fatebenefratelli

OMCeO, Enti e Territori 4 ottobre 2018

“Mamme a 40 anni”: un nuovo ambulatorio al Fatebenefratelli-Isola Tiberina di Roma

Parte al Fatebenefratelli sull’Isola Tiberina, culla ogni anno per circa 3.500 neonati, l’Ambulatorio “Mamme a 40 anni”: un servizio pensato per dare un’attenzione particolare alle donne che, per scelta o per caso, affrontano la maternità in un’età più matura. Dal mese di ottobre, le donne in gravidanza con più di 40 anni che contatteranno l’Ospedale […]

OMCeO, Enti e Territori 12 settembre 2017

Breast unit al Fatebenefratelli per la cura del tumore al seno

Nel nuovo Centro integrato di Senologia per il trattamento delle patologie mammarie dell’Ospedale Fatebenefratelli-Isola Tiberina nasce la breast unit per il tumore al seno

Meteo 16 maggio 2017

Pet therapy al Fatebenefratelli di Roma per i pazienti oncologici

Si chiamano Pesca e Dafne, sono due cani di piccola taglia e faranno compagnia ai malati di cancro dell’ospedale romano dell’Isola Tiberina mentre attendono una visita o un trattamento chemioterapico. La pet therapy, che assicura diversi ed importanti benefici ai pazienti, è già stata introdotta in reparti di pediatria, RSA e negli hospice ospedalieri della […]

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Formazione

ECM e validazione delle competenze mediche: più spazio alla professione. Lavalle (Agenas): «Ecco come funzionerà»

«Dare un valore all’apprendimento non certificato è utile stimolo per professionista» così Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari e membro dell’Osservatorio Nazionale del’ Age.na.s
Professioni Sanitarie

Professioni sanitarie, Beux (TSRM e PSTRP): «Ordine favorirà qualità. Ora servono decreti attuativi»

Inizia a prendere vita il nuovo ordine istituito nella scorsa legislatura. 33mila i professionisti già censiti ma se ne stimano 230-240mila