24 Giugno 2021

Medici e professionisti sanitari, il dibattito su ruolo e mansioni con i presidenti delle federazioni

È un cambiamento epocale quello di cui sarà protagonista la sanità italiana, dai prossimi mesi al 2026. Ma quali saranno gli attori che contribuiranno a questa trasformazione? Lo scopriremo nella puntata di giugno di Punto Sanità, il magazine di approfondimento di Sanità Informazione. Nostri ospiti Filippo Anelli, presidente FNOMCeO, Antonio Magi, segretario generale SUMAI e Carlo […]

È un cambiamento epocale quello di cui sarà protagonista la sanità italiana, dai prossimi mesi al 2026. Ma quali saranno gli attori che contribuiranno a questa trasformazione? Lo scopriremo nella puntata di giugno di Punto Sanità, il magazine di approfondimento di Sanità Informazione.

Nostri ospiti Filippo Anelli, presidente FNOMCeO, Antonio Magi, segretario generale SUMAI e Carlo Palermo, segretario generale ANAAO ASSOMED, con i quali discuteremo della cosiddetta “Questione medica”, avanzata da medici ed odontoiatri alle Istituzioni attraverso una lettera inviata al ministro della Salute Roberto Speranza e al premier Mario Draghi.

A seguire, delineeremo il ruolo delle professioni sanitarie nell’attuazione dalla missione 6, quella dedicata alla sanità, del Recovery Plan con Barbara Mangiacavalli, presidente FNOPI, Silvia Vaccari presidente FNOPO, Roberto Tobia, segretario nazionale di Federfarma, e David Lazzari, Presidente CNOP.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Tags

professioni sanitarie,questione medica
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 25 novembre 2022, sono 640.506.327 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.627.987 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino d...
Covid-19, che fare se...?

Se ho avuto il Covid-19 devo fare lo stesso la quarta dose?

Il secondo booster è raccomandato anche per chi ha contratto una o più volte il virus responsabile di Covid-19. Purché la somministrazione avvenga dopo almeno 120 giorni dall'esit...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono gli effetti collaterali della quarta dose?

Gli effetti collaterali dell'ultimo richiamo di Covid-19 sono simili a quelli associati alle dosi precedenti: un leggero gonfiore o arrossamento nel punto di iniezione, stanchezza e mal di testa