più se si parla di persone che ogni giorno si prendono cura di noi”. Lo scrive su Facebook il Ministro della Salute, Roberto Speranza. “Su mia proposta, è stato appena depositato un emendamento che, estendendo i termini della legge Madia per il […]
Specialisti ambulatoriali, Speranza: «D’accordo con aumento ore. Rivedere regole su incompatibilità»
Il ministro della Salute intervenuto al Consiglio nazionale Sumai-Assoprof ha sposato l'idea di aumentare le ore degli specialisti fino al massimale di 38 ore. Poi ha sottolineato la necessità di nuovi concorsi e rivendicato le norme del Dl Fiscale che alzano il tetto per l'assunzione del personale
Dl Fiscale, emendamento alza tetto di spesa per il personale fino al 15%. Speranza: «Ora più facile assumere in SSN»
«Nel 2020 si arriva al 15% sui 2 miliardi in più previsti dalla manovra. È un passo avanti importante per chi crede nel nostro Servizio Sanitario Nazionale» sottolinea Speranza su Facebook
Patto per la Salute, arriva l’accordo. Presto il testo in Commissione e in Conferenza Stato-Regioni
L'annuncio arriva dal ministro della Salute, Roberto Speranza tramite un tweet: «Sciolti i nodi fondamentali»
Triennio Ecm in scadenza, Speranza: «Nella riforma del Ssn ruolo fondamentale avrà la formazione»
Presidente della Commissione Ecm, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha posto l’accento sull’importante ruolo dell’aggiornamento professionale: «Do un grande peso alla formazione continua in medicina». Tra i progetti di riforma anche l’aumento delle borse di specializzazione
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Ecm

ECM, un mese alla fine del triennio. Bovenga (Cogeaps): «Attenzione a contenziosi, concorsi e lettere di richiamo»

A Roma il Presidente del Consorzio gestione Anagrafica delle Professioni Sanitarie ha illustrato le ultime novità in tema di aggiornamento professionale obbligatorio: «Il sistema è in crescita. Da ...
Diritto

Responsabilità professionale, Federico Gelli: «Sulla gestione del rischio tre regioni in ritardo. Polizza primo rischio, ecco quando farla…»

Il “padre” della Legge 24 del 2017, oggi presidente della Fondazione Italia in Salute, ha fatto il punto nel corso di un convegno all’Ospedale San Giovanni Battista di Roma: «Legge va applicata...
Formazione

Triennio Ecm in scadenza, Speranza: «Nella riforma del Ssn ruolo fondamentale avrà la formazione»

Presidente della Commissione Ecm, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha posto l’accento sull’importante ruolo dell’aggiornamento professionale: «Do un grande peso alla formazione continu...