Non Categorizzato 20 Maggio 2020

Lazzari (CNOP): «L’alleanza tra medicina e psicologia è la cura del XXI secolo»

Il contributo di David Lazzari, Presidente del Consiglio nazionale degli ordini degli psicologi

di David Lazzari, Presidente CNOP

I dati internazionali ed italiani mostrano che i problemi di interesse psicologico, come stress, disagio psicosociale, forme lievi/moderate di ansia e depressione, conflitti relazionali e così via sono notevolmente aumentati a seguito della pandemia. Tutto questo richiede sia strategie collettive di prevenzione e promozione delle risorse psicologiche (es. resilienza, capacità adattive) che risposte di sostegno per le persone, se non si vuole che questo disagio ricada sulla salute, sulle relazioni sociali, sull’economia.

Questa situazione ha fatto emergere tre dati: a) una forte richiesta di Psicologia (8 italiani su 10 la considerano una risorsa fondamentale); b) le potenzialità delle diverse applicazioni psicologiche (non solo clinica, ma psicologia della salute, sociale, di comunità, educativa, del lavoro e delle organizzazioni, ecc.); c) l’assenza di una rete pubblica adeguata (in tutto 6mila psicologi nel Servizio Sanitario per 60 milioni di italiani). Lo stesso Ministero della Salute è dovuto correre ai ripari attivando un “numero verde di sostegno psicologico”, subissato di richieste sin dal primo giorno.

Quello che serve ora è un potenziamento delle risorse pubbliche mediante un adeguato reclutamento di Psicologi e l’attivazione di servizi aziendali di Psicologia che assolvano in forma coordinata (cabina di regia) a tutte le attività previste dai Livelli Essenziali di Assistenza e dalle varie normative, che assegnano agli Psicologi un ruolo molto articolato che va ben oltre il campo tradizionale dei disturbi mentali, e spazia dai problemi dei minori, dei giovani, delle famiglie, della salute della donna, delle persone con malattie fisiche e croniche, dolore e cure palliative, dipendenze, disabilità, salute nei luoghi di lavoro, stress lavoro-correlato e burnout degli operatori, processi organizzativi, comunicazione, promozione della salute e di stili di vita sani e così via. Solo così si possono ottimizzare costi e benefici e mettere a sistema competenze che devono essere distribuite nelle diverse attività del SSN. Come scrive la più autorevole rivista medica internazionale l’alleanza tra medicina e psicologia è la cura del XXI secolo (New England J. of Medicine April 2020).

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SANITÀ INFORMAZIONE PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Articoli correlati
Psicologo di famiglia, la Puglia è l’unica regione d’Italia a prevederlo in una legge regionale
Lazzari (CNOP): «Auspichiamo cornice nazionale più precisa. Una recente proposta del Pd prevede la presenza di uno psicologo delle cure primarie ogni 5 medici di famiglia»
di Isabella Faggiano
Nasce la Società Italiana di Psicologia On Line
«Per anni si è discusso, all’interno della professione, della validità o meno delle prestazioni via internet e/o a distanza. Il Consiglio Nazionale dell’Ordine ha pubblicato un elaborato della Commissione Atti Tipici dal titolo “Digitalizzazione della professione e dell’intervento psicologico mediato dal Web” (2017) proponendo linee guida per le prestazioni psicologiche via internet e a distanza, […]
Il 60% degli italiani dallo psicologo per gestire l’emergenza. Lazzari (CNOP): «Stato eroghi bonus per prestazioni psicologiche»
Il presidente degli psicologi: «Per ogni euro speso per pagare uno psicologo all’interno di uno studio di medicina generale se ne risparmiano 2,5 per la cura di quei pazienti le cui condizioni di salute, senza il supporto psicologico, peggiorerebbero»
di Isabella Faggiano
Lavorare per la ripresa: disagio psicosociale, salute ed economia, un rapporto a doppio senso
di David Lazzari, Presidente nazionale Ordine Psicologi
di David Lazzari, Presidente nazionale Ordine Psicologi
Coronavirus, Conte (psicologi): «Numero verde Regione Lazio importante supporto ai cittadini»
«Accogliamo con grande favore la decisione dell’Assessore alla Salute D’Amato di attivare un servizio di assistenza psicologica per i cittadini, disponibile al numero verde 800.118.800». Così in una nota Federico Conte, Presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. LEGGI ANCHE: ANSIA, DEPRESSIONE E OSSESSIONI DA CORONAVIRUS. CONTE (ORDINE PSICOLOGI LAZIO): «COSÌ RISPONDIAMO ALLE ESIGENZE DEI CITTADINI» […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 6 luglio, sono 11.451.030 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 534.320 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 5 luglio: nell’ambito del ...
Diritto

Pensioni, la Cassazione: «Necessaria richiesta per lavorare fino a 67 anni». Altrimenti due anni di attesa per il primo assegno

Il rischio per il lavoratore è di essere sollevato dall’incarico al compimento dei 65 anni, senza ricevere la pensione. Possibile eccessiva riduzione degli organici in sanità
Salute

Rebus idrossiclorochina: arma anti-Covid o farmaco pericoloso? L’inchiesta di Sanità Informazione

Dopo lo studio ritirato da Lancet, l’OMS ha riavviato i test clinici. In Italia aumentano i medici che sperano nel farmaco e chi l’ha usata ‘sul campo’ la promuove. Cauda (Gemelli): «Può ave...