Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Nutrizione 30 Dicembre 2020

Brindisi di Capodanno: i cocktail alternativi per chi non può bere alcol o è a dieta

Cocktail e distillati analcolici l’idea vincente per non rinunciare al gusto. Ma anche estratti e centrifugati vegetali, da preparare in casa

Immagine articolo

Durante i festeggiamenti per l’inizio del nuovo anno un bicchiere di bollicine per brindare è sempre apprezzato.  Ma come deve comportarsi chi non può bere o è dieta? Ne abbiamo parlato con il dottor Lorenzo Traversetti, biologo nutrizionista.

«Innanzitutto, le festività vanno vissute spensieratezza – spiega il nutrizionista – senza pensare alla dieta e gratificando, con le giuste accortezze, il palato. Esistono per questo cocktail alternativi, distillati analcolici pensati per chi non può bere alcol o è a dieta. Sono prodotti dal gusto intenso, ugualmente validi dal punto di vista nutrizionale – aggiunge – ma a zero contenuto alcolico, sono privi di glutine e zuccheri aggiunti e possono quindi essere inseriti in un regime nutrizionale bilanciato per vegani e vegetariani».

Bevande analcoliche semplici e veloci possono essere realizzate anche in casa e sono perfette per chi è astemio o non intende bere alcol: «Possiamo utilizzare la frutta per dare colore e sapore al nostro cocktail – specifica l’esperto – sì anche a estratti e centrifugati vegetali per rendere questi preparati gradevoli sotto tutti i punti di vista» conclude il dottor Traversetti.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 14 maggio, sono 161.188.177 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.344.757 i decessi. Ad oggi, oltre 1,38 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Voci della Sanità

Terapia domiciliare Covid, Ministero ricorre al Consiglio di Stato. Il Comitato: «Ricorso in appello va contro voto del Senato»

«Chiediamo al Ministro della Salute Speranza delucidazioni in merito alla decisione di ricorrere in Appello, alla luce dell’opposto indirizzo votato dal Senato» scrive in una nota Er...
Cause

Medico denuncia per diffamazione paziente che lo aveva portato in tribunale per lesioni personali. Risarcito

Donna denuncia penalmente dermatologo ma l’accusa cade. Il medico avvia a sua volta un iter processuale verso la paziente che lo aveva accusato pubblicamente. «Una sentenza che farà...