Speciale del 06 luglio 2018

Blockchain e sanità

Una tecnologia che rivoluzionerà la vita di tutti i giorni, applicabile in numerosi settori. Tra questi, anche quello sanitario. Dall’archiviazione delle cartelle cliniche alla filiera dei farmaci, un approfondimento sui cambiamenti che la Blockchain porterà nella sanità

«Maggiore efficienza e sicurezza del dato», così la Blockchain sta già cambiando il mondo

Secondo Maria Letizia Perugini, esperta di Blockchain per l’Università di Ginevra, questa tecnologia sta prendendo sempre più piede: «Paesi come la Svezia e l’Estonia la stanno usando per cambiare il sistema catastale e il Servizio sanitario nazionale»

Blockchain, Massimo Tortorella (Consulcesi): «Sia medico che paziente ne trarranno grandissimi benefici»

La filiera del farmaco, le cartelle sanitarie del paziente insieme alla sicurezza per gli ospedali: tutte applicazioni utili che la tecnologia ‘a blocchi’ renderà possibili nel settore sanitario. «Ma soprattutto trasparenza e controllo» commenta Andrea Tortorella, ad Consulcesi Tech

Cartella clinica registrata in Blockchain? Tutti i vantaggi spiegati dall’esperto

Gianluca Massini Rosati, fondatore e CEO di Xriba: «Se si ha un problema dall’altra parte del mondo, ma la cartella è archiviata in un ospedale italiano, le informazioni non saranno disponibili. Con la Blockchain, invece, sono garantite disponibilità e privacy»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Taglio pensioni e quota 100, che succede ai medici iscritti all’Enpam? Parla il vicepresidente Malagnino

Ad agosto le prime uscite dei dipendenti pubblici con 62 anni di età e 38 di contributi. Secondo i sindacati, saranno circa mille i medici che ogni anno approfitteranno della riforma pensionistica, c...
Sanità internazionale

La lettera di un medico stressato: «Il mio lavoro sta prosciugando la mia umanità»

«L’ultimo tuo contatto umano, poco prima che le tue condizioni peggiorassero velocemente e morissi, è stato con un medico stressato e distaccato, che ha interrotto il tuo ricordo felice. Ti chiedo...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...