Sanità internazionale 9 Settembre 2015 17:26

Those shifts with no borders

Sommario

Bureaucracy, exhausting shifts and poor revenues. These are the main causes of stress at work for physicians. The cold comfort is that this malaise seems to be universal. The latest find on the issue comes from the USA, a report on the lifestyle of US physicians published by Medscape (http://www.medscape.com/features/slideshow/lifestyle/2015/public/overview). According to it, the most vulnerable physicians to the so-called “burnout” are respectively the ones working in intensive care and emergency units as well as family doctors, while the most “relaxed” physicians are dermatologists and psychiatrists. Interestingly, according to the research, 36% of stressed physicians from the USA do not go on holiday for more than 14 days per year, while 5% of them was forced not to be absent for 12 months in a row. What about France? There is not much of a difference according to the report of Santé Médecin (http://sante-medecine.commentcamarche.net/contents/998-burn-out-symptomes): among the most frequent causes of stress mentioned by physicians, there are administrative obligations and the increase of contractual ties.

Articoli correlati
Allarme burnout, in Lombardia più di 7 medici su 10 con stress cronico
Una ricerca realizzata da Università degli Studi Milano-Bicocca per ANAAO-ASSOMED Lombardia porta in luce come il 71,6% dei medici sospetti di aver sofferto di burnout
La ristorazione italiana tra stress e pandemia: il primo studio psicologico
Disponibile in e-book il primo studio italiano che indaga le cause dello stress nei settori della ristorazione. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto insieme all’Ordine degli Psicologi del Lazio, è stata premiata dal programma internazionale 50 Best For Recovery, nell’ambito di The World’s 50 Best Restaurants
Minority Stress, lo stress delle minoranze “rifiutate” dalla società
Alfaro (pediatra): «Ne soffrono soprattutto i minori LGBT+ esposti ad alti tassi di discriminazione e maltrattamento già in famiglia ed a scuola». Tra i giovani dai 10 ai 24 anni appartenenti alla comunità LGBT+ i tentativi di suicidio sono 4 volte maggiori
di Isabella Faggiano
Arriva l’estate ma i professionisti sanitari non riescono ad andare in ferie. È allarme burnout
Hanno lavorato duramente perché questa fosse un'estate serena per tutti, ma medici e professionisti sanitari non sono certi di potersi riposare. Su di loro pesano ancora le visite rimandate e la campagna vaccinale, ma si rischiano conseguenze fisiche e psicologiche a lungo termine. Come tutelarsi
«Il burnout tra gli anestesisti rianimatori»
di Claudio Melloni, specialista in anestesia e rianimazione, già primario dei servizi di Anestesia e Rianimazione Ospedali di Lugo e Faenza
di Claudio Melloni, specialista in anestesia e rianimazione
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale
Covid-19, che fare se...?

Per quanto tempo si rimane contagiosi?

È la domanda da un milione di dollari, la cui risposta può determinare le scelte sulla futura gestione della pandemia. Tuttavia, non c'è una riposta univoca...